Percorso Formativo per Mediatore

Mcm Adr Conciliare
A Salerno e Napoli

500 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso ha l'obiettivo di formare una figura professionale che, alla luce della recente riforma del Processo Civile, ha assunto un ruolo fondamentale: il Mediatore Specializzato il percorso formativo, concepito per essere altamente professionalizzante, si basa su una metodologia didattica innovativa con lezioni frontali, prove pratiche e simulazioni della procedura di mediazione, che garantiscono una formazione idonea all’inserimento nel contesto della Mediazione Civile e Commerciale.
Rivolto a: Avvocati, notai, commercialisti, praticanti avvocati, praticanti commercialisti laureati in materie giuridiche o equipollenti (anche laurea breve), laureati in materie economiche o equipollenti (anche laurea breve), ragionieri-commercialisti iscritti al relativo Albo professionale, consulenti del lavoro iscritti al relativo Albo professionale.

Informazione importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Napoli
via a. riuz, 83, Napoli, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Salerno
Corso Garibaldi, 215, Salerno, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea (anche breve) in qualisasi disciplina; laurea (anche breve in materie giuridiche ed economiche) oppure iscrizione ad un ordine o albo professionale

Professori

Gianpaolo CALIFANO
Gianpaolo CALIFANO
PROF. AVV.

Nadia MALANGONE
Nadia MALANGONE
Dr.ssa

Paola ROSAPEPE
Paola ROSAPEPE
PROF. AVV.

Programma

l’adr ed il contesto normativo, il d.lgs. 28/2010, analisi del d.lgs. 28/2010; differenze tra mediazione ed arbitrato (rituale ed irrituale), arbitraggio e transazione. la mediazione delegata. le clausole di mediazione. i vantaggi della mediazione;la conciliazione on-line; il procedimento di mediazione, tecniche di gestione dei conflitti e simulazioni di mediazione, l’organismo di conciliazione, il procedimento di mediazione, la figura del conciliatore, il registro degli organismi di conciliazione; organismo di conciliazione: regolamento di procedura e codice etico; il procedimento di mediazione:
briefing, organizzazione del primo incontro, audizione delle parti, eventuale intervento di terzi; mediazione facilitativa e aggiudicativa, accordi parziali,
durata del procedimento, esenzioni fiscali. spese del procedimento e
tariffe, importanza della verbalizzazione, redazione e contenuto del verbale, aspetti formali; la natura di titolo esecutivo; redazione e contenuto del verbale; tipi di verbale: verbale di mancata adesione alla domanda, verbale di mancata conciliazione, verbale di fallita conciliazione, verbale di conciliazione; omologazione del verbale; effetti del verbale; esercitazione pratica: redazione di due verbali

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 30

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto