Querying Microsoft SQL Server 2000 With Transact-Sql

Suntrade
A Genova e Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

Descrizione

Obiettivo del corso: Questo corso fornisce agli studenti la preparazione necessaria per scrivere query Transact-SQL di base per Microsoft® SQL Server 2000.
Rivolto a: Il corso è rivolto agli amministratori di database SQL Server, agli implementatori, ai progettisti di sistemi e agli sviluppatori responsabili della scrittura di query.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Genova
Via Rolla 16 D/r, 16152, Genova, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Milano
Via Sangro 10, 20132, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Per partecipare al corso sono necessari:

  • Esperienza nell'utilizzo di un sistema operativo Microsoft Windows®.
  • Nozioni fondamentali sui database relazionali, tra cui: ...

  • Programma

    Introduzione

    Questo corso fornisce agli studenti la preparazione necessaria per scrivere query Transact-SQL di base per Microsoft® SQL Server 2000.

    A chi è rivolto

    Il corso è rivolto agli amministratori di database SQL Server, agli implementatori, ai progettisti di sistemi e agli sviluppatori responsabili della scrittura di query.

    Obiettivi del corso

    Al termine del corso gli studenti saranno in grado di:
  • Descrivere le modalità di utilizzo e di esecuzione del linguaggio Transact-SQL.
  • Utilizzare gli strumenti per l'esecuzione di query.
  • Scrivere query SELECT per il recupero di dati.
  • Raggruppare e riepilogare i dati utilizzando Transact-SQL.
  • Unire i dati di più tabelle.
  • Scrivere query per il recupero e la modifica dei dati utilizzando sottoquery.
  • Modificare dati nelle tabelle.
  • Eseguire query su campi di testo utilizzando la ricerca globale.
  • Descrivere la creazione di oggetti di programmazione.

    Prerequisiti

    Per partecipare al corso sono necessari:

  • Esperienza nell'utilizzo di un sistema operativo Microsoft Windows®.
  • Nozioni fondamentali sui database relazionali, tra cui:
  • Progettazione di database fisici e logici.
  • Nozioni di base sull'integrità dei dati.
  • Relazioni tra tabelle e colonne (chiave primaria e chiave esterna, una a una, una a molte e molte a molte).
  • Modalità di memorizzazione dei dati all'interno delle tabelle (righe e colonne).
  • Gli studenti che non soddisfano tale prerequisito potranno ottenere la preparazione necessaria grazie al seguente corso: Corso 1609, Designing Data Services and Data Models

  • Conoscenza pratica del ruolo di amministratore di database.

    Il materiale didattico, le lezioni e le esercitazioni in laboratorio sono in lingua inglese. Per trarre il massimo vantaggio dal programma di studi, è necessario avere una discreta conoscenza della lingua inglese ed essere in possesso di tutti i requisiti specificati.

    Esami Microsoft Certified Professional
    Il corso consente allo studente di prepararsi al seguente esame Microsoft Certified Professional:
  • Esame 70-229, Implementing a Database Design on Microsoft SQL Server 2000, se disponibile.

  • Exam 70-XXX,

    Requisiti per gli istruttori
    Fino al primo gennaio 2001, per poter impartire questo corso è necessario:

  • Superare l'esame 70-215: Installing, Configuring, and Administering Microsoft Windows 2000 Server.
  • Superare l'esame 70-028, System Administration for Microsoft SQL Server 7.0, oppure l'esame 70-228: System Administration for Microsoft SQL Server 2000, se disponibile.
  • Superare l'esame 70-029, Implementing a Database Design on Microsoft SQL Server 7.0, oppure l'esame 70-229, Implementing a Database Design on Microsoft SQL Server 2000, se disponibile.
  • Soddisfare tutti i requisiti indicati nell'elenco di controllo relativo alla preparazione degli istruttori.

    A partire dal primo gennaio 2001, i requisiti necessari per impartire questo corso verranno modificati in base alle modifiche apportate al programma MCT (Microsoft Certified Trainer).
    A partire dal primo gennaio 2001, per impartire questo corso sarà necessario:

  • Essere in possesso di certificazione MCSE (Microsoft Certified Systems Engineer), MCSD (Microsoft Certified Solution Developer) o MCDBA (Microsoft Certified Database Administrator).

    È consigliabile che gli istruttori siano in possesso di certificazione MCDBA. Agli istruttori si consiglia inoltre di:

  • Superare l'esame 70-028, System Administration for Microsoft SQL Server 7.0, oppure l'esame 70-228: System Administration for Microsoft SQL Server 2000, se disponibile.
  • Superare l'esame 70-029, Implementing a Database Design on Microsoft SQL Server 7.0, oppure l'esame 70-229, Implementing a Database Design on Microsoft SQL Server 2000, se disponibile.

    Materiale per lo studente

    Il materiale didattico rimane di proprietà degli studenti. Il kit per lo studente comprende un manuale del corso completo e altro materiale necessario per le lezioni. Vengono forniti i seguenti prodotti software da utilizzare durante le lezioni:
  • Microsoft SQL Server 2000

    Struttura del corso

    Modulo 1: Introduzione a Transact-SQL
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Il linguaggio di programmazione Transact-SQL
  • Tipi di istruzioni Transact-SQL
  • Elementi della sintassi di Transact-SQL
  • Utilizzo della documentazione in linea di SQL Server

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:
  • Individuare le differenze tra Transact-SQL e ANSI-SQL.
  • Descrivere i tipi di base di istruzioni Transact-SQL.
  • Descrivere gli elementi della sintassi di Transact-SQL.

    Modulo 2: Utilizzo degli strumenti per l'esecuzione di query di Transact-SQL
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Analizzatore query di SQL
  • Utilizzo della funzionalità Visualizzatore oggetti dello strumento Analizzatore query di SQL
  • Utilizzo dell'utilità osql
  • Esecuzione di istruzioni Transact-SQL
  • Creazione ed esecuzione di script Transact-SQL

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:
  • Descrivere le funzioni di base dello strumento Analizzatore query di SQL.
  • Descrivere le modalità di utilizzo della funzionalità Visualizzatore oggetti dello strumento Analizzatore query di SQL.
  • Descrivere le modalità di utilizzo dei modelli dello strumento Analizzatore query di SQL.
  • Descrivere le modalità di utilizzo dell'utilità della riga di comando osql.
  • Eseguire istruzioni Transact-SQL in modi diversi.

    Modulo 3: Recupero dei dati
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Recupero dei dati tramite l'istruzione SELECT
  • Filtro dei dati
  • Formattazione dei gruppi di risultati
  • Modalità di elaborazione delle query
  • Considerazioni sulle prestazioni
  • Recupero di dati e manipolazione dei gruppi di risultati

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:
  • Recuperare i dati nelle tabelle utilizzando l'istruzione SELECT.
  • Filtrare i dati con diverse condizioni di ricerca da utilizzare con la clausola WHERE.
  • Formattare gruppi di risultati.
  • Descrivere le modalità di elaborazione delle query.
  • Descrivere le considerazioni sulle prestazioni relative al recupero di dati.

    Modulo 4: Raggruppamento e riepilogo dei dati
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Elencazione dei valori TOP n
  • Utilizzo delle funzioni di aggregazione
  • Nozioni fondamentali su GROUP BY
  • Generazione di valori di aggregazione all'interno dei gruppi di risultati
  • Utilizzo delle clausole COMPUTE e COMPUTE BY
  • Raggruppamento e riepilogo dei dati

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:
  • Utilizzare la parola chiave TOP n per recuperare all'interno di una tabella un elenco dei primi valori specificati.
  • Generare un unico valore di riepilogo utilizzando le funzioni di aggregazione.
  • Organizzare i dati di riepilogo relativi a una colonna utilizzando funzioni di aggregazione con le clausole GROUP BY e HAVING.
  • Generare i dati di riepilogo relativi a una tabella utilizzando funzioni di aggregazione con la clausola GROUP BY e l'operatore ROLLUP o CUBE.
  • Generare report con suddivisioni personalizzate utilizzando le clausole COMPUTE e COMPUTE BY.

    Modulo 5: Unione di più tabelle
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Utilizzo di alias per i nomi di tabella
  • Combinazione dei dati di più tabelle
  • Combinazione di più gruppi di risultati
  • Esecuzione di query su più tabelle

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:
  • Utilizzare alias per i nomi di tabella.
  • Combinare i dati di due o più tabelle utilizzando join.
  • Combinare più gruppi di risultati in un unico gruppo utilizzando l'operatore UNION.

    Modulo 6: Utilizzo delle sottoquery
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Introduzione alle sottoquery
  • Utilizzo di una sottoquery come tabella derivata
  • Utilizzo di una sottoquery come espressione
  • Utilizzo di una sottoquery per correlare dati
  • Utilizzo delle clausole EXISTS e NOT EXISTS
  • Utilizzo delle sottoquery

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:
  • Descrivere i casi in cui è opportuno utilizzare una sottoquery e le relative modalità di utilizzo.
  • Utilizzare sottoquery per suddividere ed eseguire query complesse.

    Modulo 7: Modifica dei dati
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Utilizzo delle transazioni
  • Inserimento dei dati
  • Eliminazione dei dati
  • Aggiornamento dei dati
  • Considerazioni sulle prestazioni
  • Modifica dei dati

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:
  • Descrivere il funzionamento delle transazioni.
  • Scrivere istruzioni INSERT, DELETE e UPDATE per modificare i dati nelle tabelle.
  • Descrivere le considerazioni sulle prestazioni relative alla modifica dei dati.

    Modulo 8: Esecuzione di query su indici full-text
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Introduzione al servizio Microsoft Search
  • Componenti del servizio Microsoft Search
  • Recupero di informazioni sugli indici full-text
  • Scrittura di query full-text
  • Esecuzione di query su indici full-text

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:
  • Descrivere il funzionamento e i componenti del servizio Microsoft Search.
  • Recuperare informazioni sugli indici full-text.
  • Scrivere query full-text.

    Modulo 9: Introduzione agli oggetti di programmazione
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Visualizzazione del testo di un oggetto di programmazione
  • Introduzione alle visualizzazioni
  • Vantaggi delle visualizzazioni
  • Creazione di visualizzazioni
  • Introduzione alle stored procedure
  • Introduzione ai trigger
  • Introduzione alle funzioni definite dall'utente
  • Utilizzo delle visualizzazioni

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:
  • Visualizzare il testo di un oggetto di programmazione.
  • Descrivere le nozioni fondamentali delle visualizzazioni.
  • Elencare i vantaggi delle visualizzazioni.
  • Descrivere le stored procedure.
  • Descrivere i trigger.
  • Descrivere le funzioni definite dall'utente.


  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto