Corso per Privacy Officer e Consulente della Privacy

Associazione Italiana Software e Formazione
Online
  • Associazione Italiana Software e Formazione
Prezzo Emagister

350 
+IVA

Struttura del corso, argomenti molto interessanti e focalizzati sulla formazione

L'OPINIONE DI ALFONSO ARCIULU
Preferisci chiamare subito il centro?
36625... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • Online
  • 48 ore di studio
  • Durata:
    Flessible
Descrizione

Il centro Alta Formazione Accreditata di Battipaglia pubblica sul portale Emagister il Corso per Privacy Officer e Consulente della Privacy, rivolto a dipendenti e responsabili della Sicurezza nel trattamento di dati di sistema.

Il corso, della durata di 48 ore, prevede l’insegnamento del necessario per la progettazione, verifica e mantenimento del sistema di organizzazione riguardante la protezione dei dati sensibili/personali dei dipendenti, oltre alla tutela dei dati di Privacy aziendale, seguendo le recenti normative vigenti.
Il corso prevede verifiche di apprendimento initinere.

Informazione importanti

Prezzo per gli utenti Emagister: Il centro alta formazione accreditata ha pensato di offrire a tutti i clienti e-magister, come offerta di benvenuto, l'acquisto di 3 corsi qualificati e accreditati a scelta, ricevendo una card in omaggio che dara' inoltre successivi vantaggi a tutti i possessori. I corsi da elenco sono: aggiornamento rssp -100 ore aggiornamento coordinatore sicurezza -40 ore fsl - 40 ore rls - 32 ore progettista impianti fotovoltaici - 40 ore auditor interno iso 9001- 24 ore auditor interno 14001- 24 ore ohsas 18001- 24 ore energy manager - 40 ore certificazione microsoft certificazione adobe

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario

Online

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

- Imparare le competenze specifiche sulla protezione dei dati personali e conoscenze della normativa che la regolamentano; - Imparare a fornire tutto il supporto e la consulenza necessaria all’azienda, per progettare, verificare e mantenere un Sistema Organizzativo di Gestione dei dati personali o Sistema Privacy, comprendente l’adozione di un inseme di idonee misure organizzative e di sicurezza, finalizzate alla tutela e alla salvaguardia del patrimonio di dati e informazioni personali gestite dall’azienda, assicurando per esse un elevato grado di sicurezza e riservatezza. Normativa di riferimento Apprendere le normative vigenti del: - Regolamento Europeo Privacy - Testo Unico Privacy (D.Lgs. 196/2003) - Provvedimenti e Linee Guida del Garante Privacy

· A chi è diretto?

Dipendenti di azienda che svolgono ruoli di Responsabile Privacy, Responsabile della protezione dei dati, Responsabile IT, Security Manager, Responsabile Area Legale, Rappresentante del trattamento dei dati, Amministratore di sistema. Conoscenza di base della Normativa Privacy vigente in Italia, conoscenza della terminologia giuridica e delle definizioni usate dal Legislatore nel D.lgs. 196/2003, conoscenza generale della terminologia italiana e anglosassone correntemente usata in ambito sicurezza informatica.

· Requisiti

Conoscenza di base della Normativa Privacy vigente in Italia, conoscenza della terminologia giuridica e delle definizioni usate dal Legislatore nel D.lgs. 196/2003, conoscenza generale della terminologia italiana e anglosassone correntemente usata in ambito sicurezza informatica.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il corso sarà erogato in Formazione a Distanza (FAD) per la durata di 48 ore, con verifiche di apprendimento in itinere. Centro alta formazione accreditata ha stipulato accordi con enti di formazione accreditati, Enti Bilaterali, Organizzazioni Sindacali firmatarie di contratti collettivi nazionali, Associazioni riconosciute dal Ministero dello Sviluppo Economico. NB La veridicità dei ns. attestati può essere verificata attraverso il numero di protocollo o atraverso un QRCODE posto sull’attestato stesso.

Opinioni

A

01/03/2016
Il meglio Struttura del corso, argomenti molto interessanti e focalizzati sulla formazione

Da migliorare nulla

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Privacy
1
Sicurezza dei dati
1
Prevenzione
Sicurezza industriale
Addetti alla sicurezza
Coordinatore sicurezza
Gestione delle emergenze
Ambiente e Sicurezza
Sicurezza e ambiente
Qualità dei sistemi informativi
Data Mining
Data Warehouse
Diritto dell'informazione
Private equity
Trattamento dei dati personali
Consulente della Privacy
D.lgs. 196/2003
DPS
Codice della Privacy
Informatica

Professori

Ing. Roberto Raia
Ing. Roberto Raia
Ingegnere

Laurea in Architettura Formatore sulla sicurezza sui luoghi di lavoro. Coordinatore della sicurezza Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Salerno - Corso di abilitazione al ruolo di Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione (D.lgs. 81/08 - T.U. sulla sicurezza) Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione

Programma

MODULO 1 – Nozioni fondamentali sulla figura del Privacy Officer & Consulente della Privacy; Il Privacy Officer & Consulente della Privacy – nozioni fondamentali Panoramica generale sul D.lgs. 196/2003 Tipologie di dati e trattamento I diritti dell’interessato Informativa e consenso Le figure chiave della privacy previste dalla normativa: formalità e attribuzionedei compiti Analisi dei rischi Misure minime di sicurezza e misure idonee Quando è obbligatorio fare la notificazione al Garante PrivacyProgramma del corso Allegato B: modalità tecniche da adottare in caso di trattamento dei dati construmenti elettronici Modalità di tutela dei dati per i documenti cartacei Il DPS: l’utilità della documentazione degli adempimenti sulla sicurezza,nonostante l’abrogazione Il Codice della Privacy e gli interventi formativi al personale Il Garante della Privacy: attività e compiti Le sanzioni amministrative Gli illeciti penaliMODULO 2 – Le attività del Privacy Officer & Consulente della Privacy nei varicontesti aziendali; Il Privacy Officer & Consulente della Privacy nei vari contesti aziendali Il controllo del lavoro ex L. 300/70 e i controlli meramente difensivi La videosorveglianza L’Amministratore di Sistema I controlli tecnologici sul lavoro (postazione di lavoro, e-mail, internet) Biometria collegata al lavoro e ai luoghi di lavoro e per ragioni di sicurezza Le attività di business to business e la privacy Le associazioni e la privacy: semplificazioni e complicazioni Cronaca e privacy: dal bollettino aziendale alle notizie di stampa Dati personali in ambito sanitario: altre misure idonee Il marketing senza strumenti automatizzati e il telemarketing Il marketing con strumenti automatizzati (email, sms, fax) Profilazioni e pubblicità comportamentale Obbligo di notificazione al Garante di trattamenti particolari: in quali casi ecome si effettua Conservazione dei dati di traffico per fatturazione o repressione dei reati Privacy, finalità difensive e recupero crediti Privacy e informazioni commerciali e sull’affidabilità economica Il cloud computing come servizio tecnologico esternalizzato: profili privacy I trasferimenti di dati all’estero: BCR e clausole UEMODULO 3 – Le attività del Privacy Officer e Consulente della Privacy integrate con iSistemi Qualità, Sicurezza informatica e Modello Organizzativo 231; Relazioni con altri Sistemi Organizzativi Aziendali Relazioni tra Sistema Qualità Aziendale e Sistema di Gestione Privacy Relazioni tra Sistema Sicurezza Informatica e Sistema di Gestione Privacy Adeguamento del Modello Organizzativo 231 in tema di Privacyo Pianificazione delle attivitào Identificazione dei referenti aziendalio Raccolta dei datio Formalizzazione delle azioni di adeguamentoo Supporto nella messa in atto delle azioni di miglioramentoo Preparazione dei documentio La verifica dei documentio La formazione interna al personaleo Il monitoraggio e lo stato di avanzamento delle attivitào La valutazione del servizio e gestione degli aspetti relazionalio Le azioni in caso di anomalie: rilievo, gestione, correzioni Integrazione degli adempimenti della Privacy con il Sistema Qualità eSicurezza Informaticao Aspetti documentali (procedure, manuale, etc..)o Aspetti applicativi Tecniche di Audit e verifica adeguamento Privacyo Pianificazione e programmazione dell’Audito Analisi della documentazione aziendaleo Check-list di Audito Valutazione dei risultatio Stesura del rapporto
Azioni successive all’audit.