ProEngineer

Fondazione Aldini Valeriani
A Bologna

650 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laboratorio intensivo
  • Livello base
  • Bologna
  • 33 ore di lezione
  • Durata:
    11 Giorni
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Rappresenta lo standard nella progettazione di prodotto 3D.
Permette di velocizzare il processo di progettazione dettagliata, migliorare i processi di outsourcing della progettazione, di verifica e di convalida, ottimizzare il processo di progettazione
di utensili di fabbricazione e apparecchiature.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Bologna
Via Bassanelli 9/11, Bologna, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Tecnico
Disegno
Meccanica

Professori

Docenti, Consulenti, Tecnici
Docenti, Consulenti, Tecnici
e Esperti del mondo del lavoro

Programma

Generalità
L’interfaccia utente: tipi di files, il browser, directory di lavoro, backup, salva copia, rinomina, l’ambiente di ProE: concetto di sessione, il searchpath, personalizzazione dell’interfaccia utente e files di configurazione.Ambiente Part
Definire lo schizzo, riferimenti, strumenti di sketch, vincoli geometrici, strumenti copia, scala, ruota. Funzioni di modellazione di base: datumfeatures, estrusione dritta, estrusione di rivoluzione, fori, gusci, raccordi e smussi. Funzioni di modellazione avanzate: sformo, nervatura dritta e su traiettoria, serie di features, blend, sweep, sweep a sezione variabile, blend con sweep. Funzioni di base del modulo Sheetmetal. Attribuzione di proprietà al modello:materiale, accuratezza, tolleranze dimensionali e geometriche, viste di sezione e viste con nome. Misure sul modello: dimensioni, posizione delcentro di massa, momenti del primo e secondo ordine di una sezione.Ambiente Assembly
Strumenti e logiche di assemblaggio, modellazione bottom-up vs top-down. Simplified representation, ristrutturazione dell’albero modello, funzione ripetizione. Skeleton e Motionskeleton.Ambiente Motion, verifiche cinematiche e di interferenza.Ambiente Drawing
Il cartiglio parametrico e le basi della messa in tavola. Distinta base e pallinatura. Gestione delle sezioni, delle viste didettaglio, parziali, ribaltate.