Psicologia dello Sviluppo e dell'Educazione

SSF Rebaudengo
A Torino

3.250 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Torino
  • Durata:
    3 Anni
  • Crediti: 180
Descrizione

Il corso prepara alla professione di tecnico collaboratore dello psicologo, capace di operare in diversi ambiti: scolastico-educativo, sociale, del lavore e delle organizzazioni, promozione della salute ...

Informazione importanti

Frequenza obbligatoria

Accesso programmato

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Torino
Piazza Conti di Rebaudengo 22, 10155, Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Al Corso di Laurea possono iscriversi coloro che sono in possesso di un Diploma di Scuola Secondaria Superiore (Diploma di maturità) di durata quinquennale o di titolo di studio equiparato conseguito all'estero, riconosciuto valido per l'accesso all'Università nella propria nazione. L'accesso al Corso di Laurea è subordinato al superamento di un test e di un colloquio motivazionale di ammissione.

Cosa impari in questo corso?

Competenze psicologiche di base
Gruppo
Utilizzando le tecniche di osservazione
Lo strumento del colloquio
Gli interventi rimediali
Generativi
Evolutivi e di negoziazione; facilitare il processo di costruzione del consenso condiviso; selezionare ed elaborare dati di ricerca per valutare la qualità e l'efficacia degli interventi

Professori

nn nn
nn nn
nn

Programma

BACHELOR'S DEGREE / BACCALAUREATO / CORSO DI LAUREA TRIENNALE

Classe L-24 Scienze e Tecniche Psicologiche

Il Corso di Laurea Triennale (o Baccalaureato) in Psicologia dello sviluppo e dell'educazione intende assicurare le basi teoriche e metodologiche delle discipline psicologiche, adeguatamente integrate con il sapere scientifico proveniente dalle neuroscienze e il patrimonio umanistico delle scienze sociali e dell’educazione, al fine di consentire sia la preparazione necessaria per affrontare i successivi percorsi specialistici di Laurea Magistrale, sia la padronanza di alcuni abilità tecniche per un primo inserimento nel mondo del lavoro. In modo specifico il percorso mira a fornire conoscenze, abilità e competenze riguardanti i processi di sviluppo, di apprendimento e di cambiamento nell’infanzia, nell’adolescenza, nell’età adulta e più in generale nell’intero ciclo di vita, con particolare riferimento ai contesti educativi e organizzativi deputati a promuove la crescita armonica dell’individuo.
Il corso concorre alla formazione della figura professionale di tecnico collaboratore dello psicologo capace di operare, anche in confronto e collaborazione con altri specialisti, in diversi ambiti: scolastico-educativo, sociale, del lavoro e delle organizzazioni, dei servizi diretti alla persona, ai gruppi e alle comunità per l’assistenza e la promozione della salute.Il Corso di Laurea ha durata triennale e prevede l'acquisizione di complessivi 180 crediti.

Il Corso di Laurea è proposto sia in formula settimanale (frequenza prevalentemente dal Lunedì al Sabato) che in formula weekend (frequenza Venerdì, Sabato e Domenica), ovvero pensato per tutti coloro che, per motivi personali o professionali, sono impossibilitati a frequentare le lezioni nei giorni feriali della settimana.

OBIETTIVI FORMATIVI

Il Corso intende promuovere nel laureato l’acquisizione di:

  • solide conoscenze di base e caratterizzanti nei diversi settori delle discipline psicologiche;
  • conoscenze interdisciplinare per un adeguato inquadramento delle discipline psicologiche nel più ampio contesto delle scienze umane e sociali;
  • conoscenze sui metodi e le procedure di indagine scientifica in psicologia;
  • competenze operative e applicative di base concernenti le metodologie e gli strumenti di indagine psicologica negli ambiti educativi, clinici e di comunità, del lavoro e delle organizzazioni;
  • adeguate competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione delle informazioni;
  • abilità informatiche e abilità relative all’uso funzionale, in forma scritta e orale, della lingua inglese nell’ambito specifico di competenza, per lo scambio di informazioni utili per la professione;
  • conoscenze relative ai principi deontologici e alle normative che regolano la professione di tecnico psicologo nei vari contesti lavorativi.

SBOCCHI PROFESSIONALI

La prosecuzione degli studi di secondo ciclo rappresenta il percorso elettivo per la formazione di una piena professionalità psicologica. La Laurea in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione consente di accedere alle Lauree Magistrali in Psicologia o, con opportune forme di integrazione, ad altre Lauree Magistrali. I laureati potranno altresì iscriversi a Master universitari di primo livello.
Tuttavia, le competenze acquisite con il corso di laurea triennale consentono la formazione di un esperto in tecniche psicologiche che può operare in diversi contesti professionali come collaboratore dello psicologo. Dopo aver svolto un tirocinio post-laurea della durata di sei mesi e aver superato l’esame di Stato, i laureati in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione possono iscriversi alla Sezione B (Dottori in tecniche psicologiche) dell’Albo professionale degli Psicologi e operare nei seguenti settori:

  • settore delle tecniche psicologiche per i servizi alla persona e alla comunità;
  • settore delle tecniche psicologiche per i contesti sociali, organizzativi e del lavoro.

I laureati, sotto la supervisione di uno psicologo, potranno pertanto svolgere attività professionali negli ambiti della valutazione psicometrica, psicosociale e dello sviluppo nelle diverse età della vita, della formazione e della consulenza nelle istituzioni scolastiche ed educative, dell’assistenza e della promozione della salute in strutture pubbliche e private, della gestione delle risorse umane nelle imprese e nelle organizzazioni del terzo settore. Il curricolo formativo, ponendo l’enfasi sui processi di sviluppo e di educazione-apprendimento, permette in particolare al laureato di inserirsi in contesti lavorativi quali i servizi socio-sanitari ed educativi per l’infanzia, la scuola, le associazioni giovanili, i centri socio-educativi per la prevenzione del disagio e il trattamento delle disabilità.

REQUISITI E MODALITA' DI AMMISSIONE

Il Corso di Laurea è a numero programmato, fissato ad un massimo di 160 iscritti (di cui 80 posti riservati al corso con frequenza settimanale e 80 al corso con frequenza nel weekend). SSF/IUSTO, con decisione motivata, potrà in deroga attivare il Corso con un numero diverso di iscritti, fatta salva la congruenza economica e didattica.

Al Corso di Laurea possono iscriversi coloro che sono in possesso di un Diploma di Scuola Secondaria Superiore (Diploma di maturità) di durata quinquennale o di titolo di studio equiparato conseguito all'estero, riconosciuto valido per l'accesso all'Università nella propria nazione.

Non è consentita l’iscrizione contemporanea a più corsi accademici (Lauree o Master) in diverse Università/Facoltà o all'interno della SSF/IUSTO. I candidati già in possesso di titolo di laurea (italiano o estero) e coloro che intendono trasferirsi da altra Università devono comunque effettuare il test di ammissione. L'ammissione al corso di laurea avverrà attraverso una prova scritta e un colloquio motivazionale, previa compilazione della domanda di ammissione on line (dal 23 giugno 2014). Maggiori informazioni su modalità, criteri e date delle selezioni saranno on line a breve.

ORGANIZZAZIONE DIDATTICA E ATTIVITA' FORMATIVE

Piano degli studi 2014/2015

Il Corso di Laurea ha la durata di tre anni (6 semestri) e si conclude con la tesi. Comprende attività accademiche per complessivi 180 crediti (CFU).

  • i primi due anni hanno una funzione formativa di base per l’acquisizione delle conoscenze che caratterizzano i diversi settori delle discipline psicologiche, per un loro adeguato inquadramento nelle scienze umane, sociali e biologiche, nonché per l’acquisizione dei metodi e delle procedure di indagine scientifica;
  • il terzo anno svolge una funzione più orientativa per la scelta dell’ambito specialistico di sviluppo professionale, in stretta connessione con l’offerta IUSTO delle Lauree Magistrale in Psicologia. Prevede infatti corsi caratterizzanti e attività pratiche che consentono l’acquisizione di conoscenze in relazione ai seguenti ambiti disciplinari e di competenza professionale:
  • psicologia dello sviluppo e dell’educazione
  • psicologia clinica
  • psicologia del lavoro, delle organizzazioni e della comunicazione.

In questo come in tutti i curricula programmati da SSF/IUSTO, assumono particolare rilievo le attività pratiche (laboratori, esercitazioni, tirocini, esperienze pratiche guidate) che, strutturate in continuità con le altre attività formative, mirano a favorire nello studente l’integrazione delle conoscenze teoriche con l’acquisizione delle necessarie competenze e abilità pratiche, nonché il collegamento fra la realtà accademica e la realtà lavorativa.

QUALITÀ DELLA DIDATTICA

Rapporto diretto con i docenti. La Comunità Accademica si contraddistingue per familiarità e cordialità tipiche di ogni ambiente salesiano; il numero programmato, con massimo 80 studenti per corso, consente un rapporto didattico in grado di trasformare il percorso di studio in un’esperienza di crescita umana e professionale.

Tutorship personalizzata. Ad ogni studente viene affiancato un Tutor con il compito di monitorare il percorso di studio e con l’obiettivo di orientare lo studente per renderlo attivamente partecipe del processo formativo, fronteggiando eventuali difficoltà che possono presentarsi. Lo studente può rivolgersi al Tutor per avere informazioni, suggerimenti e spiegazioni in merito al piano di studi, all’uso delle strutture e dei servizi, a difficoltà di inserimento nell’organizzazione universitaria o a problemi di carattere didattico.

Metodologie didattiche attive. La preparazione degli studenti è curata affiancando alla didattica tradizionale (lezioni frontali e testi di studio) modalità didattiche attive (esercitazioni, laboratori, Cooperative Learning, esperienze pratiche guidate, tirocini) che consentono un approfondimento critico e interdisciplinare.

Piattaforma E-learning. Consente agli studenti di avvalersi di supporti didattici on line, quali alcune lezioni ed esercitazioni in FAD (Formazione a Distanza), community di studio virtuale e blended learning a sostegno della formazione d’aula (materiale didattico, forum, chat, ecc.).

Ricerca. La SSF promuove progetti di ricerca scientifica nelle aree di studio specifico e la loro divulgazione attraverso pubblicazioni specialistiche, ponendosi al servizio del territorio per la promozione della salute e del benessere delle persone, in collaborazione con Enti, Università e Associazioni nazionali ed internazionali.

Convegni, Seminari e Workshop di approfondimento con esperti internazionali.

Certificazione a norma UNI ISO 9001:2008 per la “progettazione ed erogazione di attività accademiche di formazione e di orientamento” (Reg.N.6010-A). Accreditamento presso la Regione Piemonte per la formazione (Cert.n.827/001) e l’orientamento (Cert.n.800/001).

OPPORTUNITÀ
Corsi a numero programmato. La selezione avviene attraverso test e colloquio di ammissione che mira a valutare la carriera scolastica, il curriculum vitae, le motivazioni individuali all’iscrizione al corso di studi, l’attitudine all’approfondimento e al ragionamento critico.

Tre modalità di frequenza a disposizione. La frequenza è obbligatoria ad almeno il 66% delle ore di lezione di ogni insegnamento e laboratorio; all’80% per le esperienze pratiche guidate e al 100% per le attività di tirocinio. Lo studente può però scegliere tra le seguenti modalità di frequenza del corso di studio:
Frequenza settimanale. Le lezioni si svolgono da Lunedì a Venerdì, con orario 9.00-13.00 e/o 14.00-18.00. Alcune attività didattiche potrebbero essere previste il Sabato.
Frequenza weekend. Le lezioni si svolgono il Sabato (con orario 9.00-13.00 e 14.00-17.15) e la Domenica (con orario 8.30-12.30 e 14.00-17.15), per un totale di circa 26 weekend all'anno. Alcune attività didattiche potrebbero essere previste il Venerdì. Gli esami e altre attività didattiche (seminari, tutorato, esperienze pratiche guidate, tirocinio) si svolgono prevalentemente nei giorni feriali.
Frequenza mista. Lo studente può scegliere di frequentare alcuni insegnamenti in settimana e altri nel weekend, previa autorizzazione del piano di studi individualizzato.

TITOLO ACCADEMICO RILASCIATO
Il titolo di Baccalaureato - Laurea Triennale in Psicologia dello Sviluppo e dell'Educazione è rilasciato dall'Università Pontificia Salesiana di Roma - Facoltà di Scienze dell'Educazione. E' valido per l'accesso all'esame di Stato Albo Psicologi sezione B (Psicologi Junior) - per cui è richiesto il possesso della laurea nella classe L-34 o L-24 (Scienze e tecniche psicologiche), oltre al tirocinio professionalizzante post-laurea secondo quanto stabilito dal DPR 328 del 5 giugno 2001, all' art. 52 e 53.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto