Programma di Residenze Artistiche

LIV _ centro di ricerca e formazione nelle arti performative
A Bologna

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Bologna
  • Durata:
    3 Mesi
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bologna
via Raffaello Sanzio, 6, Bologna, Italia
Visualizza mappa

Programma

LIV… è Location In Variation Programma di residenze artistiche Maggio – Settembre 2010 Il LIV, centro di ricerca e formazione nelle arti performative, diretto da Instabili Vaganti apre il programma estivo di residenze artistiche “ Location in Variation 2010” mettendo a disposizione gli spazi di lavoro a giovani compagnie, artisti, performer, musicisti e creativi che abbiano un progetto da sviluppare, o semplicemente che abbiano bisogno di uno spazio di lavoro per le proprie prove, a tariffe agevolate. Lo spazio, una porzione di casa colonica ristrutturata, all’interno del centro sportivo Barca, nella città di Bologna, sede della compagnia Instabili Vaganti, dispone di una grande sala con pavimento in legno, servizi, saletta per lavoro individuale, sala musica, sala prove musicali dotata di strumentazione, corridoi per esposizioni fotografiche e artistiche. Per il periodo estivo, il LIV si apre ai giovani artisti per facilitare il lavoro di produzione creazione e training quotidiano. Gli artisti potranno richiedere una o più sale di lavoro concordando gli orari in base alla disponibilità del centro. Gli artisti interessati dovranno sottoporre all’attenzione della direzione artistica il proprio progetto di lavoro, al termine del periodo di residenza potranno concordare con la direzione artistica una dimostrazione di lavoro al fine di includere il proprio progetto nella programmazione del LIV. I progetti potranno includere workshop, seminari, laboratori e dimostrazioni di lavoro, incontri con il pubblico che potranno essere svolti da ottobre 2010 a giugno 2011 al fine di aprire il proprio lavoro al pubblico. Qualora i lavori sviluppati all’interno della residenza vengano selezionati, il LIV si farà carico della promozione, del servizio di segreteria per workshop e incontri di presentazione, delle esigenze tecniche per le dimostrazioni di lavoro, performance, concerti, etc. Verranno concordate con l’artista eventuali tariffe per accedere ai laboratori, una parte delle quali servirà a coprire le spese di gestione e di segreteria del LIV. Materiale richiesto per la partecipazione: -scheda di iscrizione (da richiedere alla segreteria) -progetto artistico al quale si intende lavorare -curriculum della compagnia o dell'artista -eventuali proposte di workshop aperti al pubblico -ogni altro materiale utile a fornire indicazioni sul progetto proposto.