Privacy UE in vigore: chi deve fare cosa e sanzioni Aggiornamento pratico e confronto interattivo con un autorevole esperto di privacy

Profice
A Milano, Roma e Bologna

200 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

Descrizione

Da Giugno è entrato in vigore il nuovo regolamento UE sulla Privacy, introducendo nuovi obblighi e responsabilità, nonchè rilevanti sanzioni per tutte le aziende coinvolte, e in alcuni casi anche il requisito di un nuovo profilo professionale, il DPO.

Ci sono due anni di transitorio per gli adempimenti, ma per alcuni aspetti è importante iniziare le procedure di adeguamento sin da subito

Per questo abbiamo organizzato una sessione di QUESTION-TIME + APPROFONDIMENTI di 4 ore con il dott. Fabio Guasconi, coordinatore del comitato UNINFO per la PRIVACY, coinvolto nella definizione di norme europee e internazionali in materia di protezione dei dati personali: l'obiettivo di questa iniziativa è consentirvi di chiarire tutti i dubbi su cosa effettivamente serve o è opportuno fare nelle vostre specifiche organizzazioni e come.

Informazione importanti

Per frequentare il corso devi avere uno dei seguenti titoli di studio: Diploma, Master, Dottorato

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Flessible
Bologna
Bologna, Italia
Visualizza mappa
Flessible
Milano
Milano, Italia
Visualizza mappa
Flessible
Roma
Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· A chi è diretto?

Responsabili, Staff, o professionisti in ambito Privacy & Data Protection

Cosa impari in questo corso?

Risk Management
Privacy UE
Privacy
Unione Europea
Gestione della privacy
Risk assessment
Analisi del rischio
Norme europee
Dati personali
Protezione dei dati personali

Programma

ARGOMENTI APPROFONDITI:
- Novità e Sanzioni introdotte dal GDPR (General Data Protection Regulation)
- Nuovi ruoli e nuove responsabilità: come ristrutturare la gestione della privacy guidata dal nuovo DPO (Data Protection Officer)
- PIA, risk management e privacy by design / default, quali sinergie?
- Quali standard internazionali usare e perché farlo
- Piano d'azione generale per il GDPR
- Le implicazioni in concreto delle norme
Nel corso della sessione si darà ampio spazio a DOMANDE LIBERE di confronto diretto con l’esperto, al fine di chiarire dubbi e individuare soluzioni concrete direttamente applicabili nella propria organizzazione

Successi del Centro


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto