Product Development Excellence

Festo Academy
A Assago

4.900 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?

Informazione importanti

  • Corso
  • Assago
  • 80 ore di lezione
  • Durata:
    10 Giorni
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Il corso in Product Development Excellence offerto da Festo Academy e presentato sul portale di emagister, si rivolge a tutti i direttori R&D, ai responsabili di progettazione, product manager e progettisti. Questo corso permetterà ai propri partecipanti di elaborare un'analisi dei bisogni sulla quale definire le specifiche di prodotto, facendo acquisire competenze professionali di natura organizzativo-gestionale.

Product Development Excellence è un corso dalla durata di 10 giorni per 80 ore complessive, e si propone di complementare le conoscenze riguardanti l'impostazione dello sviluppo di un nuovo prodotto, illustrando le basi per pianificare e gestire un progetto e un team di sviluppo all'interno del contesto aziendale.

Il programma del corso è strutturato in 3 moduli. Il primo mira a esaurire il processo, l'organizzazione e la gestione dei progetti, il secondo lo sviluppo del Lean Product e l'ultimo si chiama Product development & engineering tools.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
Assago
Via E. Fermi 36/38, 20090, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L'obbiettivo del corso è impostare lo sviluppo di un nuovo prodotto, allestendo un team di supporto all'interno dell'azienda.

· A chi è diretto?

Il corso si rivolge a product manager, direttori R&D, e responsabili di progettazione.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Analisi funzionale
Valutare i bisogni del cliente
Tecniche di ascolto
Analisi dei bisogni
Costruire una specifica di prodotto
Come presentare il prodotto
Benchmark del processo di sviluppo
Impostare un piano di progetto
Stima delle risorse
Stima delle attività
Gestire un multi-progetto
Analisi del portfolio
Mappatura del flusso del valore
Flow charts

Professori

Nicola Lippi
Nicola Lippi
Senior Consultant

Programma

PROGRAMMA:

MODULO 1

Product development: processo, organizzazione e gestione progetti

Governance dello sviluppo prodotto

  • Differenze tra un processo e un progetto
  • Interfunzionalità del processo di sviluppo prodotto
  • Valutazione del processo di sviluppo e metriche si sistema
  • Spinte allo sviluppo prodotto, strategia, analisi di portfolio e roadmaps
  • Come presentare il prodotto e il progetto alla direzione
  • Elementi per la valutazione dell’investimento

Le fasi e gli attori dello sviluppo prodotto (Marketing, Commerciale, Acquisti, Operations, Finance, Post vendita)

  • Principali modelli (Stage-Gate® classico/Fuzzy, IDOV, etc)
  • Integrazione di ricerca e sviluppo prodotto

Organizzazione e gestione dei progetti di sviluppo prodotto

  • L’organizzazione e il ruolo del Project management (PMO)
  • Definizione e stima delle risorse e attività
  • Definizione del progetto, pianificazione e gestione delle attività, gestione del rischio
  • Gestione ambienti multi-progetto
  • Apprendere dall’esperienza

MODULO 2
LPD - Lean Product Development

Lean Product Development: approccio

  • Dal Toyota production system al Lean thinking
  • Lean: principi e peculiarità
  • Lean nei processi non manifatturieri
  • Il “rough material” acquisito e trasformato nel processo di sviluppo prodotto: informazioni e conoscenza
  • Lean Product Development: valore aggiunto nel prodotto e nel processo
    - Il capo-progetto “imprenditore”
    - Il team di esperti responsabili
    - Set based concurrent engineering
    - Cadenza, pull e flusso delle informazioni e della conoscenza

Lean Product Development: strumenti

  • Strumenti di mappatura del flusso del valore nello sviluppo prodotto
  • Definizione del piano di miglioramento (VSM, Flow charts, P-FMEA, RACI, 5W2H)
  • Kaizen, PDCA Problem solving, Lessons learned
  • Knowledge management e Meeting management
  • Strumenti Visual per lo sviluppo prodotto e il Project management
  • Sviluppo delle competenze “pull”

MODULO 3
Product development & engineering tools

3.1 Dall’analisi dei bisogni alle specifiche tecniche

  • Tecniche di ascolto e analisi dei bisogni (cenni)
  • Tradurre i bisogni in specifiche tecniche di prodotto
  • Costruire una specifica di prodotto
    - Definizione operativa
    - Limiti di specifica
    - Target di prodotto

3.2 QFD Quality Function Deployment

  • Il metodo QFD: Quality Function Deployment
  • QFD 1 - House of quality
  • Trasferire la voce del cliente all’interno dell’organizzazione, all’inizio dello sviluppo prodotto
  • Analisi strutturate dei clienti
  • Scopo della matrice e come si costruisce
  • Valutare i bisogni del cliente
  • Individuazione delle specifiche nel linguaggio del cliente e traduzione in specifiche tecniche
  • Altre matrici tecniche
  • Aspetti organizzativi

3.3 Concept generation

  • Analisi funzionale
  • D-FMEA: Design Failure Mode and Effect Analysis
  • Definizione dell’architettura di prodotto
  • TRIZ: Teoria per la soluzione dei problemi inventivi (cenni)
  • Campo di utilizzo del DOE (cenni)
  • Concept: generazione, valutazione, combinazione e selezione



Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto