Progettazione e Gestione degli Eventi e dei Percorsi Culturali

Università degli Studi di Ferrara
A Ferrara

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Ferrara
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Ferrara
Via Savonarola, 9 , Ferrara, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
I laureati nel corso di laurea specialistica in Progettazione e gestione degli eventi e dei percorsi culturali dovranno avere: avanzate e specifiche competenze per progettare e attuare, anche in un quadro integrato di collaborazioni con altri specialisti, forme di sviluppo di sistemi turistici compatibili con le caratteristiche ambientali e culturali dei diversi ambiti territoriali e sostenibili nel medio/lungo periodo;avanzate e specifiche competenze per progettuare e attuare, anche in un quadro integrato di collaborazioni con altri specialisti, interventi volti al recupero e alla riqualificazione di ambiti territoriali, alle diverse scale, caratterizzati da alta intensità di insediamento turistico-recettivi, in particolare nelle località impegnate nella valorizzazione dei beni culturali, ambientali e naturalistici;avanzate e specifiche competenze per progettare e attuare eventi culturali nonché esposizioni, congressi, fiere , ecc.; avanzate e specifiche competenze per operare nell'ambito di regioni turistiche complesse nelle quali sia presente una offerta integrata di beni ambientali, naturalistici, culturali, e di attrazioni turistiche;avanzate e specifiche competenze per utilizzare le più innovative tecnologie multimediali; una conoscenza approfondita, in forma scritta e orale, di almeno due lingue dell'Unione Europea oltre l'Italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari.

Caratteristiche della prova finale
Quale prova finale per il conseguimento della laurea specialistica sarà presentata e discussa una dissertazione scritta (tesi) il cui argomento, concordato con uno dei docenti del corso di laurea (relatore), deve essere congruente con gli obiettivi formativi specifici del corso.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
Ideatore e programmatore di itinerari turistici specializzati; consulente per la valorizzazione e lo sviluppo di determinate aree, di iniziative culturali, musei , parchi storici ,naturali e letterari; consulente per la programmazione realizzazione promozione di esposizioni, mostre, convegni; curatore della promozione di iniziative e manifestazioni culturali presso organismi, associazioni, aziende commerciali, preposte alla gestione del turismo; operatore presso grandi aziende turistiche commerciali o presso associazioni culturali con finalità turistiche; collaboratore di riviste e pubblicazioni specializzate nel settore turistico, coordinatore fra enti pubblici preposti alla tutella e alla conservazione dei beni culturali ed organismi pubblici e privati preposti allo sviluppo turistico.
Attività di base
Discipline del territorio, della grafica e degli spazi museali

CFU 23
BIO/07: ECOLOGIAL-ART/04: MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAUROM-GGR/01: GEOGRAFIA SPS/10: SOCIOLOGIA DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO
Discipline economiche

CFU 12
SECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALESECS-P/08: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE
Teorie e problemi della comunicazione

CFU 12
SPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVITotale CFU 47

Attività caratterizzanti
Discipline delle arti e dello spettacolo

CFU 50
L-ANT/07: ARCHEOLOGIA CLASSICAL-ART/01: STORIA DELL'ARTE MEDIEVALEL-ART/02: STORIA DELL'ARTE MODERNAL-ART/05: DISCIPLINE DELLO SPETTACOLOL-ART/06: CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONEL-ART/07: MUSICOLOGIA E STORIA DELLA MUSICAL-FIL-LET/10: LETTERATURA ITALIANAL-FIL-LET/11: LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA
Discipline gestionali

CFU 4
SECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALE
Discipline storiche e giuridiche

CFU 40
IUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICOL-ANT/02: STORIA GRECAL-ANT/03: STORIA ROMANAM-STO/01: STORIA MEDIEVALE M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA
Linguistica italiana e lingue straniere

CFU 13
L-FIL-LET/12: LINGUISTICA ITALIANAL-LIN/04: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESEL-LIN/07: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLAL-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESEL-LIN/14: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCATotale CFU 107

Attività affini o integrative
Discipline filosofiche, politiche, antropologiche e sociologiche

CFU 12
M-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE SPS/09: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO
Discipline informatiche e del linguaggio

CFU 6
INF/01: INFORMATICA
Discipline psico-sociali

CFU 21
M-PSI/01: PSICOLOGIA GENERALESECS-S/05: STATISTICA SOCIALETotale CFU 39

Attività specifiche della sede
CFU 11
BIO/08: ANTROPOLOGIAICAR/18: STORIA DELL'ARCHITETTURAL-ANT/04: NUMISMATICAL-ANT/06: ETRUSCOLOGIA E ANTICHITÀ ITALICHEL-ANT/08: ARCHEOLOGIA CRISTIANA E MEDIEVALEL-ANT/09: TOPOGRAFIA ANTICAL-OR/05: ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DEL VICINO ORIENTE ANTICOSPS/03: STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHETotale CFU 11
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 15Per la prova finaleCFU 49Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
Totale
CFU 32Totale CFU 96

Totale Crediti CFU Progettazione e Gestione degli Eventi e dei Percorsi Culturali 300
Docenti di riferimento

BOLLINI Maria
CAMPI Carlo Alberto
PUPILLO Daniela

Previsione e programmazione della domanda
Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)
no
Programmazione locale (art.2 Legge 264/1999)

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto