Psicologo Giuridico

C.F.O.P.
A Andria

1.500 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso post laurea
  • Andria
  • 120 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: COMPETENZE PROFESSIONALI ACQUISIBILI Il corso intende rispondere all’esigenza di costruire e definire in termini metodologici le prassi del ruolo di psicologo giuridico nei vari contesti di applicazione, le procedure di verifica scientifica delle prassi professionali, e non ultimo i profili formativi dello psicologo giuridico in linea con le esigenze del momento storico attuale e futuro.
Rivolto a: Destinatari Il Corso di formazione è rivolto a laureati in psicologia. Attraverso il percorso formativo di seguito presentato si intendono potenziare le competenze proprie del ruolo di psicologo orientato ad operare nell’interfaccia con il Diritto.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Andria
Via B. Buozzi 3a-b, 70031, Barletta-Andria-Trani, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea in psicologia

Programma

Strategie elettive
Il corso definisce come strategie elettive le seguenti:
1) la responsabilità scientifica, ovvero la validazione in termini di fondazione epistemologica e rigore metodologico di tutti i processi realizzati dal corso di formazione;
2) la valutazione dell’apprendimento, ovvero una metodologia che attesti il grado di apprendimento della didattica proposta. Per fare ciò il corso si doterà di protocolli di valutazione da somministrare all’inizio della formazione (tempo t0) e alla fine della formazione (tempo t1), in modo che possano essere rilevate le competenze acquisite dai formandi in relazione agli obiettivi didattici del corso.


Piano didattico e metodologia
Il percorso formativo si svolge per un totale di 120 ore e si articola in due aree: un’introduzione teorico-epistemologica tesa a delineare i fondamenti teorici ed epistemologici. A fronte di tale cornice si delineano gli aspetti relativi alla definizione del profilo di competenze del ruolo di psicologo giuridico, sia in termini di “saper fare” (competenze di carattere tecnico) sia di “saper essere” (competenze di carattere organizzativo e interattivo-comunicativo). Per la definizione di tali competenze saranno offerte le conoscenze interdisciplinari necessarie all’operatività.
La metodologia didattica si caratterizza di esercitazioni pratiche, simulate e role-play e gruppi di lavoro volte a fornire le competenze di gestione relativamente a tutti gli aspetti che possono emergere nell’ambito considerato. Verrà pertanto privilegiata una didattica di tipo attivo che prescrive l’interfaccia con i formandi privilegiando il dialogo con i formandi stessi rispetto agli aspetti critici che possono essere incontrati nella costruzione del ruolo di psicologo giuridico.

Crediti ECM
Il corso professionale consentirà di ricevere Crediti per l’Educazione Continua in Medicina (ECM)

Ulteriori informazioni

Stage: No
Alunni per classe: 25

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto