Progettazione Europea

CESFOR
A Ragusa

450 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso post laurea
  • Ragusa
  • 80 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Ad individuare, leggere e interpretare i bandi della Comunità europea A tradurre il testo dall'inglese all'italiano e dall'italiano all'inglese Ad individuare partner europei A progettare, gestire, monitorare un progetto Alla redazione del piano economico e alla rendicontazione.
Rivolto a: Il corso è rivolto a giovani laureati, a dirigenti e operatori di enti no profit e della formazione professionale, pubblici e privati, che operano principalmente nel campo delle politiche sociali, cultura, cooperazione allo sviluppo, ambiente, energia, formazione professionale, inclusione sociale e lavorativa di categorie svantaggiate. Non sono richieste conoscenze specifiche nel settore della progettazione europea.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Ragusa
Via Pantano 70d, Ragusa, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Il corso è rivolto a LAUREATI, A dirigenti e operatori della PP.AA, di enti di formazione, di enti no profit, pubblici e privati, che operano principalmente nel campo delle politiche sociali, cultura, cooperazione allo sviluppo, ambiente ed energia. Non sono richieste conoscenze specifiche nel settore della progettazione europea.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

L’Unione Europea attua politiche e programmi di sostegno finanziario allo sviluppo e all’integrazione economica, sociale e culturale dei Paesi membri, erogando finanziamenti a progetti diversificati per tipologia, entità ed ambiti di intervento. La scarsa conoscenza di tali opportunità di finanziamento, unita alla mancanza di strumenti idonei per poter ‘navigare’ con facilità tra tutte le opportunità disponibili e potervi accedere, non permette ai potenziali utenti di affrontare in maniera efficace i programmi europei e vanifica le numerose occasioni fruibili per poter garantire un importante cofinanziamento a proprie idee progettuali. Conoscere è un pre-requisito fondamentale per poter individuare le opportunità di finanziamento più idonee alle proprie necessità e poter quindi partecipare ai bandi di gara per accedere a tali finanziamenti. Il corso intende illustrare lo stato attuale delle opportunità europee a gestione diretta per il settore no profit, culturale e della formazione professionale, con riferimento ai programmi di intervento finanziario adottati per il periodo 2007-2013, al fine di preparare gli operatori ad affrontare in maniera efficace i programmi europei, e migliorare le competenze professionali di progettazione e gestione dei contributi europei da parte di operatori del settore, della cultura e della formazione professionale e continua.

Nello specifico:
Fornire gli strumenti per promuovere la conoscenza e l’utilizzo delle opportunità di cofinanziamento offerte dall’Unione Europea per i settori del no profit, della cultura e della formazione professionale.
Conoscere gli scenari dei futuri programmi comunitari rispetto alla nuova programmazione 2007-2013
Migliorare le competenze professionali di progettazione e gestione dei contributi europei
Fornire esempi concreti di progetti sulle tematiche di interesse dei partecipanti sostenuti da finanziamenti europei
Fornire strumenti per consentire l’elaborazione una propria idea progetto.

Programma didattico:
Terminologia europea: i principali termini comunitari da conoscere.
La documentazione: quali documenti raccogliere per affrontare efficacemente la progettazione comunitaria.
Le tipologie dei finanziamenti comunitari: l'attuale contesto dei finanziamenti comunitari e le caratteristiche dei finanziamenti comunitari a gestione diretta.

I finanziamenti europei mirati e settoriali per il settore No Profit e della formazione professionale: illustrazione delle caratteristiche e delle modalità di partecipazione ai programmi.
I finanziamenti a gestione indiretta: caratteristiche e delle modalità di partecipazione ai programmi
L’informazione sulle opportunità comunitarie: quali le fonti informative principali
Presentazione Newsletter ‘IneuropaNews‘: presentazione dello strumento promosso da InEuropa per l’informazione sulle principali opportunità di finanziamento dell’Unione Europea al settore del Non profit e della formazione professionale.

La progettazione nei programmi comunitari: indicazioni sulla stesura di progetti europei e su come elaborare un progetto di successo. Dall’idea al progetto.
Strumenti per la progettazione: Fonti per il monitoraggio delle opportunità; Modalità per la ricerca di partner a livello europeo; Strumenti per l’impostazione delle fasi/attività di un progetto; Strumenti per l’impostazione di un budget preventivo

Come impostare un progetto: la scheda rilevamento progetto
Esempi di progetti presentati: criticità e punti di forza (l’impatto sociale del progetto europeo)
Il ruolo delle società di consulenza/promotori esterni nel contesto dell’accesso ai fondi europei: l’esempio concreto di InEuropa
Discussione: confronto pomeridiano con operatori della PP.AA, del no profit e della formazione professionale rispetto a potenziali idee progettuali.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto