Formazione obbligatoria

Corso Preposti

FlemingTecna
A Brescia

266 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello base
  • Brescia
  • 8 ore di lezione
  • Durata:
    1 Giorno
  • Quando:
    30/11/2016
Descrizione

Dopo essere stati nominati dal Datore di lavoro, i preposti alla sicurezza devono effettuare un corso, della durata di 8 ore per apprendere le loro responsabilità, i loro doveri e i loro compiti e per comprendere la Valutazione dei Rischi stilata nella propria azienda.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
30 novembre 2016
Brescia
Via Zadei 64, 25123, Brescia, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Fornire a preposti aziendali tutti gli elementi conoscitivi e normativi utili ed adeguati in merito a: a) principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi; b) definizione e individuazione dei fattori di rischio; c) valutazione dei rischi; d) individuazione delle misure prevenzione e protezione. e) Ruoli e responsabilità.

· A chi è diretto?

A tutti i Preposti la Sicurezza, cioè coloro che sulla base delle competenze professionali, coordinano e controllano il regolare svolgimento delle attività lavorative e assicurano la realizzazione delle direttive ricevute. La formazione dei preposti è obbligo di legge. Sono preposti il capo cantiere, capo ufficio, capo turno, capo progetto...capo sala...

· Requisiti

Il preposto deve essere nominato dal Datore di Lavoro. Dopo la nomina deve essere formato.

· Titolo

Corso di Formazione per Preposti alla sicurezza

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Approccio pratico, con esempi e simulazioni. Focus sulle responsabilità e doveri del preposti

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Si verrà contattati per fornire tutte le informazioni necessarie e verrà inviato ogni tipo di materiale richiesto.

Cosa impari in questo corso?

Prevenzione aziendale
Datore di lavoro
Medico competente
RLS
Evacuazione dei lavoratori
Individuazione dei rischi
Concetti di pericolo
Rischi sul lavoro
Diritto del lavoro
Prevenzione incendi
Prevenzione e Sicurezza sul Lavoro
Prevenzione rischi
Organizzazione del lavoro
Manutenzione estintori e impianti antincendio
Procedura di evacuazione
Coordinatore sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione
Scienze della investigazione e della sicurezza

Professori

Mario Lampugnani
Mario Lampugnani
Ing.

Programma

Modulo 1 - 4 ore
I SOGGETTI DEL SISTEMA DI PREVENZIONE AZIENDALE SECONDO IL D.LGS. 81/08: I COMPITI, GLI OBBLIGHI, LE RESPONSABILITÀ CIVILI E PENALI:
  • Datore di lavoro, i Dirigenti e i Preposti
  • Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP), gliAddetti del SPP
  • Medico Competente (MC)
  • Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS)e il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza territoriale (RLST)
  • Addetti alla prevenzione incendi, evacuazione dei lavoratori e pronto soccorso
  • Lavoratori i Progettisti, i Fabbricanti, i Fornitori e gli Installatori
  • Lavoratori autonomi
  • Ruolo e responsabilità ed obblighi del Preposto (Art.19 D.Lgs.81/08)
Modulo 2 - 4 ore
CRITERI E STRUMENTI PER LA INDIVIDUAZIONE DEI RISCHI
  • Comunicazione e gestione dei gruppi di lavoro
  • Concetti di pericolo, rischio, danno, prevenzione
  • Principio di precauzione, attenzione al genere, clima delle relazioni aziendali, rischio di molestie e mobbing
  • Analisi degli infortuni: cause, modalità di accadimento, indicatori, analisi statistica e andamento nel tempo, registro infortuni
  • Informazione sui criteri, metodi e strumenti per la valutazione dei rischi (Linee guida regionali, linee guida CEE, modelli basati su check list, la Norma UNI EN 1050/98, ecc.)
  • Risultati rilevati dalla valutazione dei rischi aziendale con particolare riferimento alle misure di prevenzione adottate.
L'aggiornamento di tale formazione è da effettuare ogni 5 anni con un corso di formazione della durata di 6 ore.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto