Progettazione Comunitaria per il Settore Agroalimentare e dello Sviluppo Rurale

Centro per lo Sviluppo Agricolo e Rurale
A Deruta

3.500 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Deruta
  • 160 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: formare professionisti in grado di supportare imprese ed enti nella programmazione delle risorse e progettazione degli investimenti relativi ai finanziamenti previsti in campo agricolo e per lo sviluppo rurale, attuando metodiche compartecipate e “trasversali”, che tengano conto del ruolo multifunzionale di tali settori. Si tratta di una professionalità versatile collocabile sia come.
Rivolto a: Laureati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Deruta
Via Risorgimento, 3B, Casalina, 06051, Perugia, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea di durata superiore ai tre anni (Diploma di laurea vecchio ordinamento - Laurea magistrale o specialistica nuovo ordinamento)

Programma

Obiettivi
Il corso mira a formare professionisti in grado di supportare imprese ed enti nella programmazione delle risorse e progettazione degli investimenti relativi ai finanziamenti previsti in campo agricolo e per lo sviluppo rurale, attuando metodiche compartecipate e “trasversali”, che tengano conto del ruolo multifunzionale di tali settori. Si tratta di una professionalità versatile collocabile sia come collaboratore all’interno di contesti organizzativi diversi, sia esternamente come consulente.

Contenuti
Contesto Di Riferimento:

Mod. 1: Aspetti storici e istituzionali dell’Unione europea (10 ore) Fornire agli allievi le conoscenze relative al processo di integrazione europeo attraverso l’analisi degli elementi essenziali: comunità, obiettivi e funzioni.

Mod. 2:
Le politiche comunitarie (10) Analizzare le caratteristiche “strutturali” principali dell’Unione Europea, le fonti del diritto comunitario e i suoi contenuti operativi delineando il panorama normativo di riferimento. Modalità formative: lezioni frontali Gli Interventi nel Campo Agricolo e per lo Sviluppo Rurale

Mod. 3:
Le politiche e i programmi dell’UE in campo agricolo per lo sviluppo rurale (40) La politica agricola comunitaria, la transizione dal 1° pilastro (politica dei mercati) al 2° pilastro (Nuovo quadro normativo dello sviluppo rurale), i quattro assi della nuova programmazione: Competitività, Ambiente e gestione del territorio, Qualità della vita e diversificazione, Leader. La riforma dello sviluppo rurale: le nuove misure.
La programmazione 2007-2013 e il Piano di Sviluppo Rurale. Gli scenari socio economici derivati dall’allargamento dell’U.E. e dalla globalizzazione dei mercati. Modalità formative: lezioni frontali accompagnate da studio di casi. La Progettazione Finanziata

Mod. 4:
Le modalità di accesso i finanziamenti (15) Le variabili che influenzano la scelta delle agevolazioni nazionali e comunitarie; Dal programma al bando; Tipologie di progetti aziendali ammissibili; Le modalità di accesso al sistema delle agevolazioni.

Mod. 5:
Principi di redazione dei progetti (20) Metodologia per l’impostazione e la realizzazione di progetti di sviluppo; redazione del progetto; criteri di valutazione; iter procedurale, controllo formale, notifica e ammissione al contributo.

Mod. 6:
Project management (25) Analisi del Ciclo di Progetto (Project Cycle Management), gestione e variabili. In questa fase ampio spazio sarà dedicato allo studio di casi aziendali e simulazioni in aula.

Mod. 7:
Project work finale (40 ore) L’obiettivo è quello di incentivare il futuro inserimento lavorativo dei formati offrendo agli stessi un approccio reale con la professione.

L’allievo avrà l’opportunità di gestire un’azione di consulenza e/o assistenza ad un’impresa o ente in merito alla progettazione di un intervento di sviluppo a valere sulle fonti di finanziamento disponibili a livello comunitario. Modalità formative: lezioni frontali, accompagnate da studio di casi ed esercitazioni sia individuali che di gruppo.

Risultati attesi
Formare dei professionisti in grado di supportare le imprese e gli enti nella programmazione e progettazione degli investimenti utilizzando i finanziamenti loro riservati in campo agricolo e per lo sviluppo rurale, una professionalità versatile che sia in grado di collocarsi sul mercato del lavoro sia come collaboratore all’interno di contesti organizzativi, sia sfruttando le opportunità offerte dalla consulenza.

Modalità di valutazione competenze in uscita
Al termine del percorso formativo è prevista una verifica finale per la valutazione delle competenze acquisite dagli allievi. Le modalità di valutazione previste sono: prova scritta strutturata con dei test predisposti dai docenti; prova orale durante la quale verrà analizzato e discusso l’elaborato prodotto durante il project work.

Metodologie formative utilizzate
La formazione si articolerà in lezioni frontali, studio di casi (anche attraverso il supporto di testimoni privilegiati), esercitazioni e lavori di gruppo. L’utilizzo di lezioni frontali sarà limitato, per rendere più operativo il corso e dare agli allievi tutti gli strumenti necessari per affrontare in autonomia la fase di progettazione. Il project work (con affiancamento di un docente) è stato pensato come momento di ricognizione e ricomposizione delle competenze acquisite in aula.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto