Corso teorico e pratico per approfondire PLC

Programmatore di Sistemi di Controllo con L'uso di Plc: corso avanzato

t2i- trasferimento tecnologico e innovazione Scarl
A Lancenigo di Villorba

550 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
04221... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Lancenigo di villorba
  • 39 ore di lezione
  • Durata:
    2 Mesi
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Obiettivo del corso: Il PLC è adatto a molte applicazioni in ambito di automazione industriale, e il percorso avanzato vuole di approfondire le conoscenze sui PLC, in particolare per quanto riguardo la gestione dei dati di processo, l’utilizzo delle schede analogiche ed i collegamenti ai pc. Il corso, per permettere esercitazioni pratiche, si svolge presso il Laboratorio PLC dell’Istituto M. Planck di Villorba (TV).
Rivolto a: Il corso è rivolto a figure specialistiche che operano nell'ambito dell'automazione industriale e che posseggano già conoscenze di base della programmazione di PLC, in particolar modo a progettisti, tecnici e altre professionali correlate.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Lancenigo di Villorba
Via Franchini, 1, 31020, Treviso, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il PLC è adatto a molte applicazioni in ambito di automazione industriale, e il percorso avanzato vuole approfondire le conoscenze dei partecipanti su questa tematica, in particolare per quanto riguarda la gestione dei dati di processo, l’utilizzo delle schede analogiche ed i collegamenti ai pc. Il corso, per permettere esercitazioni pratiche, si svolge presso il Laboratorio PLC dell’Istituto M. Planck di Villorba (TV).

· A chi è diretto?

Il corso è rivolto a figure tecniche specialistiche che operano nell’ambito dell’automazione industriale e che posseggano già conoscenze di base della programmazione di PLC, in particolar modo a progettisti, tecnici e altre professionalità correlate.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Programmazione PLC base
Progettisti e tecnici
Elettrotecnica
Elettromeccanica
Elettricista
Installatore elettricista
Efficienza energetica
Manutentore elettrico
Impianti elettrici
Elettronica

Professori

Claudio Garbin
Claudio Garbin
Docente Senior

Giorgio Damian
Giorgio Damian
Docente Senior

Programma

– Pacchetto S7. Organizzazione dei programmi nei PLC.
– Ricerca guasti con uso dei dispositivi di programmazione. Procedure di diagnostica. Documentazione dei programmi.
– Progetto di automazione con documentazione. Repertorio istruzioni base.
– Memorizzazione dati di processo. Blocchi Dati (DB).
– Rappresentazione di informazioni: Byte, Word. Formato dei dati: varie rappresentazioni numeriche.
– Generazione,introduzione ed emissione di Blocchi Dati. Richiamo dei Blocchi Dati nei programmi. Blocchi Funzionali (FB). Blocchi Funzionali Parametrizzabili e Standard.
– Uso delle istruzioni/operazioni supplementari e di sistema.
– Istruzioni di salto con operazioni matematiche, logiche, di scorrimento e di confronto. Indirizzamento indiretto.
– Generazione di Blocchi Funzionali Utente. Schede Analogiche e Varie.
– Principio della conversione Analogico/Digitale e Digitale/Analogica. Schede di ingresso e di uscita Analogici.
– Indirizzamento e collegamento delle Schede Analogche.
– Rappresentazione dei Valori delle grandezze nelle Schede Analogiche. Blocchi funzionali standard: lettura e emissione di valori analogici.
– Parametrizzazione e uso di schede periferiche varie (contatori, ecc.). Collegamenti tra PLC. Campo di impiego. Caratteristiche costruttive e dati tecnici.
– Tipologia del trasferimento dati. Modalità di funzionamento. Parametrizzazione, Programma Utente e Test.
– Collegamento a PC Supervisore. Dimostrazione di “Pacchetti Operativi” di Supervisione.
– Analisi e dimostrazione di un Sistema di Controllo di Processo Integrato (C.I.M.), con uso di un modello didattico.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto