Progettazione e Certificazione Energetica degli Edifici

T.R.En.D. Solutions
A Roma

1.150 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 80 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il 29 settembre scorso la Commissione Europea ha lanciato all'Italia un nuovo ultimatum, due mesi di tempo, per adeguare la legislazione nazionale alla Direttiva 2002/91/CE relativa alla prestazione energetica i degli edifici .
Rivolto a: Il corso è rivolto in modo specifico a tecnici e liberi professionisti con un buon livello culturale e professionale di partenza, e fornisce specifici aggiornamenti tecnici e normativi nonché i necessari elementi per la riqualificazione degli edifici e per la certificazione energetica ai fini del rilascio dell'attestato (A.C.E.).

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Viale Luigi Schiavonetti 294, 00173, Roma, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Certificazione energetica

Programma

Corso di formazione PROGETTAZIONE E CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI
In ottemperanza al D.Lgs. 192/2005 e s.m.i.Durata complessiva 80 oreTeoria, esercitazioni su software, seminari applicativi, gruppi di lavoro assistiti
PRESENTAZIONE
Finalità del corso
Il 29 settembre scorso la Commissione Europea ha lanciato all'Italia un nuovo ultimatum, due mesi di tempo, per adeguare la legislazione nazionale alla Direttiva 2002/91/CE relativa alla prestazione energetica i degli edifici .
Si tratta della seconda indicazione di infrazione a carico dell'Italia, dopo quella avviata nel novembre 2010, nella quale la Commissione Ue contestava al nostro Paese la non completa applicazione della normativa comunitaria in materia di prestazione energetica degli edifici, rilevando in particolare che le disposizioni italiane in materia di rilascio degli attestati di rendimento energetico non rispondevano pienamente alle norme fissate dalla direttiva; tali norme infatti definiscono che tali attestati vadano rilasciati da parte di esperti qualificati indipendenti per tutti gli edifici, sia quelli nuovi che quelli esistenti, se sottoposti a ristrutturazioni importanti.
Assume quindi particolare rilievo la figura del CERTIFICATORE ENERGETICO, con la necessaria definizione dei criteri di qualifica, la successiva costituzione di eventuali elenchi (attualmente solamente quattro Regioni hanno costituito un catasto regionale dei certificati energetici: Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte e Valle d'Aosta), l'urgenza di avviare un sistema efficace di controlli, ma soprattutto la necessità di definire ed attuare un programma formativo rispondente alle specifiche esigenze applicative connesse alla professione.
Destinatari
Il corso è rivolto in modo specifico a tecnici e liberi professionisti con un buon livello culturale e professionale di partenza, e fornisce specifici aggiornamenti tecnici e normativi nonché i necessari elementi per la riqualificazione degli edifici e per la certificazione energetica ai fini del rilascio dell'attestato (A.C.E.).Ai partecipanti è richiesto almeno il possesso del diploma quinquennale di scuola secondaria superiore in discipline tecniche, meglio ancora la laurea in architettura o in ingegneria, con iscrizione al proprio albo professionale ed abilitazione alla progettazione di edifici ed impianti asserviti agli edifici stessi.
Numero massimo partecipanti: 25 unità.
Riferimenti normativi e contenuti
Il Corso consente di formare professionisti in grado di svolgere l'analisi energetica degli edifici, valutarne i fabbisogni energetici, determinare la relativa classe energetica ed individuare gli interventi per il passaggio eventuale ad una classe energetica superiore.
Vengono affrontati anche i temi relativi all'analisi costi benefici per valutare l'eventuale convenienza degli interventi di miglioramento della efficienza energetica ed uso delle energie rinnovabili.
Obiettivi Acquisire elementi di conoscenza relativi alla legislazione energetica e specifica in tema di efficienza energetica e uso delle fonti rinnovabili. Acquisire elementi di conoscenza relativi alla climatizzazione invernale ed estiva degli edifici. Acquisire elementi di conoscenza in particolar modo ai fini del fabbisogno energetico degli edifici e la valutazione dell'assegnazione alla classe energetica. Acquisire elementi di conoscenza per Interventi impiantistici ed edilizi ai fini del miglioramento della prestazione energetica del sistema edificio-impianto. Acquisire le necessarie competenze di utilizzo di specifici software dedicati alla certificazione degli edifici. Attraverso specifici gruppi di lavoro assistiti avviare e accompagnare i partecipanti alle necessarie fasi valutative al fine del rilascio della certificazione energetica Tramite seminari tecnici monotematici avvicinare i partecipanti alle metodologie, alla strumentazione ed alla conoscenza dei prodotti, materiali e tecnologie più efficienti al fine di una maggiore e più accurata consapevolezza nel raggiungimento di un elevato livello di efficienza energetica .
ORGANIZZAZIONE DIDATTICA
Metodologia
Verranno privilegiate metodologie di insegnamento attive, che prevedono la centralità del discente nel percorso di apprendimento. A tal fine il corso di 80 ore totali sarà orientativamente così distribuito: 48 ore di teoria (6 giornate) 8 ore di esercitazioni su due tipi di software distinti e dedicati alla certificazione energetica 8 ore seminari applicativi monotematici con presentazione di strumentazione e prodotti 16 ore di esercitazioni su progetti di lavoro assistiti da docenti e esperti di certificazione che costituiranno anche verifica dell'apprendimento da parte dei partecipanti.
Tutti i partecipanti al corso avranno la possibilità di usufruire di un servizio di assistenza, con pagamento ticket, per eventuali necessità di interventi o chiarimenti da parte di esperti per un periodo di 6 mesi.