Attestato rilasciato da OPN EFEI ITALIA

Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS)

QUASAM di Lucia De Rosa
A Santa Maria Capua Vetere e Pozzuoli

151-300 €
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello base
Luogo In 2 sedi
Ore di lezione 32h
Durata 4 Giorni
Inizio Scegli data
  • Corso intensivo
  • Livello base
  • In 2 sedi
  • 32h
  • Durata:
    4 Giorni
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Il corso RLS è destinato a tutti coloro che sono stati eletti in azienda per rappresentare i lavoratori nelle problematiche relative alla sicurezza nei luoghi di lavoro

Informazioni importanti

Prezzo per gli utenti Emagister: Gli utenti di emagister riceveranno uno sconto di Euro 50 rispetto al prezzo di listino

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Scegli data
Pozzuoli
Via Monterusciello, 27/S, 80078, Napoli, Italia
Visualizza mappa
Scegli data
Santa Maria Capua Vetere
Via Beato Bernardo Maria Silvestrelli, 28, 81055, Caserta, Italia
Visualizza mappa
8 incontri da 4 ore ciascuno
Inizio Scegli data
Luogo
Pozzuoli
Via Monterusciello, 27/S, 80078, Napoli, Italia
Visualizza mappa
Orario
Inizio Scegli data
Luogo
Santa Maria Capua Vetere
Via Beato Bernardo Maria Silvestrelli, 28, 81055, Caserta, Italia
Visualizza mappa
Orario 8 incontri da 4 ore ciascuno

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L'obiettivo del corso è quello di ottemperare all'obbligo imposto dal D.Lgs. 81/08 di formare il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza

· A chi è diretto?

Il corso RLS è rivolto a coloro che sono stati eletti in azienda per svolgere il ruolo di Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza

· Requisiti

Essere stato eletto come RLS

· Titolo

Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS)

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

ll corso è tenuto da docenti che lavorano da anni come consulenti in materia di sicurezza sul lavoro, pertanto le lezioni sono ricche di esempi pratici di come svolgere al meglio il ruolo di RLS.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Dopo la richiesta di informazioni sarà inviata una mail contenente il programma didattico e la scheda di iscrizione da compilare ed inviare in caso di adesione al corso.

· Qual è la validità dell'attestato rilasciato?

L'attestato è rilasciato dall'Organismo Paritetico Nazionale EFEI ITALIA. La veridicità dell'attestato può essere verificata sul sito www.opnefeitalia.it

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Sicurezza sul lavoro
Sicurezza
RLS
Rappresentante dei lavoratori
DPI
Comunicazione efficace
Sindacato
CCNL
Rappresentanza
Rischi di stress
Rischi sul lavoro
Prevenzione
81/08
TSO
Rappresentante

Professori

Lucia De Rosa
Lucia De Rosa
Consulente e Formatore

Si occupa dal 1999 di consulenza in materia di sicurezza sul lavoro (D.Lgs. 81/08) - E' un Lead Auditor Sistemi di Gestione Sicurezza (OHSAS 18001) e Qualità (ISO 9001) - Possiede due Qualifiche Professionali rilasciate dalla Regione Campania e riconosciute nella Comunità Europea: Tecnico per la Sicurezza sul Lavoro (1999) e Tecnico per la Qualità Ambientale (2000) - Abilitata a svolgere il ruolo di RSPP Macrosettori 3, 4 e 8 - Formatore Qualificato Sicurezza sul Lavoro per i seguenti corsi: RSPP datore di lavoro, RSPP Moduli A, B e C, RLS, Lavoratori, Dirigenti e Preposti, carrellisti.

Programma

1° giornata

  • Principi giuridici comunitari e nazionali, legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro:

- La gerarchia delle fonti giuridiche
- Le Direttive Europee
- La Costituzione, Codice Civile e Codice Penale
- L'evoluzione della normativa sulla sicurezza e igiene del lavoro e il D.Lgs. 81/08
- Statuto dei Lavoratori e normativa sulla assicurazione obbligatoria contro gli infortuni e malattie professionali
- La legislazione relativa a particolari categorie di lavoro: lavoro minorile, lavoratrici madri, lavoro notturno, lavori atipici, etc.
- Le norme tecniche UNI, CEI e loro validità
- Il sistema delle prescrizioni e delle sanzioni

2° giornata

  • Principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi:

- il Datore di lavoro, i Dirigenti
- i Preposti
- il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP), gli Addetti del SPP
- il Medico Competente (MC)
- il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS), il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza territoriale (RLST) e il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza di sito produttivo. Aspetti normativi dell’attività di rappresentanza dei lavoratori
- gli Addetti alla prevenzione incendi, evacuazione dei lavoratori e pronto soccorso
- i Lavoratori
- i Progettisti
- i Fabbricanti, i Fornitori
- gli Installatori
- i Lavoratori autonomi

  • La gestione degli appalti
  • II sistema pubblico della prevenzione:

- Vigilanza e controllo
- Informazione, assistenza e consulenza
- Organismi paritetici e Accordi di categoria

3° giornata

  • Definizione e individuazione dei fattori di rischio:

- Concetti di pericolo, rischio, danno, prevenzione
- Analisi degli infortuni: cause, modalità di accadimento, indicatori, analisi statistica e andamento nel tempo, registro infortuni
- Informazione sui criteri, metodi e strumenti per la valutazione dei rischi (Linee guida regionali, modelli basati su check list, ecc.)
La valutazione dei rischi e l’individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione:
- Contenuti e specificità del documento di valutazione dei rischi: metodologia della valutazione e criteri utilizzati
- Individuazione e quantificazione dei rischi, misure di prevenzione adottate o da adottare
- Priorità e tempistica degli interventi di miglioramento
- Definizione di un sistema per il controllo della efficienza e della efficacia nel tempo delle misure attuate
- Il documento di valutazione dei rischi interferenti negli appalti (DUVRI)

4° giornata

  • Tecnica della comunicazione:

- I processi di comunicazione organizzativa
- Gli strumenti per la trasmissione delle informazioni
- La tipologia delle informazioni sulla sicurezza

  • Gli aspetti psicologici della sicurezza lavorativa; La dinamica psicologica dell’infortunio; I fattori critici per prevenire gli infortuni; La responsabilizzazione delle persone


5° giornata

  • Il rischio rumore
  • Il rischio vibrazioni
  • Il rischio da radiazioni ionizzanti, non ionizzanti e ottiche
  • Il rischio da campi elettromagnetici
  • I Dispositivi di Protezione Individuale (DPI): criteri di scelta e utilizzo

6° giornata

  • Il quadro legislativo antincendio e il Certificato di Prevenzione Incendi
  • La gestione delle emergenze
  • Il rischio incendio ed esplosione
  • Regolamento recante disposizioni sul pronto soccorso aziendale

7° giornata

  • Il rischio da ambienti di lavoro; Il microclima; L'illuminazione
  • Il rischio videoterminali
  • Il rischio movimentazione manuale dei carichi
  • La classificazione degli agenti chimici; I rischi derivanti da esposizione ad agenti chimici, cancerogeni e mutageni; La protezione da agenti biologici

8° giornata

  • Il rischio elettrico
  • Il rischio meccanico, Macchine, Attrezzature
  • Il rischio movimentazione merci (apparecchi di sollevamento, mezzi di trasporto)
  • Le verifiche periodiche obbligatorie di apparecchi e impianti
  • Il rischio cadute dall'alto
  • Test finale

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto