Pet Therapy : dog task e ippoterapia

Centro di Educazione all' Arte di Comunicare
A Milano

2.600 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
  • 130 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso di pet therapy prepara esperti qualificati in grado di assumere la funzione di pet therapist con applicazioni nell'ambito della riabilitazione psicosociale e del miglioramento della qualità della vita nelle patologie degli anziani, nelle attività terapeutiche per i bambini, nella comunicazione aziendale.
Rivolto a: laureati in psicologia o diplomati che abbiano maturato esperienza in ambiti socio sanitari - socio educativi - socio pedagogici o professionisti che che abbiano acquisito competenze ed esperienze in questi ambiti che vogliano aderire al corso di pet therapy.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Sardegna 28, 20148, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Si accede al corso tramite selezione. Tutti gli aspiranti devono richiedere il questionario di ammissione e sostenere poi un colloquio con un membro..

Programma

L'anno scorso con le terapie di riabilitazione psicosociale che si erogano nel nostro Polo di Pet therapy, abbiamo raggiunto davvero dei livelli di eccellenza. Abbiamo intensificato la nostra osservazione sui pazienti ed abbiamo affinato le nostre tecniche anche grazie al grande apporto del Centro Diurno Procaccino del Fatebenfratelli di Milano.

I risultati conseguiti, che saranno riportati in una pubblicazione, ci ha permesso di rimaneggiare tutta la filosofia del corso che diventa sempre più incisivo. Con una revisione totale, anche quest'anno proponiamo il corso di Conduttore di pet therapy in versione serale il lunedì ed il mercoledì dalle 19 alle 22. Oppure in versione diurna, di sabato dalle 10 alle 18.Il corso si orienta sulla riabilitazione psicosociale per malati psichiatrici, sulla co-terapia con i cani in pediatria ed in geriatria, ma porta del nuovo introducendo la Dog Task (attività con i cani) come sistema di formazione e motivazione del personale aziendale. Questa assoluta novità allarga notevolmente lo sbocco professionale dei partecipanti. Il polo di pet therapy . Il nostro è un centro di terapia assistita con gli animali in cui le aziende ospedaliere ed i centri diurni conducono gli ospedali i loro pazienti. La scuola impone ai partecipanti giornate di stage con tali pazienti. Le lezioni teorico pratiche sarebbero poco efficaci se non coadiuvate dalla pratica durante le nostre sedute. La nostra struttura ha interesse a trattenere presso di noi gli allievi più dotati. Il corso di pet therapy è suddiviso in diverse aree che forniscono diverse competenze. Area relazionalePer cominciare bene è necessario che i partecipanti abbiano una buona capacità di classificare le proprie emozioni per riconoscere e neutralizzare i momenti di stress. A tale scopo il primo modulo si focalizza sulle abilità interpersonali, imparando a conoscerci coscientemente. Molto spesso non vogliamo "riconoscerci" e questo ci procura stress che porta ad una cattiva comunicazione con gli altri. Impareremo quali sono canali di comunicazione che ciascuno di noi privilegia e impareremo a riconoscere i segnali di ogni specifico canale. Impareremo anche come riattivare e tenere alta la motivazione L’effetto si raggiunge lavorando con la psicodinamica e con le tecniche della percezione sensorialeArea teorica della pet therapyIn questa parte del corso ci si accosta ai principi della Terapia psicologica integrata di scuola tedesca, strumento indispensabile per la riabilitazione psicosociale dei pazienti, che devono trovare una loro dimensione umana in seno alla società durante e dopo i trattamenti farmacologici e terapeutici. Il nostro catalizzatore relazionale sarà il cane. Area tecnica della pet therapy Ora si scende proprio nella costruzione pratica di un intervento di pet therapy : dal colloquio iniziale con gli operatori di una struttura, alla stesura dei rapporti quotidiani delle sedute e alla relazione finale di un ciclo di sedute. Durante questa sezione del corso si progetteranno interventi per diversi target di pazienti : anziani, bambini, adolescenti, pazienti psichiatrici e laboratori per persone normali o gruppi aziendali. Si imparerà a monitorare e classificare le emozioni di tutti i partecipanti alla seduta inclusi gli accompagnatori. i medici, noi stessi ed i caniArea cinotecnicaIn quest’area si parlerà dei nostri cani, ripercorrendo le stesse tappe che abbiamo fatto per conoscere noi stessi. Gli allievi impareranno gli universali segnali che il cane è solito usare per comunicare con i suoi simili e con l'uomo, ma soprattutto impareranno a vedere quali di questi segnali universali il suo cane usa quotidianamente. Il rapporto col proprio animale cambierà profondamente e da questo rapporto nuovo e speciale nascerà la coppia di terapeuti . Non abbiamo intenzione di erogare un corso completo di educazione cinofila, visto che partiamo dal presupposto che ogni cane sa adottare, in modo del tutto naturale, il giusto comportamento per una particolare situazione, quindi non riteniamo necessario che sia superaddestrato. Il suo conduttore però deve capire in tempo reale quando l'animale entra in stato di stress e deve quindi predisporgli una via di fuga. Insisteremo molto sull’osservazione del nostro cane per capire “come funziona” proprio lui, il nostro cane Ogni cane può diventare un co-terapeuta eccellente in una sola, precisa area. Scordiamoci i cani che fanno tutto. Verso la fine del corso di pet therapy ogni allievo sarà chiamato a redigere un progetto d’intervento su casi reali che potrebbero diventare il loro primo lavoro. L’ammissione al gruppoIntendiamo con “formazione del gruppo” quel complesso di azioni volte a restituire ai partecipanti l’idea che essi formino un’aggregazione di persone e animali, che condivide caratteristiche ed obiettiviIl processo che andremo ad affrontare sarà una trasparente attività di confronto, di sperimentazione e di apprendimento attraverso le proprie abilità interpersonali.Questa è la ragione per cui si è deciso di costituire un gruppo omogeneo nelle capacità personali, ma eterogeneo nella nomenclatura attuale dell’istruzione. Per essere ammessi al gruppo si ricorrerà ad un momento di orientamento e di bilancio delle competenze per essere certi che chiunque partecipi, possa interpretare il ruolo di consulente nei confronti dei compagni di viaggio.Gli strumenti per accedere al gruppo sono :-Il racconto di sé stesso attraverso una biografia-Una serie di test per l’orientamento al linguaggio-Un colloquio individuale per la stesura del contratto (accordi e obiettivi) anche per chatLa lista dei componenti del gruppo verrà pubblicata entro 20 giorni dall’inizio del processo.Modalità di iscrizionePer essere ammessi alla selezione per il gruppo è necessario farne richiesta inviando una descrizione di sé con i dati salienti del proprio vissuto, istruzione e formazione, motivazioni ed obiettivi. La segreteria corsi invierà un test di autovalutazione che l’aspirante dovrà rinviare compilato. Il test verrà discusso durante un colloquio di 45 minuti nella sede del Polo di pet therapy o attraverso una chat line per coloro che sono distanti da Nord Italia Le richieste devono pervenire alla nostra segreteria entro il 4 settembre 2009 per permettere la predisposizione dei colloquiAd ammissione accettata l’aspirante dovrà versare l’acconto di 600 euro e darne ricevuta all’ufficio di segreteria. Il saldo deve avvenire prima della partenza del processoPagamento con finanziamento E’ possibile rateizzare il costo del processo attraverso la CONSUMIT Finanziaria del Monte dei Paschi di Siena secondo la seguente procedura :all’atto dell’iscrizione è necessario versare la quota di 600 euro. Il resto può essere dilazionato in sei rate (salvo approvazione della finanziaria) di 344,15 euro mensili. Per accedere al finanziamento è necessario produrre i seguenti documenti : ·Busta paga o modello unicum (può essere anche di un genitore, marito ecc…)·Codice fiscale·Carta d’identità·Dati bancari per l’addebitoPermesso di soggiorno per cittadini extra europei

Ulteriori informazioni

Osservazioni:

L’ammissione al gruppo Intendiamo con “formazione del gruppo” quel complesso di azioni volte a restituire ai partecipanti l’idea che essi formino un’aggregazione di persone e animali, che condivide caratteristiche ed obiettivi Il processo che andremo ad affrontare sarà una trasparente attività di confronto, di sperimentazione e di apprendimento attraverso le proprie abilità interpersonali. Questa è la ragione per cui si è deciso di costituire un gruppo omogeneo nelle capacità personali, ma eterogeneo nella nomenclatura attuale dell’istruzione.


Stage:

tre pomeriggi presso il nostro centro


Alunni per classe: 10

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto