Recupero, Gestione e Valorizzazione del Patrimonio Naturalistico

Università degli Studi di Trieste.
A Trieste

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laurea
Luogo Trieste
  • Laurea
  • Trieste
Descrizione

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Trieste
Piazzale Europa, 1, 34127, Trieste, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Trieste
Piazzale Europa, 1, 34127, Trieste, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
I laureati del corso di laurea specialistica in "Recupero, gestione e valorizzazione del patrimonio naturalistico" avranno acquisito:
· una solida preparazione culturale concernente le componenti biotiche ed abiotiche dei sistemi naturali e delle loro interazioni con particolare riferimento all'analisi degli ecosistemi ed al loro dinamismo;
· padronanza del metodo integrato di indagine nella ricerca scientifica in ambito naturalistico;
· un'approfondita conoscenza delle metodiche di rilevamento della componente biotica e abiotica degli ecosistemi e del loro comportamento, nonché delle strumentazioni e delle tecniche di elaborazione e archiviazione dei dati acquisiti;
· un'elevata preparazione scientifico-didattica ed operativa nelle discipline caratterizzanti il corso;
· un'avanzata conoscenza in forma scritta e orale di due lingue dell'Unione Europea di cui una l'inglese, oltre l'italiano, con particolare riferimento alla terminologia naturalistica;
· un'ampia autonomia operativa per il recupero, la gestione e la valorizzazione del patrimonio naturalistico.
I laureati nel corso di laurea specialistica in in "Recupero, gestione e valorizzazione del patrimonio naturalistico" potranno esercitare attività professionali nei seguenti campi:
· ricerca scientifica in ambito ecosistemico;
· insegnamento nelle scuole, secondo le procedure di reclutamento previste dalla normativa;
· censimento del patrimonio naturalistico e progettazione di piani di monitoraggio, di valutazione d'impatto ambientale, di recupero e gestione ambientale, di redazione di carte tematiche (biologiche e abiologiche), di realizzazione e gestione di banche dati;
· organizzazione e direzione di strutture scientifiche: musei, acquari, giardini e orti botanici, parchi naturalistici, ecc.;
· attività didattiche correlate con l'educazione naturalistica e ambientale: progettazione e gestione di itinerari naturalistici, divulgazione e comunicazione scientifica anche multimediale;
· guida naturalistica e programmazione di attività culturali in ambito scolastico e museale.

Caratteristiche della prova finale
La prova finale, della valenza complessiva di 36 crediti, consiste nella presentazione e discussione di un elaborato scritto su una ricerca sperimentale eseguita dallo studente per 30 crediti, nonché nella presentazione e discussione di un elaborato scritto relativo ad altre attività svolte nel corso di studio per ulteriori 6 crediti.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
I laureati nel corso di laurea specialistica in Sviluppo e tutela dell'ambiente naturale potranno esercitare attività di censimento del patrimonio naturalistico e progettazione di piani di monitoraggio; di valutazione d'impatto, recupero e di gestione dell'ambiente naturale; di redazione di carte tematiche (biologiche ed abiologiche); di organizzazione e direzione di musei scientifici, acquari, giardini botanici e parchi naturalistici; svolgeranno inoltre attività correlate con l'educazione naturalistica e ambientale come la realizzazione di materiali didattici anche a supporto multimediale per scuole, università, musei naturalistici, parchi, acquari e giardini botanici; di progettazione e gestione di itinerari naturalistici; di divulgazione dei temi ambientali e delle conoscenze naturalistiche.
Attività di base
Discipline chimiche

CFU 7
CHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICA
Discipline fisiche

CFU 7
FIS/01: FISICA SPERIMENTALE
Discipline matematiche, informatiche e statistiche

CFU 7
MAT/04: MATEMATICHE COMPLEMENTARI
Discipline naturalistiche

CFU 12
BIO/01: BOTANICA GENERALEBIO/05: ZOOLOGIA Totale CFU 33

Attività caratterizzanti
Discipline naturalistiche

CFU 142
BIO/03: BOTANICA AMBIENTALE E APPLICATABIO/05: ZOOLOGIA BIO/07: ECOLOGIAGEO/01: PALEONTOLOGIA E PALEOECOLOGIAGEO/04: GEOGRAFIA FISICA E GEOMORFOLOGIAGEO/06: MINERALOGIAGEO/07: PETROLOGIA E PETROGRAFIAGEO/12: OCEANOGRAFIA E FISICA DELL'ATMOSFERATotale CFU 142

Attività affini o integrative
Epistemologico, economico e valutativo

CFU 2
SECS-P/06: ECONOMIA APPLICATA
Formazione interdisciplinare

CFU 34
BIO/04: FISIOLOGIA VEGETALEICAR/06: TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIATotale CFU 36
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 30Per la prova finaleCFU 36Altre (art. 10, comma 1, lettera f )CFU 6
Ulteriori conoscenze linguistiche
CFU 6
Abilità informatiche e relazionali
CFU 15
Altro
CFU 2Totale CFU 89

Totale Crediti CFU Recupero, Gestione e Valorizzazione del Patrimonio Naturalistico 300
Docenti di riferimento

CHIAPELLA Laura
PUGLIESE Nevio
SALLEO Sebastiano

Previsione e programmazione della domanda
Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)
no
Programmazione locale (art.2 Legge 264/1999)
no

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto