Corso per Tecnico Acustico Edile

Anit - Associazione Nazionale per L'isolamento Termico E Acustico
A Milano

900 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
  • 64 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Figura, specializzata in acustica edilizia, capace di interagire con le parti coinvolte durante tutto l’iter realizzativo dell’opera edile. Potrà offrire consulenza nella fase di progettazione e direzione lavori e nell’esecuzione di prove fonometriche in corso d’opera e a fine lavori.
Rivolto a: Si rivolge ai professionisti del settore edile ed impiantistico, ai tecnici impiegati nelle Pubbliche Amministrazioni e ai Tecnici competenti in acustica ambientale che intendono approfondire le tematiche legate all’acustica edilizia.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Piazza Sant'Ambrogio 21, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Per poter accedere alla prova finale il candidato deve essere in possesso di diploma di laurea triennale o specialistica in discipline tecnico-scientifiche o diploma di geometra o perito industriale o titolo di studio diverso dai precedenti, purché in possesso della qualifica di tecnico competente in acustica ambientale.

Professori

Achille Fanzaga
Achille Fanzaga
Architetto

Andrea Cerniglia
Andrea Cerniglia
Dottore

Giacomo Viganò
Giacomo Viganò
Ingegnere

Mario Novo
Mario Novo
Ph.D.

Matteo Borghi
Matteo Borghi
Ingegnere Edile

Programma

Il corso della durata di 64 ore fornisce assieme alle nozioni fondamentali, tutti gli strumenti necessari al professionista per progettare correttamente l’isolamento acustico degli ambienti attraverso la scelta delle soluzioni tecnologiche adeguate e la verifica delle prestazioni in opera. Per la verifica dei requisiti acustici passivi rispetto ai limiti di legge è utilizzato il software Echo 6.0, realizzato dall’ANIT e fornito a tutti i partecipanti. Particolare attenzione è posta alla fase di posa in opera dei sistemi costruttivi nella quale è di fondamentale importanza evitare errori in grado di compromettere interamente il risultato. Alla stesura delle relazioni previsionali secondo il DPCM 5.12.97 sono dedicate diverse ore di esercitazione guidata nelle quali si tratterà anche il nuovissimo tema della classificazione acustica delle unità immobiliari. A completamento della formazione del corsista sono affrontati i temi riguardanti l’acustica ambientale, gli aspetti civilistici e pubblicistici, e l’esecuzione di prove fonometriche in opera.
Il corso è attività di formazione specialistica riguardante temi di acustica ambientale (ambienti abitativi e ambienti esterni) e costituisce “attività valutabile” ai fini del riconoscimento della figura di Tecnico Competente in Acustica Ambientale della regione Lombardia, ai sensi della D.g.r. Lombardia n. 8/2561 del 17 maggio 2006, punto 2.1 e Tabella A.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto