Psicologia del lavoro e delle organizzazioni

Università Telematica Guglielmo Marconi
Online

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Online
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

L’Università degli Studi Guglielmo Marconi, è la prima Università “aperta” (Open University), riconosciuta dal MIUR con D.M. 1 marzo 2004, che unisce metodologie di formazione “a distanza” (materiale a stampa, dispense, Cd Rom, piattaforma e-learning) con le attività di formazione frontale (lezioni, seminari, laboratori, sessioni di ripasso e approfondimento) al fine di raggiungere i migliori risultati di apprendimento per lo studente.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Online

Cosa impari in questo corso?

Stress
HTTP
Management
Organizzazione
Psicologia del lavoro

Programma

Programma del Corso

DISCIPLINA

Psicologia del lavoro e delle organizzazioni

DOCENTE

Giovanna Campanella

SSD: M-PSI/06

CREDITI: 06

OBIETTIVI E FINALITÀ DELL’INSEGNAMENTO

Il corso fornisce una conoscenza di base delle principali teorie e dei principali studi che hanno contrassegnato lo sviluppo della Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni dagli inizi del Novecento, presentando le prime ricerche condotte dall’allora Psicologia Industriale, fino ai giorni nostri, definendo i nuovi interessi e ambiti di ricerca dettati dalle trasformazioni socio-economiche e del lavoro.
La didattica si articola all’interno di tre moduli i cui argomenti interessano:

  • Modulo I: Le Origini e i Fondamenti scientifici della disciplina che tiene conto dei contributi del taylorismo, della Scuola delle Relazioni Umane, dei teorici Motivazionalisti e delle teorie organizzative.
  • Modulo II: L’Analisi del lavoro in contesti organizzati che tiene conto dei comportamenti delle persone nel contesto lavorativo e nello svolgimento della loro attività professionale in rapporto alle relazioni interpersonali, ai compiti da svolgere, alle regole e al funzionamento dell´organizzazione.
  • Modulo III: Il Management delle risorse umane che tiene conto del reperimento, delle selezione e dell’inserimento in azienda dei nuovi dipendenti, della loro formazione e della valutazione delle loro prestazioni.

Obiettivo formativo del corso è quello di sviluppare una conoscenza critica ed approfondita dei principali modelli, approcci e tecniche di studio in ambito psicologico e organizzativo sia per quanto concerne i “comportamenti organizzativi” che le “attività lavorative” in senso stretto.

PROGRAMMA DEL CORSO

  • Nascita della disciplina e della professione dello Psicologo del lavoro
  • Significati del Lavoro e concetto di Soggettività Lavorativa
  • Fondamenti teorici, studi e ricerche: dal Taylorismo alla Scuola delle Relazioni Umane
  • Fattori Umani nelle teorie organizzative: i motivazionalisti
  • Teorie organizzative
  • Concetti di Organizzazione e cultura
  • Clima Organizzativo: modelli teorici e sistema di analisi
  • Studi sulla Leadership
  • Analisi delle interazioni tra gruppi
  • Rischi psicologici e sociali connessi al lavoro: lo stress
  • Stress cronico: Burnout
  • Persecuzione psicologica nei luoghi di lavoro
  • Orientamento al lavoro e Placement Universitario
  • Selezione del Personale
  • Valutazione delle Risorse Umane nelle organizzazioni
  • Formazione del Personale

LIBRI DI TESTO

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio dei seguenti testi:

  • Sarchielli G., Fraccaroli F., Introduzione alla Psicologia del lavoro, Il Mulino, 2010
  • Gabassi, G., Psicologia del lavoro nelle organizzazioni, Franco Angeli, 2012
  • Autieri E., Management delle risorse umane, Guerini e Associati, 2004

Oppure a sostituzione dei libri di Serchielli e Gabassi, il seguente testo:

  • S. Alexander Haslam, Psicologia delle Organizzazioni, Maggioli Editore, 2004

Si consiglia inoltre la lettura di almeno uno dei seguenti testi e/o articoli scientifici che rappresentano un approfondimento tematico del corso:

  • Schein Edgar H., Culture d´impresa. Come affrontare con successo le transizioni e i cambiamenti organizzativi, consultabile dal seguente link: http://12settimaneemezza.pbworks.com/f/001.+Schein+Culture+d´Impresa.pdf
  • R. Mosca, L´analisi dei bisogni di formazione in azienda e la progettazione di un intervento formativo, in rivista di Scienze della comunicazione - A.IV (2012) n.2 (luglio-dicembre) consultabile dal seguente link: http://www.openstarts.units.it/dspace/bitstream/10077/8481/1/Mosca_tigor-VIII.pdf
  • Pasquarella V., La disciplina dello stress lavoro-correlato tra fonti europee e nazionali: limiti e criticità, consultabile dal seguente link: ojs.uniurb.it/index.php/WP-olympus/article/download/23/21
  • Maraschini F., La teoria dell’organizzazione come teoria della conoscenza, consultabile al seguente link:
    http://www.dies.uniud.it/tl_files/diec/note%20di%20ricerca%20ex%20diec/2000-2010-management/2002/wp01_02manag.pdf

MODALITÀ DELL’ESAME FINALE

Prova scritta e/o orale

RICEVIMENTO STUDENTI

Previo appuntamento ()



Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto