PerCorso di Perfezionamento nella Valutazione Psicologica nei casi di abuso sessuale su minori in ambito giudiziario

CSP Centro Servizi Psicologia
A Palermo

1.750 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Palermo
  • 20 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Ad operare in modo corretto nella perizia psicologica richiesta dai Giudici nei casi di sospetto di avvenuto abuso sessuale su minori. Nello specifico: sapere leggere, sintetizzare e interpretare gli atti d'ufficio; impostare il colloquio con la presunta vittima di abuso sessuale; effettuare la scelta più idonea degli strumenti di valutazione; agire un ragionamento critico sugli elementi osservati per giungere ad una valutazione oltre ogni ragionevole dubbio; stendere la relazione tecnica;.
Rivolto a: Psicologi, Psichiatri, Neuropsichiatri, Neurologi, assistenti sociali, insegnanti, pediatri, medici di base.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Palermo
l.go montalto, 5, 90100, Palermo, Italia
Visualizza mappa

Programma

L'abuso sessuale su minori è divenuto una realtà che coinvolge sempre più di frequente tutti i servizi che si occupano di minorenni sia in ambito scolastico, sociale e sanitario, mettendo spesso gli operatori di fronte ad una inadeguatezza nel fronteggiare un fenomeno così sconvolgente nei suoi riflessi emotivi e così complesso nei suoi aspetti operativi.

Effettuare una valutazione psicologica in situazioni di abuso sessuale è un compito diagnostico particolarmente difficile. in casi di sospetto abuso, insieme al necessario coinvolgimento emotivo con il bambino, occorre mantenere una posizione di equilibrio critico fra credere e dubitare rispetto al reale accadimento dei fatti, viste le conseguenze di carattere penale che riveste la vicenda e l'utilizzo processuale che viene fatto degli elementi diagnostici osservati.

In prospettazione di un lavoro operativo nei casi di abuso sessuale gli psicologi e le altre figure professionali devono possedere specifiche conoscenze non soltanto sulle dinamiche intrapsichiche e relazionali che caratterizzano tali situazioni, ma anche, competenze tecniche per impostare la propria azione lavorativa in modo corretto per rispondere ai quesiti posti dal giudice.

STRUTTURA

1 MODULO:

La rivelazione

2 MODULO:

la tutela.

la procura minorile; il tribunale per i minorenni; la protezione nei casi di abuso sessuale; l'accoglimento dei bambini abusati.

3 MODULO:

L'accertamento medico.

La visita ginecologica; l'intervento medico-legale;

4 MODULO:

La valutazione psicologica del CTU.

La valutazione psicologica della vittima; il genitore non abusante; il genitore abusante; i fratelli; le relazioni familiari;

5 MODULO:

Il giudizio.

Il processo penale; L'intervento investigativo; il ruolo dell'avvocato; operatori e minore nell'iter giudiziario; le false denunce.

6 MODULO:

panoramica di esperienze e stesura della relazione tecnica d'ufficio.

Il corso è attivo per tutto il 2009/2010;

le date sono da concordare all'atto dell'iscrizione.



Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto