Prevenzione e gestione delle lesioni da compressione, vascolari e al piede diabetico nelel RSA

Agenzia Formativa Zenit
A Firenze

75 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazioni importanti

  • Corso intensivo
  • Livello intermedio
  • Firenze
  • 12 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
  • Quando:
    18/05/2017
Descrizione

Le lesioni da compressione, vascolari e al piede diabetico rappresentano una condizione molto frequente, ma potenzialmente prevenibile, in popolazioni ad alto rischio quale gli an-ziani e quella dei soggetti con compromissione dell’autonomia funzionale che può andare dall’ipomobilità sino all’allettamento completo. Dai dati epidemiologici si rileva che le ulcere croniche degli arti inferiori, in quanto a numero, si piazzano a ridosso delle lesioni da decu-bito, collocandosi sicuramente al primo posto per l’impegno economico sia sul piano dia-gnostico che su quello dei trattamenti terapeutici. Infine, sempre l’epidemiologica indica che tra il 12 e il 15% dei pazienti diabetici sviluppa lesioni agli arti inferiori.
Con il consistente aumento della popolazione anziana avvenuto negli ultimi decenni, la dif-fusione di questi diversi tipi di lesioni ha ormai assunto un trend di forte crescita: la loro prevenzione e il loro trattamento è una criticità affrontata quotidianamente dal personale in-fermieristico che opera nelle Residenze Sanitarie Assistenziali.
Per gli operatori quindi, diviene sempre più necessario fare riferimento a Linee Guida e pubblicazioni scientifiche relative all’evidence based nursing, nel trattamento delle lesioni e, soprattutto, nella definizione e attuazione di piani preventivi, finalizzati al miglioramento del-la qualità di vita degli anziani accolti in esse.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
18 maggio 2017
Firenze
Via Cittadella 29/31, 50144, Firenze, Italia
Visualizza mappa
14:00 - 18:00

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il corso si divide in quattro moduli: Il primo e il secondo sono dedicati alle lesioni da compressione. Dopo un approfondimento dei dati epidemiologici, si tratterà della responsabilità professionale specifica dell’infermiere nella prevenzione e nel trattamento. Saranno presentati i più efficaci strumenti di valutazione del rischio, per la valutazione ed il monitoraggio delle ulcere attualmente disponibili. Attraverso l’analisi di casi clinici, si presenterà l’approccio al trattamento delle ulcere, la Wound Bed Preparation e il TIME, le medicazioni avanzate Il 3° Modulo sarà invece dedicato alle lesioni vascolari: a partire dai dati epidemiologici, sarà approfondita l’eziologia delle ulcere degli arti inferiori, per poi passare alla presentazione della terapia compressiva, con prove pratiche di bendaggio L’ultimo modulo sarà invece centrato sulle lesioni al piede diabetico: sempre attraverso l’analisi di casi clinici, sarà svolto un inquadramento e riconoscimento delle lesioni e presentati i principi di prevenzione e trattamento.

· A chi è diretto?

Il progetto formativo è rivolto ad infermieri che lavorano nell'ambito di strutture socio-sanitarie residenziali che accolgono anziani non autosufficienti, quali RSA e Centri Diurni, gestite da Enti del Terzo Settore (Cooperative Sociali, Enti Religiosi, ecc.).

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

La docente è la Dott.ssa FRANCESCA FALCIANI, Coordinatrice Infermieristica e Responsabile dell’Osservatorio Lesioni Cutanee - SOS Formazione Qualità e Integrazione Competenze dell’Azienda USL Toscana Centro - Zona Firenze, che ha partecipato alla redazione delle Linee Guida regionali sulla prevenzione e trattamento delle ulcere da pressione. Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza. Sono in atto le procedure di accreditamento ECM.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Appena riceveremo la tua richiesta, sarai contattato dal responsabile del corso che ti fornirà tutti i dettagli del corso e ti informerà sulle modalità d'iscrizione e sui metodi di pagamento

Cosa impari in questo corso?

Prevenzione lesioni da compressione
Trattamento lesioni da compressione
Trattamento lesioni vascolari
Trattamento infermieristico del piede diabetico
Valutazione del rischio di lesioni da compressione
Valutazione di una lesione da compressione
Prevenzioni lesioni al piede diabetico
Prevenzione lesioni agli arti inferiori
Bendaggio compressivo agli arti inferiori
Medicazione di lesioni

Professori

Francesca Falcani
Francesca Falcani
Coordinatrice Infermieristica Azienda USL Toscana Centro

Programma

Il corso si divide in quattro moduli: Il primo e il secondo sono dedicati alle lesioni da compressione. Dopo un approfondimento dei dati epidemiologici, si tratterà della responsabilità professionale specifica dell’infermiere nella prevenzione e nel trattamento. Saranno presentati i più efficaci strumenti di valutazione del rischio, per la valutazione ed il monitoraggio delle ulcere attualmente disponibili. Attraverso l’analisi di casi clinici, si presenterà l’approccio al trattamento delle ulcere, la Wound Bed Preparation e il TIME, le medicazioni avanzateIl 3° Modulo sarà invece dedicato alle lesioni vascolari: a partire dai dati epidemiologici, sarà approfondita l’eziologia delle ulcere degli arti inferiori, per poi passare alla presentazione della terapia compressiva, con prove pratiche di bendaggioL’ultimo modulo sarà invece centrato sulle lesioni al piede diabetico: sempre attraverso l’analisi di casi clinici, sarà svolto un inquadramento e riconoscimento delle lesioni e presentati i principi di prevenzione e trattamento.

Successi del Centro


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto