Politiche di pace e cooperazione allo svilupo nell'area del Mediterraneo

Università per Stranieri Dante Alighieri - Reggio Calabria
A Reggio di Calabria

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master II livello
  • Reggio di calabria
  • 300 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso si propone di fornire strumenti teorici e metodologici essenziali per la comprensione degli assetti geopolitici esistenti, nonché i possibili scenari futuri, dei paesi appartenenti all’Area Mediterranea.
Rivolto a: Italiani e stranieri.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Reggio di Calabria
Via del Torrione, 95 , 89125, Reggio Calabria, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Possesso di laurea triennale del nuovo ordinamento, o quadriennale del vecchio ordinamento, in discipline giuridico-economiche, di area umanistico-linguistica o delle scienze sociali conseguita in Italia, ovvero di titolo di studio equivalente conseguito all'estero. Il titolo richiesto deve essere posseduto alla data di scadenza del presente bando di selezione.

Programma

/master/politiche_di_pace/master_politiche_di_pace.htm

Premessa

Mediterraneo, bacino che unisce. Questo master è stato pensato ed organizzato quale
strumento culturale finalizzato a promuovere un ulteriore salto di qualità allo sviluppo
delle relazioni euro-mediterranee, a ripensare al dialogo tra i popoli del Mediterraneo per
rilanciare una vera riflessione e comprensione reciproca tra le culture coinvolte.

Un ponte fra le sponde del Mediterraneo. La necessità di un dialogo interculturale
euro-mediterraneo, infatti emerge prepotentemente da un’analisi del contesto attuale, in
quanto ben necessaria per una concreta cooperazione tra i diversi Paesi dell’Area,
attualmente divisi e frammentati sotto più profili.

Il coinvolgimento attivo del Rotary International è determinante per il suo secolare
patrimonio di esperienza nel campo della cooperazione e del dialogo tra popoli con
culture e religioni diverse, anche con l’obiettivo prioritario di “istituzionalizzare”
l’impegno delle organizzazioni non governative, conferendo loro un ruolo di supporto e
sostegno alle macro-azioni avviate tra interlocutori istituzionali al fine di renderle più
incisive e più prossime ai destinatari finali.

La forma dell’intervento è quella della promozione di questo master, nel quale il ruolo
del R.I. è stato quello di “collante” fra le istituzioni, quasi una impalcatura operativa
dell’iniziativa, che si pone in senso trasversale tra l’ Università, il soggetto formatore, ed i
soggetti economici e politici – istituzioni locali ed aziende – per offrire un segmento
specializzato di formazione tecnico culturale ispirata ai principi fondanti del Sodalizio
rotariano, concretizzando in ambito mediterraneo il senso di oltre un secolo (1905-2008)
di Rotary, oltre cento anni di impegno umanitario globale, nel rispetto delle identità locali,
cento anni di promozione culturale, oltre cento anni di azione per l’uomo, per la pace, per
il bene ed il progresso dell’umanità intera.

Obiettivi formativi
Accanto all’approfondimento di aspetti
giuridici, storici, politici e diplomatici delle relazioni esistenti tra gli Stati membri dell'UE
e i suoi organi e i Paesi appartenenti all’area MEDA (tutti i paesi che hanno aderito agli
accordi di Barcellona), saranno oggetto di analisi aspetti legati all’internazionalizzazione
delle imprese con particolare riferimento alla loro nascita e diffusione nell’area MEDA
nonché all’acquisizione di conoscenze specifiche nella predisposizione di politiche di
crescita e sviluppo di aree economicamente e socialmente depresse.

Profilo professionale

Il Master ha l'obiettivo di formare una figura professionale esperta nella comunicazione
degli strumenti politici di pace, in grado di svolgere la propria attività presso istituzioni
pubbliche e private e nel settore del no-profit (Ong, Organizzazioni internazionali e
altro), acquisendo al contempo competenze economiche tali da consentirgli lo
svolgimento di attività di consulenza a carattere internazionale, riguardanti attività di
business ed industriali. Le competenze specialistiche acquisite saranno spendibili
all'interno delle principali organizzazioni internazionali, nella gestione delle odierne
operazioni multifunzionali di pace e nell'ambito di interventi di tipo finanziario in aree
extra-comunitarie a fini di stabilizzazione democratica.

Ulteriori informazioni

Stage: Sono previsti numerosi stage formativi.
Alunni per classe: 35

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto