La prevenzione della corruzione negli enti di diritto privato in controllo pubblico

Ceida - Centro Italiano di Direzione Aziendale
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Concorsi pubblici
  • Roma
Descrizione

Il centro presenta a continuazione il programma pensato per migliorare le tue competenze e permetterti di realizzare gli obiettivi stabiliti. Nel corso della formazione si alterneranno differenti moduli che ti permetteranno di acquisire le conoscenze sulle differenti tematiche proposte. Inscriviti per poter accedere alle seguenti materie.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Palestro, 24 , 00185, Roma, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Diritto privato
Prevenzione

Programma

PROGRAMMA
Il d.l.vo 231/01 e l’organismo di vigilanza. La disciplina di prevenzione della corruzione recata dalla l. 190/12. I chiarimenti del Piano nazionale anticorruzione. Le novità introdotte dal d.l. 90/14, conv. in l. 114/14. Le linee guida dell’Anac e la direttiva Mef. La prevenzione della corruzione nelle società pubbliche e negli organismi di diritto privato in controllo pubblico. L’individuazione del responsabile della prevenzione della corruzione. Le varie misure di prevenzione applicabili: il piano di prevenzione della corruzione; il codice di comportamento; incompatibilità e inconferibilità degli incarichi; tutela del dipendente che segnala illeciti (in particolare le nuove linee guida: determina Anac n. 6 del 28/4/15); formazione; rotazione del personale.
La trasparenza. I soggetti obbligati e le novità recate dal d.l. 90/14. Accessibilità totale e controllo generalizzato dell’organizzazione e dell’attività delle pubbliche amministrazioni: dal d.l.vo 150/09 al d.l.vo 33/13. Pubblicità legale, pubblicità notizia e pubblicità quale condizione di efficacia. I nuovi obblighi in materia di trasparenza: appalti e concessione di vantaggi economici; gli organizzi di indirizzo politico; dirigenti, collaboratori, consulenti e personale. Attestazione sull’assolvimento degli obblighi di pubblicazione (delibera Anac 148/14). Programma per la trasparenza e l'integrità. Responsabile per la trasparenza: obblighi, adempimenti e responsabilità.
Le novità recate in tema di prevenzione della corruzione dalla l. 27/5/15, n. 69.
Accesso ai documenti e accesso civico. Accesso ai documenti e tutela della riservatezza. Il nuovo ruolo dell’Anac: potere di ordine; potere sanzionatorio per omessa adozione o aggiornamento dei piani; le sanzioni in tema di violazione di specifici obblighi di trasparenza.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto