Psicologia dell’ invecchiamento

Università degli Studi di Pavia
A Pavia

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master II livello
  • Pavia
  • 1500 ore di lezione
Descrizione


Rivolto a: tutti coloro che hanno conseguito il diploma di laurea specialistica, ai sensi del D.M. n. 509/1999, diploma di laurea magistrale, ai sensi del D.M. n. 207/2004, diploma di laurea secondo il previgente ordinamento, nelle classi previste dal bando specifico.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Pavia
Corso Strada Nuova, 65, 27100, Pavia, Italia
Visualizza mappa

Programma

Requisiti di accesso
Laurea Magistrale conseguita nelle classi indicate dal bando

Obiettivi formativi

Il Master Universitario ha lo scopo di formare professionalità competenti nell’ambito della psicologia dell’invecchiamento, settore che si occupa delle problematiche di tipo psicologico e neuropsicologico dell’anziano nel corso del processo di invecchiamento. Viene posta particolare attenzione ad alcune tematiche quali: cambiamenti fisici, psicologici e sociali dell’anziano, diagnosi differenziale neuropsicologica, stimolazione cognitiva, costruzione della relazione con il paziente, rapporto con le famiglie e i caregiver, costruzione dell’ambiente in cui l’anziano è inserito e quadro di riferimento normativo. Il master è quindi finalizzato all’acquisizione di specifiche conoscenze degli strumenti di valutazione comportamentale e psicologica dell’anziano, della diagnosi delle patologie cliniche età correlate nonché di competenze pratiche mirate alla definizione e attuazione di programmi di sostegno psicologico per l’anziano e la sua famiglia, di intervento e di stimolazione cognitiva.

Obiettivi formativi

La popolazione anziana è in continuo aumento, con la conseguente crescita di servizi sociosanitari e assistenziali pubblici e privati. Oltre alle tradizionali strutture, quali ambulatori, centri diurni, case di riposo, altre realtà territoriali si stanno organizzando per far fronte ai bisogni degli anziani. I Comuni ad esempio propongono attività di prevenzione e promozione alla salute e attività ricreative. Si è assistito poi alla nascita di Unità Valutative Alzheimer e di associazioni che si prendono in carico sia l’anziano sia la sua famiglia.

Sbocchi professionali

La popolazione anziana è in continuo aumento, con la conseguente crescita di servizi sociosanitari e assistenziali pubblici e privati. Oltre alle tradizionali strutture, quali ambulatori, centri diurni, case di riposo, altre realtà territoriali si stanno organizzando per far fronte ai bisogni degli anziani. I Comuni ad esempio propongono attività di prevenzione e promozione alla salute e attività ricreative. Si è assistito poi alla nascita di Unità Valutative Alzheimer e di associazioni che si prendono in carico sia l’anziano sia la sua famiglia.

Ordinamento didattico

Il Master Universitario è di durata annuale e prevede un monte ore di 1500, articolato in: didattica frontale, esercitazioni pratiche-stage o visite presso Istituti, Cliniche, Ambulatori Territoriali e Universitari, Enti Ospedalieri, Azienda Servizi alla Persona (ASP) e Istituti di Riabilitazione, seminari e lezioni presso l’Università di Pavia, attività di studio e preparazione individuale.
All’insieme delle attività formative previste, corrisponde l’acquisizione da parte degli iscritti di 60 crediti formativi universitari (C.F.U.) .
In accordo con le finalità del Master, il tirocinio pratico verrà svolto presso strutture che si occupano di anziani dal punto di vista valutativo, assistenziale e riabilitativo convenzionate con l’Università di Pavia.
La frequenza da parte degli iscritti alle varie attività formative e' obbligatoria per almeno il 75% del monte ore complessivamente previsto.
Il periodo di formazione non può essere sospeso.
Non sono ammessi trasferimenti in Master analoghi presso altre sedi Universitarie.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto