Corso professionale per pizzaiolo con stage e inserimento lavorativo

Assoapi Formazione Srl
Online

1001-2000
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Qualifica professionale
  • Online
  • Durata:
    Flessible
  • Campus online
  • Invio di materiale didattico
  • Tutoraggio personalizzato
  • Lezioni virtuali
Descrizione

Ilo corso professionale in pizzaiolo si compone di 3 fasi:
Fase 1 Teoria
Sette moduli di formazione a distanza da studiare comodamente a casa, attraverso la piattaforma e-learning,
sulle slide preparate in una veste semplice e accattivante e sui filmati realizzati dal vivo che mostrano passo
dopo passo tutti i segreti per diventare un Pizzaiolo professionista. Al termine della fase teorica è previsto un
test di verifica delle conoscenze acquisite dall’allievo.
Fase 2 Pratica
Un mese di stage in una pizzeria selezionata attraverso CEA Italia (Circuito delle Eccellenze Alimentari) nel
luogo di residenza dell’allievo.
Fase 3 Inserimento lavorativo
Al termine del corso AssoAPI fornisce agli allievi un supporto per facilitare il loro inserimento lavorativo sia
come lavoratore dipendente che come imprenditore. Questa fase è realizzata con un consulente AssoAPI in
collaborazione con Adecco Tourism & Fashion e altri partner del circuito CEA Italia.
Al termine del corso viene rilasciato il Diploma di specializzazione, l’Attestato di stage con Lettera di referenze
da parte dell’azienda ospitante e l’Attestato HACCP.

Informazione importanti

Domande più frequenti

· A chi è diretto?

Diretto a tutti coloro che siano interessati ad intraprendere la professione di pizzaiolo.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

-Stage garantito e obbligatorio -Inserimento lavorativo -affiancamento costante da parte di tutor e insegnante

Cosa impari in questo corso?

Pizzaiolo
Pizzaiolo Professionista
Enogastronomia
Igiene alimentare

Professori

Valentino Libro
Valentino Libro
pizzaiolo campione del mondo 2014

Classe 1986, s’appassiona da adolescente al piatto partenopeo più conosciuto al mondo: la pizza. A soli 13 anni inizia a lavorare nei più famosi locali partenopei. Nel 2004, grazie all’aiuto del padre, apre la sua prima pizzeria “Capoverde”, esperimento durato poco dato che Valentino avverte l’esigenza di formarsi ancora.

Programma

I MODULO 1. La storia del pane e della pizza 2. Il frumento e le sue origini 3. La storia della macinazione 4. La storia della farina
II MODULO 1. La farina 2. Il lievito 3. L’acqua 4. Il sale 5. Grassi e oli 6. La soia 7. Il malto
III MODULO 1. La biga 2. La lievitazione 3. Manipolazione della pizza 4. Gli accorgimenti per ottenere la migliore pizza 5. Salsa per pizza
IV MODULO 1. Metodi di lavorazione 2. L’impastamento 3. La cottura 4. Le pizze più diffuse: le ricette
V MODULO 1. Fare il pane e le sue ricette 2. Le basi per pasticceria 3. Le frolle 4. I lievitati 5. I plum cake
VI MODULO 1. Decalogo di educazione alimentare 2. Decalogo del pizzaiolo professionista 3. La corretta alimentazione 4. Guida alle calorie 5. Cenni su salute e prodotti salutistici
VII MODULO 1. L’impresa artigiana 2. Le normative 3. Le attrezzature 4. l’igiene 5. Prevenzione e sicurezza Il materiale didattico comprende slide, testi e filmati

Stage Obbligatorio e inserimento nel mondo del lavoro.