Corso per Operatore di Sportello Bancario

Ispa Lazio
A Roma

600 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Livello intermedio
  • Roma
  • 60 ore di lezione
  • Durata:
    2 Settimane
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Ispa Lazio pubblica su emagister.it il corso di formazione per Operatore di Sportello Bancario rivolto a tutti i diplomati e laureati in discipline economiche che desiderano accrescere il proprio bagaglio culturale ed inserirsi nella realtà del lavoro. Il corso prevede agevolazioni finanziarie per persone in situazione di difficoltà occupazionale.

La modalità del corso è intensiva: si tratta di 60 ore di lezione con frequenza di mattina e pomeriggio, durante tre settimane, al termine delle quali, i partecipanti conseguiranno un attestato di frequenza rilasciato dal centro. Il corso si svolgerà a Roma, presso la sede di Ispa Lazio.

L’offerta formativa del corso mira a fornire le nozioni e le competenze necessarie per assolvere alla principali operazioni di sportello. Il programma si articola in quattro moduli principali per approfondire gli aspetti fondamentali di questa professione. Si inizierà introducendo gli studenti alle normative a tutela del cliente, soffermandocisi sulle norme di trasparenza e privacy. Si passerà, poi, alle attività di sportello: partendo da una panormanica sull’orgaizzazione della banca e dello sportello, si analizzerà il layout dello sportello stesso e lagestione delle diverse tipologie di pagamento. Durante il corso si affronteranno anche tematiche relative al Client Management e al Costumer Satisfaccion, sottolineando le tecniche di fidelizzazione del cliente e quelle di comunicazione efficace per poi approfondire concetti di gestione dei reclami e dei disservizi.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Roma
Via Giulia 71, 00186, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Il corso è rivolto a diplomati e laureati in discipline economiche.

Cosa impari in questo corso?

Comunicazione e relazione con il cliente
Normative a tutela del cliente
Norme di trasparenza
Norme di privacy
Organizzazione della banca e dello sportello
Layout dello sportello
Gestione bonifici
Gestioni patrimoniali
Normativa Fiscale
Strumenti finanziari
Concetti di Costumer Satisfaccion
Client Management
Tecniche di fidelizzazione del cliente
Costruzione della relazione con il cliente
Tecniche di comunicazione efficace
Comunicazione e marketing
Gestione reclami
Gestione delle diverse tipologie di pagamento
ASPETTI COMMERCIALI
Principali OPERAZIONI DI SPORTELLO

Professori

CLAUDIO CAPONERI
CLAUDIO CAPONERI
Direttore di Banca

Programma

MODULO I a) Normativa a tutela del cliente

  • Antiriciclaggio:Apprendere l’insieme dei reati propri che costituiscono “delitto presupposto” del riciclaggio, nonché ’insieme delle regole nazionali e comunitarie contro il riciclaggio, al fine di costruire un quadro organico della normativa.
  • Trasparenza:Apprendere l’insieme delle regole di vigilanza e trasparenza che non solo costituiscono le fondamenta dell’attività degli intermediari finanziari, ma che soprattutto impattano nei loro rapporti con la clientela, consentendone la classificazione utile alle finalità antiriciclaggio.
  • Privacy:Apprendere le tecniche di contrasto al blocco, rallentamento e violazione dei sistemi informatici, nonché conoscere i rischi che compromettono la sicurezza e la privacy dei dati.
  • Codice etico
  • D.Lgs 81/08
  • Test di verifica

MODULO I b) Normativa legata allo svolgimento delle principali attività di sportello:

  • Il settore del credito in Italia: una panoramica
  • Le funzioni della Banca: Raccolta diretta, raccolta indiretta e Impieghi
  • L'organizzazione della banca e dello sportello: Il front office e il back office, Il caveau, L'area di consulenza e di gestione della relazione, Il lay-out dello sportello
  • Ruoli e funzioni del responsabile
  • Ruoli e funzioni delle risorse di filiale
MODULO II a) Le principali operazioni di sportello
  • Migrazione di alcune attività di sportello verso gli ATM
  • Le relazioni tra banca e informatica
  • Lo sviluppo della banca virtuale
  • Convenzione Interbancaria per i Problemi dell'Automazione (CIPA)
  • La banca elettronica
  • Il rapporto con la clientela con la diffusione di terminali per la gestione delle operazioni di sportello
  • L’ATM: il più antico strumento di banca elettronica
MODULO II b) I prodotti di front office
  • Il conto corrente
  • Il deposito a risparmio e il dossier titoli (apertura rapporti, anagrafica e condizioni)
  • Bonifici e altre forme di pagamento
  • Movimentazioni del conto
  • Utenze
  • Cassette di sicurezza
  • Caselle postali
  • Home banking
  • Strumenti di pagamento: assegni, bancomat, carte di credito, titoli di credito allo sportello
  • Mutui, prestiti personali e fidi
  • Gli strumenti finanziari: i prodotti del mercato monetario e obbligazionario, il mercato azionario e la Borsa
  • Le gestioni patrimoniali: GPM e GPF, i fondi d'investimento
  • I prodotti finanziari derivati: assicurazioni e polizze unit-linked
  • Normativa fiscale degli strumenti finanziari e del risparmio gestito
MODULO III Aspetti commerciali
  • Customer Satisfaction:- Mercato azionario
  • Customer Care: il valore cliente
  • Quali sono i vantaggi di un Customer Care efficace
  • Come si costruisce una relazione con i clienti-
  • Aspettative del cliente
  • Client management
  • L'azienda Customer oriented
  • La fidelizzazione del cliente
MODULO IV Comunicazione efficace e relazione con il cliente
  • Struttura della comunicazione e stili di comportamento
  • Comunicazione e relazione con il cliente
  • Comunicazione creativa
  • Comunicazione relazionale
  • La formazione del personale
  • Comunicazione e marketing
  • Struttura della comunicazione e stili di comportamento
  • Gestione del “cliente difficile”
  • Il valore immateriale
  • Le variabili strategiche
  • Il front line
  • Il contatto telefonico e i call center
  • Il cliente interno
  • L'importanza della "service recovery"
  • Indifferenza, insoddisfazione, disservizi e reclami
  • Organizzare e migliorare la gestione del reclamo

Ulteriori informazioni

Sono previste agevolazioni per disoccupati e inoccupati.

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto