Corso per Rspp Modulo C. D.lgs. 81/2008.

Alfa Ambiente Consulting S.r.l.
A Roma

900 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 24 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Costituisce il modulo di specializzazione sui nuovi rischi di natura ergonomica e psicosociale, sull’organizzazione e gestione di attività tecnico amministrative e di comunicazione e relazioni sindacali.
Rivolto a: Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione appartenenti a tutti i macrosettori della classificazione Ateco. Il corso, che non prevede esoneri, è obbligatorio per tutti gli RSPP e costituisce credito formativo permanente.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Benedetto Croce, 68, 00142, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Inoltre, come da D.Lgs. 195/2003, per i RSPP di nuova nomina, è obbligatorio il possesso del diploma di istruzione secondaria superiore.

Programma

Modulo C. 1 – 8 ore - Organizzazione e sistemi di gestione

  • La valutazione del rischio come: processo di pianificazione della prevenzione; conoscenza dei sistema di organizzazione aziendale al fine di individuare ed analizzare i possibili rischi; elaborazione di metodi per il controllo temporale di efficacia ed efficienza dei provvedimenti di sicurezza.
  • Il sistema di gestione della sicurezza: linee guida UNI-INAIL e confronto con norme e standard (OSHAS 18001, ISO etc.).
  • Il processo di miglioramento continuo.
  • Organizzazione e gestione integrata delle attività tecnico amministrative (capitolati, percorsi amministrativi, aspetti economici).

Modulo C. 2.a – 2 ore - Il Sistema delle relazioni

  • RLS, Medico Competente, lavoratori, datore di lavoro, enti pubblici, fornitori, lavoratori autonomi, appaltatori etc.
  • Gestione degli incontri di lavoro.
  • Principi di negoziazione e gestione delle relazioni sindacali.

Modulo C. 2.b – 2 ore - I rischi di natura psicosociale

  • Elementi di comprensione e differenziazione fra stress, burn out e mobbing.
  • Conseguenze lavorative dei rischi psicosociali sull’efficienza organizzativa, sul comportamento di sicurezza del lavoratore e sul suo stato di salute.
  • Strumenti, metodi e misure di prevenzione.
  • Il riconoscimento giuridico dei rischi psicosociali.

Modulo C. 3 – 4 re - L’Organizzazione come sistema: i rischi di natura ergonomica

  • Limiti fisici, cognitivi e sociali
  • Usabilità
  • Carico di lavoro fisico e mentale
  • Strumenti: NASA-TLX
  • Automazione
  • Errore umano
  • Propensione all’errore e all’incidente
  • Strumenti: Cognitive Failures Questionnaire.

Modulo C. 4.a – 4 ore - Il Sistema della Comunicazione

  • Gestione della comunicazione nelle diverse situazioni di lavoro.
  • Principi di comunicazione efficace: metodi, tecniche, strumenti.

Modulo C. 4.b– 4ore - Il ruolo della formazione/informazione

  • La formazione come veicolo di cultura aziendale alla sicurezza.
  • Elementi di progettazione didattica:
  • analisi dei bisogni
  • definizione degli obiettivi formativi e ricerca della condivisione da parte del vertice aziendale
  • gestione dell’aula e metodologie didattiche: interazione, obiettivi, tempi
  • sistemi di valutazione dei risultati della formazione: questionari, verifiche, validazione
  • Verifiche intermedie tramite test e problem solving, test finale finalizzato a verificare le competenze organizzative, gestionali e relazionali

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 19

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto