Professione Facilitatore

Associazione E.L.P.
A Bologna

1.250 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Bologna
  • 130 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: L’associazione E.l.p. organizza un corso di formazione professionale: Professione facilitatoreIl corso ha l'obiettivo di fornire le competenze e i metodi per facilitare comunicazione,esperienze e apprendimenti del gruppo di lavoro, nelle organizzazioni, nell’aiuto sociale e nei processi partecipativi.
Rivolto a: Coloro che operano in gruppi di lavoro: funzionari, dirigenti, coordinatori, promotori di reti sociali e di imprese, membri di associazioni non-profit. Professionisti delle relazioni: educatori, insegnanti, formatori, psicologi, animatori, mediatori, counselor, coach, tutor. Adulti impegnati nella crescita personale che intendono aumentare le proprie capacità relazionali nei contesti quotidiani.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bologna
Via Gramsci 1, 40057, Bologna, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Programma

PROGRAMMA DEL CORSO

Fondamenti del facilitatore


· Teorie generali, comunicazione interpersonale (modelli lineari e modelli circolari); la Comunicazione ecologica: nel negativo c’è il germe del positivo;Self-facilitatore, competenza emotiva, rispetto, genuinità e autoefficacia; la dualità che integra e include (dalla leva riflessiva e maieutica all’agire proattivo); costituenti della Comunicazione partecipata; basi conoscitive della dinamica di gruppo;Il modello del facilitatore.
Metodi per la facilitazione
· Il Repertorio operativo del facilitatore, le tecniche applicate;La dinamica sequenziale di apertura-e-chiusura; il pendolarismo sé-altro;Neurofisiologia ed emozioni, simpatico e parasimpatico, lavoro corpo-mente; la capacità negativa, capacità di sosta nell’incertezza e nel disagio; esperienza è scoperta: l’importanza della mobilizzazione corporea e dell’attivazione; rosa formativa, sistema articolato di ascolto attivo ed esplorazione.
Le azioni del facilitatore
· Consulente di processo nelle organizzazioni per la facilitazione di riunioni, aula e colloqui; agente di aiuto nel sociale, relazione di aiuto, empowerment e ascolto profondo; animatore di processi partecipati: facilitare tavoli di concertazione, conflitti e reti locali;Il “facilitatore pratico” , districarsi tra affetti, legami, emozioni nei contesti quotidiani.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE E MODALITA’ DI PAGAMENTO

La quota di partecipazione, comprensiva del materiale didattico è di € 1.250 (€ 1.150 per chi si iscrive entro il 20 gennaio 2007). Caparra di € 200 e a seguire rate bimestrali. Ultima rata entro settembre 2007.
Le iscrizioni al Corso sono a numero programmato per cui è consigliabile definire da subito le modalità di iscrizione contattando la segreteria dell’ Associazione e.l.p. telefonicamente o a mezzo e-mail.
Per il 2007 è valida la promozione PORTA UN AMICO (3 amici: 50% di sconto per chi li porta, 4 amici: 70%, 5 e più amici: 90%).
E’ possibile effettuare incontri singoli, o “finestre”; il costo di un incontro è di € 150.
Il corso inizierà a fine febbraio\primi di marzo al raggiungimento del numero minimo di partecipanti

ATTESTATI E CREDITI

Le 130 ore di PROFESSIONE FACILITATORE (sono ammesse assenze max del 15%) hanno valore di crediti utili per la formazione in Counseling (sedi di Bologna e Roma) e per il perseguimento del diploma di Counselor, accreditato dalla SICo (Società Italiana di Counseling) titolo riconosciuto dal CNEL.

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 20

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto