Recupero, Gestione e Valorizzazione del Patrimonio Naturalistico

Università degli Studi di Trieste
A Trieste

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Trieste
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Trieste
Piazzale Europa, 1, 34127, Trieste, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
I laureati del corso di laurea specialistica in "Recupero, gestione e valorizzazione del patrimonio naturalistico" avranno acquisito:
· una solida preparazione culturale concernente le componenti biotiche ed abiotiche dei sistemi naturali e delle loro interazioni con particolare riferimento all'analisi degli ecosistemi ed al loro dinamismo;
· padronanza del metodo integrato di indagine nella ricerca scientifica in ambito naturalistico;
· un'approfondita conoscenza delle metodiche di rilevamento della componente biotica e abiotica degli ecosistemi e del loro comportamento, nonché delle strumentazioni e delle tecniche di elaborazione e archiviazione dei dati acquisiti;
· un'elevata preparazione scientifico-didattica ed operativa nelle discipline caratterizzanti il corso;
· un'avanzata conoscenza in forma scritta e orale di due lingue dell'Unione Europea di cui una l'inglese, oltre l'italiano, con particolare riferimento alla terminologia naturalistica;
· un'ampia autonomia operativa per il recupero, la gestione e la valorizzazione del patrimonio naturalistico.
I laureati nel corso di laurea specialistica in in "Recupero, gestione e valorizzazione del patrimonio naturalistico" potranno esercitare attività professionali nei seguenti campi:
· ricerca scientifica in ambito ecosistemico;
· insegnamento nelle scuole, secondo le procedure di reclutamento previste dalla normativa;
· censimento del patrimonio naturalistico e progettazione di piani di monitoraggio, di valutazione d'impatto ambientale, di recupero e gestione ambientale, di redazione di carte tematiche (biologiche e abiologiche), di realizzazione e gestione di banche dati;
· organizzazione e direzione di strutture scientifiche: musei, acquari, giardini e orti botanici, parchi naturalistici, ecc.;
· attività didattiche correlate con l'educazione naturalistica e ambientale: progettazione e gestione di itinerari naturalistici, divulgazione e comunicazione scientifica anche multimediale;
· guida naturalistica e programmazione di attività culturali in ambito scolastico e museale.

Caratteristiche della prova finale
La prova finale, della valenza complessiva di 36 crediti, consiste nella presentazione e discussione di un elaborato scritto su una ricerca sperimentale eseguita dallo studente per 30 crediti, nonché nella presentazione e discussione di un elaborato scritto relativo ad altre attività svolte nel corso di studio per ulteriori 6 crediti.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
I laureati nel corso di laurea specialistica in Sviluppo e tutela dell'ambiente naturale potranno esercitare attività di censimento del patrimonio naturalistico e progettazione di piani di monitoraggio; di valutazione d'impatto, recupero e di gestione dell'ambiente naturale; di redazione di carte tematiche (biologiche ed abiologiche); di organizzazione e direzione di musei scientifici, acquari, giardini botanici e parchi naturalistici; svolgeranno inoltre attività correlate con l'educazione naturalistica e ambientale come la realizzazione di materiali didattici anche a supporto multimediale per scuole, università, musei naturalistici, parchi, acquari e giardini botanici; di progettazione e gestione di itinerari naturalistici; di divulgazione dei temi ambientali e delle conoscenze naturalistiche.
Attività di base
Discipline chimiche

CFU 7
CHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICA
Discipline fisiche

CFU 7
FIS/01: FISICA SPERIMENTALE
Discipline matematiche, informatiche e statistiche

CFU 7
MAT/04: MATEMATICHE COMPLEMENTARI
Discipline naturalistiche

CFU 12
BIO/01: BOTANICA GENERALEBIO/05: ZOOLOGIA Totale CFU 33

Attività caratterizzanti
Discipline naturalistiche

CFU 142
BIO/03: BOTANICA AMBIENTALE E APPLICATABIO/05: ZOOLOGIA BIO/07: ECOLOGIAGEO/01: PALEONTOLOGIA E PALEOECOLOGIAGEO/04: GEOGRAFIA FISICA E GEOMORFOLOGIAGEO/06: MINERALOGIAGEO/07: PETROLOGIA E PETROGRAFIAGEO/12: OCEANOGRAFIA E FISICA DELL'ATMOSFERATotale CFU 142

Attività affini o integrative
Epistemologico, economico e valutativo

CFU 2
SECS-P/06: ECONOMIA APPLICATA
Formazione interdisciplinare

CFU 34
BIO/04: FISIOLOGIA VEGETALEICAR/06: TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIATotale CFU 36
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 30Per la prova finaleCFU 36Altre (art. 10, comma 1, lettera f )CFU 6
Ulteriori conoscenze linguistiche
CFU 6
Abilità informatiche e relazionali
CFU 15
Altro
CFU 2Totale CFU 89

Totale Crediti CFU Recupero, Gestione e Valorizzazione del Patrimonio Naturalistico 300
Docenti di riferimento

CHIAPELLA Laura
PUGLIESE Nevio
SALLEO Sebastiano

Previsione e programmazione della domanda
Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)
no
Programmazione locale (art.2 Legge 264/1999)
no

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto