Profili giuridici del Commercio Elettronico (LEG876)

Reiss Romoli
A Roma

1.540 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
08624... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 21 ore di lezione
  • Durata:
    3 Giorni
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Il commercio elettronico ha cambiato il modo di commercializzare, o scambiare beni e servizi tra aziende e consumatori, e tra Pubblica Amministrazione e cittadini.
La normativa italiana sulla firma digitale e l’applicazione delle norme sulla privacy richiedono una specifica conoscenza per le imprese e le pubbliche amministrazioni che sono sempre più sollecitate ad operare con questa nuova forma di transazioni.

Informazione importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Roma
Via di Pietralata, 517, 00157, Roma, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Marketing
Mobile marketing

Professori

Faculty Reiss Romoli
Faculty Reiss Romoli
REISS

Programma

Agenda (3 giorni)
Il commercio elettronico:
* il commercio elettronico nella rete internet: disamina delle tipologie di contratti telematici e di commercio elettronico
* i contratti telematici: le condizioni essenziali delle transazioni telematiche, le obbligazioni e responsabilità del titolare, le obbligazioni e responsabilità dell’emittente, condizioni generali e clausole vessatorie
* le fasi della contrattazione: proposta e accettazione, la conclusione del contratto, la revoca della proposta o dell’accettazione di un contratto, i vizi della volontà
* quadro normativo italiano e comunitario in materia di contratti conclusi per via elettronica
* la tutela dei consumatori in rete: obbligo di informazione e diritto di recesso nei c.d. contratti a distanza, quali i contratti conclusi su internet e i contratti negoziati fuori dai locali commerciali
* legge applicabile e conflitti di giurisdizione nei contratti internazionali conclusi in rete
* la soluzione delle controversie via Internet: l’arbitrato telematico
* aspetti giuridici dei pagamenti elettronici: disamina dei vari sistemi di pagamento.
La firma digitale:
* la tecnologia di funzionamento della firma digitale: crittografia e chiavi asimmetriche
* rilevanza giuridica del documento informatico ed efficacia in ambito privato e pubblico
* le Autorità di Certificazione (Certification Authority)
* requisiti e responsabilità dei certificatori
* contenuto e tipologia dei certificati
* l’impatto organizzativo dell’applicazione della firma digitale nella pubblica amministrazione (protocollo informatico, archiviazione).
La tutela della privacy nelle transazioni online:
* normativa di riferimento e misure minime di sicurezza
* l’applicazione della normativa alla tutela delle comunicazioni telematiche e alla necessità di ricevere
* il consenso al trattamento dei dati personali.
La proprietà intellettuale in rete:
* disciplina della circolazione del marchio in Internet e sull’erogazione dei nomi a dominio
* problematiche connesse all’utilizzo dei nomi di dominio
* giurisprudenza italiana e disegni di legge regolatori della materia.

Obiettivi
Acquisire una buona conoscenza degli aspetti normativi inerenti le transazioni per via telematica con particolare riguardo all’applicazione della firma digitale.
Valutare l’impatto che l’introduzione del valore legale del documento informatico determina, sia a livello inter-amministrativo, sia verso l’utenza finale (cittadini, professionisti, imprese).

Destinatari
Responsabili e addetti nelle Aree Acquisti, Commerciale e Amministrativa.

Prerequisiti
Nessuno.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto