R.E.C. Registro Esercenti il Commercio

A.S.P.T.
A napoli

650 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Qualifica professionale
  • Napoli
  • 160 ore di lezione
  • Durata:
    Flessible
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Rivolto a: tutti coloro che intendano avviare un' ATTIVITA' nel settore ALIMENTARE , quali BAR, RISTORANTI ECC.L'esercizio di qualsiasi forma di attività di commercio relativa al settore alimentare è consentito solo a coloro che abbiano seguito e superato un corso organizzato da un Ente Regionale. La formazione si svolgerà nell’arco di 10 mesi, nelle sedi di Napoli, Sarno, Poggiomarino, Striano, San Giuseppe Vesuviano, Terzigno, Ottaviano e San Marzano sul Sarno.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
napoli
VIALE MANZONI 26, 80040, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Licenza Media

Cosa impari in questo corso?

Merceologia ALIMENTATE
Sicurezza Aziendale

Professori

ALESSANDRO CERRONE
ALESSANDRO CERRONE
LAUREA IN ECONOMIA E COMMERCIO

Giovanni Cangianiello
Giovanni Cangianiello
Ingegnere

Programma

PROGRAMMA CORSO REC

MODULO: LEGISLAZIONE FISCALE

· Classificazione delle entrate tributarie;

· Imposte, tasse, tributi speciali;

· Imposte dirette: IRPEF, IRPEG, ILOR;

· Imposte indirette: IVA, INVIM, imposte sulle successioni, imposte ipotecarie, imposte comunali sulla pubblicità, imposte sulle fabbricazioni;

· Tasse: concessioni governative, concessioni comunali, tasse di possesso;

· Metodi di riscossione delle imposte: autotassazione, ritenute alla fonte, iscrizione in ruolo;

· Tributi speciali e contributi;

· Il codice fiscale;

· Anagrafe tributaria;

· Dichiarazione unica dei redditi, individuale e societaria;

· Accertamenti dei redditi;

· Ricorsi avverso l’avviso di accertamento;

· Partita IVA;

· Dichiarazione di inizio attività;

· Variazione e cessazione di attività;

· Volume d’affari;

· Regime forfettario, semplificato, normale e speciale (agricoltori e pescatori);

· I.V.A., aliquote IVA, modalità di pagamento, dichiarazioni annuali, registri obbligatori, scorporo;

· Ricevuta fiscale.

MODULO: IGIENE E SICUREZZA

· Norme igieniche;

· Microrganismi;

· Fattori di contaminazione dei cibi e loro prevenzioni;

· Igiene personale e dei locali;

· Igiene degli alimenti e loro tossinfezioni;

· Legislazione annonaria ed igienico-sanitaria sul commercio dei prodotti alimentari;

· HACCP (Hazard Analysis And Critical Control Point):

o Modalità;

o Procedure;

o Sanzioni;

· Sicurezza sul lavoro:

o formazione e informazione dei lavoratori;

o valutazione dei rischi;

o protezione individuale;

o prevenzione incendi;

o prevenzione sanitaria;

· Tutela del consumatore.

MODULO: AMMINISTRAZIONE E CONTABILITÀ

· Inventario;

· Libri e registri obbligatori;

· Busta paga;

· Documenti della compravendita;

· Titoli di credito e loro requisiti;

· Girata e avallo;

· Il protesto;

· Sconto bancario;

· Fido bancario.

MODULO: LEGISLAZIONE COMMERCIALE

· D.Lgs. n. 114/1998;

· Legge n. 287/1991;

· Impresa, imprenditore, azienda;

· Segni distintivi dell’azienda;

· Società di persone e di capitale;

· Società cooperative;

· Requisiti professionali per l’accesso all’attività commerciale;

· Autorizzazione amministrativa;

· Revoca dell’autorizzazione amministrativa;

· Subingresso;

· Avviamento

MODULO: MERCEOLOGIA

· Prodotti naturali, materie prime, semilavorati, prodotti finiti;

· Alterazioni;

· Frodi: adulterazioni, sofisticazioni, falsificazioni, contraffazioni, imballaggi;

· Conservazione degli alimenti:

o conservazione con il freddo;

o conservazione con il caldo;

o conservazione per essiccamento;

o conservazione per filtrazione;

o conservazione per affumicamento;

o conservazione a mezzo sostanze naturali;

o conservazione per eliminazione dell’aria e aggiunta di gas inerti;

o conservazione per fermentazione;

o conservazione con additivi chimici;

· Classificazione degli alimenti:

o Vegetali;

o Animali;

o Minerali;

· Alimenti di origine vegetale:

o cereali (frumento, riso, granturco, segale, orzo, avena);

o farine (semolino, crusca, cruschelli, tritelli);

o panificazione;

o amidi e fecole;

o zuccheri;

o miele;

o prodotti ortofrutticoli (ortaggi, frutta);

· Sostanze nervine e spezie:

o Caffè;

o The;

o Cacao;

o Spezie;

· Sostanze grasse e prodotti derivati:

o olii vegetali (olio di oliva, olio di semi);

o grassi vegetali;

o olii animali;

o grassi animali;

· Bevande alcooliche:

o Vino;

o Birra;

o acquaviti, liquori, spiriti, aceto;

o bevande analcooliche (gasate e non);

· Alimenti di origine animale:

o prodotti ittici, molluschi, crostacei, echinodermi e anfibi;

o latte e derivati (latte, burro e formaggio);

o uova;

o carni;

· Acqua;

· Dolciumi;

· Mise en place.





Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto