Programming With Managed Extensions For Microsoft Visual C++ .Net

Ekip
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
Descrizione

Obiettivo del corso: L'obiettivo di questo corso è di fornire agli sviluppatori C++ la preparazione necessaria per scrivere applicazioni per Microsoft® .NET Framework utilizzando le estensioni gestite per C++. Il corso descrive le differenze di linguaggio tra C++ standard ed estensioni gestite per C++ ed è incentrato su aspetti quali efficienza e ottimizzazione. Illustra inoltre l'interoperab.
Rivolto a: Questo corso è rivolto a sviluppatori aziendali, provider di soluzioni, sviluppatori Web e sviluppatori di database responsabili di generare soluzioni di gestione delle informazioni che forniscano analisi, report, presentazione e flusso di lavoro dei dati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Fabio Filzi, 27, 20124, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

Introduzione

L'obiettivo di questo corso è di fornire agli sviluppatori C++ la preparazione necessaria per scrivere applicazioni per Microsoft® .NET Framework utilizzando le estensioni gestite per C++. Il corso descrive le differenze di linguaggio tra C++ standard ed estensioni gestite per C++ ed è incentrato su aspetti quali efficienza e ottimizzazione. Illustra inoltre l'interoperabilità con il codice non gestito e spiega come utilizzare COM in maniera efficiente nel codice gestito.

A chi è rivolto

Questo corso è rivolto a sviluppatori aziendali, provider di soluzioni, sviluppatori Web e sviluppatori di database responsabili di generare soluzioni di gestione delle informazioni che forniscano analisi, report, presentazione e flusso di lavoro dei dati.

Obiettivi del corso

Al termine del corso gli studenti saranno in grado di:

  • Creare applicazioni C++ gestite da eseguire in .NET Framework.
  • Definire le classi __gc (Garbage Collector) in C++.
  • Utilizzare riferimenti e puntatori __gc.
  • Definire e utilizzare tipi valore.
  • Utilizzare l'ereditarietà con le classi __gc.
  • Utilizzare matrici __gc, insiemi di .NET Framework e Reflection.
  • Utilizzare proprietà, funzioni operatore denominate ed eccezioni nel codice gestito.
  • Eseguire la migrazione di C++ non gestito in C++ gestito.
  • Utilizzare l'interoperabilità COM con il codice gestito.

    Esami Microsoft Certified Professional

    Non esistono esami MCP associati a questo corso.

    Prerequisiti

    Per partecipare al corso gli studenti devono possedere i seguenti requisiti.
  • Esperienza di programmazione in C++ utilizzando tecniche di programmazione orientate agli oggetti.
  • Familiarità con le librerie di modelli di C++.

    Materiale per lo studente

    Il kit dello studente include un manuale completo e altri materiali necessari per il corso.

    Il materiale didattico dato in dotazione agli studenti include:

  • Microsoft Windows® XP
  • Microsoft SQL Server 2000 Developer Edition
  • Microsoft Visual Studio® .NET
  • Microsoft Visual C++® 6.0

    Struttura del corso

    Modulo 1: Applicazioni C++ gestite e .NET Framework

    In questo modulo sono trattati i seguenti

    Argomenti:

  • Uso di C++ in .NET Framework
  • .NET Framework e ambiente di esecuzione gestito
  • Programmazione con estensioni gestite per C++
  • Uso degli strumenti di sviluppo di .NET Framework

    Al termine del modulo si sarà in grado di creare progetti C++ gestiti che utilizzino .NET Framework. Durante il corso vengono trattati i seguenti

    Argomenti:

  • Creazione di applicazioni C++ native e gestite.
  • Scrittura di codice per utilizzare tipi gestiti in un'applicazione C++.
  • Creazione, generazione e test di progetti C++ per .NET Framework.

    Modulo 2: Definizione di classi __gc

    In questo modulo sono trattati i seguenti

    Argomenti:

  • Definizione di classi in C++ gestito
  • Definizione di membri in una classe __gc
  • Controllo del layout di classe

    Al termine del modulo si sarà in grado di definire e utilizzare le classi __gc. Il modulo include i seguenti

    Argomenti:

  • Definizione di classi __gc e creazione e distruzione di oggetti di tali classi.
  • Definizione di membri dei dati, di funzioni membro, costruttori e distruttori in una classe __gc.
  • Controllo del layout di classi e unioni.

    Modulo 3: Riferimenti e puntatori __gc

    In questo modulo sono trattati i seguenti

    Argomenti:

  • Puntatori e riferimenti a oggetti __gc e __nogc
  • Blocco e sblocco di puntatori
  • Delegati ed eventi

    Al termine del modulo si sarà in grado di definire e utilizzare i puntatori agli oggetti __gc e __nogc. Il modulo include i seguenti

    Argomenti:

  • Definizione e uso di puntatori e riferimenti a oggetti __gc e __nogc.
  • Blocco di un puntatore in una posizione fissa, per impedire che il sistema di runtime sposti un oggetto.
  • Definizione di delegati per rappresentare le funzioni dei membri in una classe.
  • Uso dei delegati per specificare le funzioni callback per gli eventi.

    Modulo 4: Tipi valore

    In questo modulo sono trattati i seguenti

    Argomenti:

  • Creazione e uso di tipi valore
  • Conversione boxing e unboxing di tipi valore
  • Enumerazioni valore

    Al termine del modulo si sarà in grado di creare e utilizzare i tipi valore. Il modulo include i seguenti

    Argomenti:

  • Definizione e uso di un tipo valore.
  • Esecuzione di operazioni di boxing e unboxing su un tipo valore, in modo che sia utilizzabile dove è richiesto un oggetto gestito.
  • Definizione e uso di enumerazioni valore.

    Modulo 5: Ereditarietà gestita

    In questo modulo sono trattati i seguenti

    Argomenti:

  • Definizione di classi base e classi derivate
  • Interfacce
  • Uso dell'ereditarietà con altri linguaggi di .NET Framework

    Al termine del modulo si sarà in grado di definire classi base e classi derivate __gc e interfacce in C++. Il modulo include i seguenti

    Argomenti:

  • Definizione di classi base e classi derivate che utilizzano le estensioni gestite per C++.
  • Definizione e implementazione di interfacce.
  • Definizione di classi base e classi derivate C++ gestite che si integrino con classi scritte in Microsoft Visual Basic® .NET e Microsoft Visual C# .

    Modulo 6: Matrici, insiemi e Reflection

    In questo modulo sono trattati i seguenti

    Argomenti:

  • Definizione e uso delle matrici _gc
  • Uso delle classi di insiemi .NET Framework
  • Uso di Reflection

    Al termine del modulo si sarà in grado di creare matrici e insiemi di oggetti e di utilizzare Reflection per ottenere informazioni sugli oggetti in fase di esecuzione. Il modulo include i seguenti

    Argomenti:

  • Creazione, inizializzazione, uso e distruzione di matrici __gc.
  • Uso della libreria di classi di insiemi .NET Framework per organizzare gli oggetti.
  • Uso di Reflection per identificare il tipo, i membri dei dati e le funzioni membro di un oggetto in fase di esecuzione.

    Modulo 7: Proprietà, operatori gestiti ed eccezioni gestite

    In questo modulo sono trattati i seguenti

    Argomenti:

  • Definizione e uso di proprietà
  • Definizione e uso di funzioni operatore gestite
  • Gestione delle eccezioni

    Al termine del modulo si sarà in grado di definire e utilizzare proprietà, funzioni operatore gestite ed eccezioni. Il modulo include i seguenti

    Argomenti:

  • Definizione di proprietà in una classe __gc.
  • Definizione di funzioni operatore denominate in una classe __gc.
  • Uso di tecniche di gestione delle eccezioni relative a condizioni di errore in un'applicazione C++ gestita.

    Modulo 8: Uso di codice gestito e non gestito

    In questo modulo sono trattati i seguenti

    Argomenti:

  • Chiamata diretta di API native in codice gestito
  • Uso di una classe __gc Class come wrapper per una classe __nogc Class

    Al termine del modulo si sarà in grado di chiamare codice non gestito dal codice gestito e di utilizzare una classe gestita come wrapper per una classe non gestita. Il modulo include i seguenti

    Argomenti:

  • Chiamata diretta di API native nel codice gestito mediante una funzione diretta o P/Invoke.
  • Definizione di una classe C++ __gc come wrapper per una classe C++ non gestita, per esporre quest'ultima a .NET Framework.

    Modulo 9: Interoperabilità COM

    In questo modulo sono trattati i seguenti

    Argomenti:

  • Importazione di una libreria di tipi COM in un assembly di interoperabilità
  • Uso di oggetti COM importati
  • Esportazione di un assembly in una libreria di tipi COM

    Al termine del modulo si sarà in grado di utilizzare gli oggetti COM nel codice gestito e di esportare le classi gestite in COM. Il modulo include i seguenti

    Argomenti:

  • Conversione delle definizioni di tipi in una libreria dei tipi COM in un assembly di interoperabilità .NET Framework.
  • Creazione e uso di istanze di oggetti COM importati in un'applicazione C++ gestita.
  • Uso dell'utilità di esportazione della libreria dei tipi per convertire i tipi gestiti in una libreria dei tipi COM.

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto