Prevenzione e Assistenza a Sovrappeso, Obesità e Disturbi dell’Alimentazione

Società Italiana per lo Studio del Comportamento Alimentare
A Arcugnano

2.500 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Master I livello
  • Arcugnano
  • Durata:
    1 Anno
Descrizione

Obiettivo del corso: Alla prevenzione e alla assistenza a sovrapeso, obesità e disturbi dell'allimentazione.
Rivolto a: Possono partecipare al concorso di ammissione al Master in “Prevenzione e Assistenza a Sovrappeso, Obesità e Disturbi dell’Alimentazione” i laureati in Medicina e Chirurgia, Psicologia, Scienze Motorie, Scienze Biologiche, Dietistica in base al vecchio ordinamento e alle nuove Lauree triennali e Specialistiche Eventuali specializzazioni in Psichiatria e Scienza dell’Alimentazione sono titoli considerati ai fini dell’ammissione.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Arcugnano
Casa di Cura Villa Margherita,via costacolonna, 6, 36057, Vicenza, Italia

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno.

Programma

Il Master, al terzo anno dalla prima attivazione, nasce dall'esperienza di precedenti Corsi di Perfezionamento con analoghe finalità organizzati dalla Sapienza e che hanno sempre raccolto ampi consensi e numerosi partecipanti. Si inserisce storicamente in un contesto culturale, economico,
politico e sociale nel quale le tematiche derivate dai comportamenti alimentari e dallo stile di vita in generale assumono il massimo rilievo in funzione della salute della popolazione e dei conseguenti risvolti economici.
Gli studenti del Master svolgeranno le loro attività di tirocinio pratico presso le strutture afferenti al Master individuate dal Consiglio Didattico Scientifico.
Il Master di primo livello in "Prevenzione e Assistenza a Sovrappeso, Obesità e Disturbi dell'Alimentazione" è attivato al fine di fornire una più approfondita preparazione teorico-pratica sulla diagnosi sulla prevenzione e sul trattamento dell'anoressia nervosa, della bulimia nervosa, dei
disturbi del comportamento alimentare di tipo subclinico o parziale e di quelli associati all' obesità, nelle sue diverse manifestazioni e gradi, con riguardo agli adulti, agli anziani e particolare all'età evolutiva (infanzia e adolescenza). Per l'espletamento del corso ed il raggiungimento degli obiettivi gli studenti del Master svolgono la loro attività pratica nei laboratori, ambulatori e reparti delle strutture didattiche del Master, individuate tra quelle esistenti nel Dipartimento di Fisiopatologia Medica dell'Università "La
Sapienza" di Roma e quelle messe a disposizione da Enti Pubblici o Privati, operanti nello stesso settore sanitario e con le quali il Dipartimento sede del Master abbia stipulato apposita convenzione.
L'attività professionalizzante è pari ad almeno 20 CFU. I rimanenti 40 CFU sono, di norma suddivisi tra lo studio individuale, l'acquisizione di saperi
comuni e di base e l'acquisizione di una specifica competenza nell'ambito dei vari campi del

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" sapere compresi nel Master (tali CFU derivano da quelli compresi nelle Attività a scelta dell0 studente, finalizzate alla prova finale ed altre) e possono essere utilizzati per la preparazione di lavori scientifici e partecipazione a congressi; 12 CFU sono dedicati ad attività formative derivanti da didattica formale di tipo seminariale o interattiva. Ogni studente è affidato, dal Consiglio didattico scientifico, all'inizio del corso ad un tutor che ne cura il corretto svolgimento e che segue
la preparazione della prova finale su un argomento assegnato allo studente entro il primo trimestre
del corso con modalità simili ad una pubblicazione scientifica e la relativa esposizione con modalità simili ad una relazione congressuale.
Gli studenti del Master in "Prevenzione e Assistenza a Sovrappeso, Obesità e Disturbi dell'Alimentazione", in funzione del suddetto percorso formativo, devono raggiungere competenze, sugli obiettivi formativi del Master che sono:
1. Acquisizione di una cultura interdisciplinare per la gestione dei programmi di prevenzione e per la cura dei disturbi dell'anoressia nervosa, della bulimia nervosa, dei disturbi dell'alimentazione sotto soglia del sovrappeso, dell'obesità e delle loro complicanze.
2. Promozione di un aggiornamento culturale, scientifico e clinico. Sviluppo di capacità educazionali al fine di contrastare la diffusione epidemica dei problemi medici, psicologici e sociali legati a errori e sintomi nell'ambito della nutrizione e dello stile di vita.
3. Qualificazione professionale di operatori sanitari utilizzabili nelle Unità Operative Interdipartimentali previste dagli ordinamenti ministeriali e regionali vigenti per la prevenzione e la cura dei disturbi dell'alimentazione e della regolazione del peso corporeo.
Per i partecipanti al Master, dipendenti o liberi professionisti, che operano all'interno del Sistema Sanitario Nazionale, la frequenza al Master esonera dall'obbligo dell'E.C.M. (Educazione Continua in Medicina)

PROGRAMMA DIDATTICO MASTER in "Prevenzione e Assistenza a Sovrappeso, Obesità e Disturbi dell'Alimentazione"

I Modulo: Discipline di base 2 CFU
Obiettivo formativo: fornire le conoscenze biologiche, genetiche ed epidemiologiche di base per lo studio del sovrappeso, dell'obesità e dei disturbi del comportamento alimentare.

II Modulo: Valutazione psicologico-psichiatrica e psicometrica 9 CFU
(di cui il 70% di tirocinio pratico professionalizzante).
Obiettivo formativo: fornire le conoscenze relative agli aspetti psicosociali , psicopatologici e psicometrici dei disturbi del comportamento alimentare (anoressia nervosa, bulimia nervosa etc), del sovrappeso e dell'obesità.

III Modulo: Diagnostica di laboratorio e strumentale 9 CFU (di cui il 70% di attività di tirocinio pratico professionalizzante)
Obiettivo formativo: fornire le conoscenze e le abilità necessarie alla valutazione obiettiva e strumentale del peso corporeo in relazione a età, sesso, statura etc...Valutazione della composizione corporea.
Valutazione dell'attività metabolica di base e nelle diverse situazioni fisiologiche e fisiopatologiche.

IV Modulo: Interventi Nutrizionali 10 CFU
Obiettivo formativo: fornire le conoscenze e le abilità necessarie alla costruzione di piani di riabilitazione ed educazione nutrizionali e di programmi dietoterapeutici nel sovrappeso, nell'obesità, nell'anoressia nervosa e nella bulimia nervosa .Fornire le conoscenze e le abilità relative
a interventi di nutrizione artificiale (enterale e parenterale).
Addestrare a modalità comunicative corrette per la diffusione di conoscenze e abitudini dirette a contrastare i problemi di peso corporeo e comportamento alimentare e a favorire stili di vita che promuovano la salute

V Modulo: Interventi farmacologici e chirurgici 15 CFU ( di cui il 70% di tirocinio pratico professionalizzante)
Obiettivo formativo: fornire le conoscenze e le abilità necessarie all'uso di farmaci per l'obesità e farmaci per i disturbi del comportamento alimentare.
Conoscere gli interventi di chirurgia bariatrica in uso e le valutazioni mediche, psicologiche e psichiatriche necessarie per l'indicazione e per il follow-up.

VI Modulo: Interventi psicoterapeutici e psicoeducativi 15 CFU (di cui il 70% di tirocinio pratico professionalizzante)
Obiettivo formativo: psicoterapie psicoanalitiche, cognitivo-comportamentali e relazionalisistemiche nel trattamento dell'anoressia nervosa, della bulimia nervosa, dei disturbi dell'alimentazione e dei disturbi del comportamento alimentare e dell'obesità. Educazione terapeutica e programmi auto-aiuto guidato. Trattamenti in setting residenziali, semiresidenziali (ospedale diurno) e comunità terapeutiche.