Quali CO.CO.CO nelle P.A. dal 2017

ITA Formazione
A Roma

1.350 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • Roma
  • 6 ore di lezione
  • Durata:
    1 Giorno
  • Quando:
    06/02/2017
    altre date
Descrizione

QUALI CO.CO.CO NELLE P.A. DAL 2017

-Quadro normativo in tema di collaborazioni tra D.Lgs. 165/01, D.Lgs. 276/03, D.Lgs. 81/15, art. 409 cpc
-Disciplina dei contratti di collaborazione attualmente in atto presso le Pubbliche Amministrazioni e loro sorte
-Quale divieto è contenuto nell’art. 2 D.Lgs. 81/15 per le Pubbliche Amministrazioni
-Contratti di collaborazione stipulabili dal 2017: requisiti e fonte normativa
-Collaborazioni occasionali e collaborazioni coordinate e continuative
-I requisiti professionali e i presupposti di legittimità
-La selezione dei destinatari di incarichi di collaborazione
-Obblighi di pubblicità e limiti di spesa
-Responsabilità civilistiche e contabili connesse alla violazione della disciplina degli incarichi
-Trattamento fiscale e contributivo dei compensi corrisposti ai collaboratori

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
07 febbraio 2017
Roma
Via V. Veneto 62, Roma, Italia
Visualizza mappa
9.00-14.00
06 febbraio 2017
Roma
Via V. Veneto 62, Roma, Italia
Visualizza mappa
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

CO.CO.CO
P.A
D.lgs. 165/01
D.lgs. 276/03
D.lgs 81/15
Articolo 409 cpc
Divieto art 2 D.lgs. 81/15 per le P.A
Contratti di collaborazione
Collaborazioni occasionali
Collaborazioni coordinate
Collaborazioni continuative
Requisiti professionali e presupposti di legittimità
Responsabilità civilistiche
Trattamento fiscale e contributivo

Professori

Francesco Verbaro
Francesco Verbaro
Docente di Organizzazione e Organici delle Pubbliche Amministrazioni

Paolo Parodi
Paolo Parodi
Dottore Commercialista

Programma

PROGRAMMA DEL CORSO

Quadro normativo in tema di collaborazioni tra D.Lgs. 165/01, D.Lgs. 276/03, D.Lgs. 81/15, art. 409 cpc

Disciplina dei contratti di collaborazione attualmente in atto presso le Pubbliche Amministrazioni e loro sorte

Quale divieto è contenuto nell’art. 2 D.Lgs. 81/15 per le Pubbliche Amministrazioni

Contratti di collaborazione stipulabili dal 2017: requisiti e fonte normativa

Collaborazioni occasionali e collaborazioni coordinate e continuative

I requisiti professionali e i presupposti di legittimità

La selezione dei destinatari di incarichi di collaborazione

Obblighi di pubblicità e limiti di spesa; intreccio con la normativa anticorruzione e conflitto di interesse

Responsabilità civilistiche e contabili connesse alla violazione della disciplina degli incarichi
Francesco Verbaro


Trattamento fiscale e contributivo dei compensi corrisposti ai collaboratori
Paolo Parodi


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO

Data e Sede
Roma, 6 e 7 Febbraio 2017
Ambasciatori Palace Hotel


Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00 (1° giorno)
9.00-14.00 (2° giorno)

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto