Partecipazione incontro pubblico con genitori

Perché non ci sei più? Accompagnare i bambini nell'esperienza del lutto

Centro Studi Erickson
A Trento

160 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
04619... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario intensivo
  • Livello base
  • Trento
  • 11 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Il corso approfondirà con i partecipanti cosa succede quando nella vita di un bambino entra un lutto, ma anche cosa succede quando nella vita di una classe o di una scuola c'è un lutto da elaborare.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
Trento
Via del Pioppeto 24, 38121, Trento, Italia
Visualizza mappa
Venerdì 25 settembre 2015: dalle ore 14:00 alle 17:45 e dalle 18:00 alle 20:00

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Domande a cui il corso darà risposta: - Quali fasi di rielaborazione del lutto e come si manifestano nei bambini - Come il lutto può diventare evento traumatico per lo sviluppo psicologico ed emotivo in età evolutiva - Come l'esperienza del lutto può avere un impatto sul modello di attaccamento di un bambino - Come si affronta il tema del lutto con un bambino - Come si aiutano i bambini ad esprimere le emozioni che stanno vivendo - Come l'intervento educativo può ridurre il potenziale traumatico derivante dall'esperienza del lutto - Come si può sviluppare in classe un intervento di rielaborazione del lutto di un soggetto della classe stessa - Come si affronta nel lavoro di classe un'esperienza traumatica

· A chi è diretto?

Insegnanti, operatori, educatori e genitori.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Insegnanti
Educatore
Genitori
Operatore sanitario

Professori

Alberto Pellai
Alberto Pellai
Prof.

Programma

Presentazione
Quando la morte entra nella vita, il dolore è tangibile e spesso terribile, chi resta deve sopravvivere al vuoto, alla mancanza e alla separazione. Se la morte poi è improvvisa, inaspettata e accidentale porta con sè molti dubbi che pervadono l'intera visione dlella vita. Mentre gli adulti elaborano tutto questo con fatica, a volte in molto tempo e spesso in modi disfunzionali, i bambini sono spettatori silenziosi e spesso lasciati soli. Molti atteggiamenti degli adulti comunicano ai bambini l'esatto contrario delle intenzioni da cui sono stati generati; a volte infatti l'adulto tace la verità con il bambino sulla morte di una persona e in questo modo gli insegna che la morte è un tema su cui si possono solo raccontare bugie. La comunicazione della morte esige invece sempre il rispetto della verità. Molte volte i bambini vengono invitati a distrarsi dalla tristezza, a non parlare e a non piangere in relazione al dolore derivante da un lutto che hanno subìto. Questo li lascia letteralmente senza parole e senza risorse.

Metodologia
Dopo una breve introduzione teorica, saranno proposte esercitazioni pratiche mediante l'utilizzo di slides, discussione e analisi di esperienze esemplificative e proiezioni di video.

Durante il corso di formazione, i partecipanti avranno modo di prendere parte anche ad un incontro pubblico rivolto ai genitori, nel quale il docente mostrerà in diretta il passaggio dalla teoria alla pratica: un modo innovativo per imparare a fare formazione prendendo parte ad un intervento diretto rivolto al proprio gruppo target.

Per ulteriori informazioni:
http://formazione.erickson.it/corsi_convegni/esperienza-bambini-lutto-pellai/



Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto