Corso “Ponti termici 2.0, la verifica agli elementi finiti” a Roma

Anit - Associazione Nazionale per L'isolamento Termico E Acustico
A Roma

158 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 6 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Le domande alle quali il corso risponde —Cosa prevede la procedura UNI/TS 11300 per il calcolo dei ponti termici? —Cosa si intende con ponte termico “corretto”? —Cos’è l’analisi agli elementi finiti di un ponte termico? —Da cosa dipendono i fenomeni di condensazione e muffa negli edifici esistenti? —Come si analizza un ponte termico con IRIS 2.0?.
Rivolto a: Coloro che vogliono approfondire la corretta analisi energetica che non può prescindere dalla valutazione puntuale dei ponti termici.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
via S. Quasimodo 136, Roma, Italia
Visualizza mappa

Professori

Alessandro Panzeri
Alessandro Panzeri
Ingegnere Edile

Giorgio Galbusera
Giorgio Galbusera
Ingegnere Edile

Programma

Una corretta analisi energetica non può prescindere dalla valutazione puntuale dei ponti termici: la procedura UNI/TS 11300 richiede per gli edifici di nuova costruzione l’analisi dei coefficienti di dispersione lineica (ψ) con adeguati strumenti di calcolo. Secondo le norme vigenti infatti il ricorso ad abachi statici per calcolare il peso energetico dei ponti termici può portare ad errori di valutazione dell’ordine del 20-50%, mentre con metodi di calcolo agli “elementi finiti” l’errore scende al 5%. Inoltre conoscere la distribuzione delle temperature in prossimità dei nodi architettonici consente di prevenire la formazione di patologie igrotermiche come muffa e condensa superficiale. I partecipanti al corso avranno l’occasione per conoscere l’utilizzo del nuovo software IRIS 2.0.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto