Perito informatico

Istituto Tecnico Industriale Statale A.Gastaldi - G.Giorgi
A Genova

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Istituto tecnico
  • Recupero anni scolastici
  • Genova
  • Durata:
    5 Anni
Descrizione

Obiettivo del corso: Il perito informatico, la cui formazione orientata alle tecniche e ai linguaggi di programmazione e alla struttura del software è completata da essenziali competenze hardware.
Rivolto a: Tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Genova
via Dino Col 32, 16149, Genova, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Passato il biennio comune

Cosa impari in questo corso?

Perito

Programma

Il perito informatico, la cui formazione orientata alle tecniche e ai linguaggi di programmazione e alla struttura del software è completata da essenziali competenze hardware:

  • collabora all'analisi di sistemi di vario genere e alla progettazione dei programmi applicativi;
  • partecipa alla progettazione di sistemi industriali e di telecomunicazioni, in particolare sviluppa pacchetti software in diversi ambiti applicativi, quali sistemi di automazione e di acquisizione dati, banche dati, multimedialità;
  • progetta piccoli sistemi di elaborazione dati, anche in rete locale, inclusa la scelta di interfacce verso apparati esterni, pianifica lo sviluppo delle risorse informatiche in piccole realtà produttive e dimensiona piccoli sistemi di elaborazione dati;
  • cura l'esercizio di sistemi di elaborazione dati;
  • è in grado di fornire assistenza ad utenti di sistemi di elaborazione dati;
  • partecipa alla realizzazione di piccoli sistemi di automazione industriale;

Da sempre l'indirizzo informatico fornisce una buona preparazione per affrontare gli studi universitari tecnici e scientifici (corso di laurea in Ingegneria o in Informatica).

La maggior parte dei diplomati in informatica si rivolge però al mondo del lavoro, dove può essere prontamente inserito, salvo eventuali brevi interventi formativi specifici, nella gestione di piccoli e medi impianti, nello sviluppo di moduli software, nell'organizzazione dei software standard per le applicazioni.

Il piano di studi prevede materie tecniche, che hanno il compito di illustrare i diversi aspetti dell'informatica, e materie a carattere più generale, quali:

  • Italiano, che oltre alla letteratura studia le principali caratteristiche della comunicazione;
  • Inglese, che dedica molta attenzione alla lettura dei testi tecnici in lingua originale;
  • Matematica e Statistica, che forniscono le basi per lo studio delle materie più specifiche.

Quadro orario dell'indirizzo informatico

Discipline del piano di studi Ore settimanali Tipo di prove Terzo Quarto Quinto Religione 1 1 1 - Lingua e lettere italiane 3 3 3 Scritto Orale Storia ed educazione civica 2 2 2 Orale Educazione fisica 2 2 2 Pratico Orale Lingua straniera (inglese) 3 3 3 Orale Matematica 6(2) 5(2) 4(2) Scritto Orale Pratico Calcolo delle Probabilità,
Statistica 3(1) 3(1) 3(1) Orale Pratico Elettronica e laboratorio 5(3) 5(3) 6(3) Scritto Orale Pratico Informatica generale e Laboratorio 6(3) 6(3) 5(2) Scritto Orale Pratico Sistemi, Automazione e Laboratorio 5(3) 6(3) 7(4) Scritto Orale Pratico Totale ore settimanali 36(12) 36(12) 36(12)



Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto