Reiki Terzo Livello

Amoreiki - A.I.Re.
A Milano

600 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Milano
  • 18 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Okuden, il terzo livello, consta di due iniziazioni, inoltre si apprende il quarto Shirushi (Simbolo), e tutta una serie di tecniche mirate a risolvere specifici disturbi. Approfondimento sull'uso e sul significato dei simboli (shirushi). Si apprendono inoltre delle particolari tecniche per inviare l'energia, oltre ad una tecnica di massaggio molto dolce, che unisce l'effetto dell'energia a quell.
Rivolto a: operatori di secondo livello che vogliono approfondire la conoscenza del reiki.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
via Teocrito 36, 20128, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

essere operatore di secondo livello

Programma

Trattamenti avanzati di terzo livello.
Byosen.
Reiji
Shin uchite chiryo ho
Shin nadete chiryo ho
Genetsu (è Citata nell’Hikkei)
Hanshin Chiryo (è citata nell’Hikkei)
Koki ho.
Gyoshi ho.
Shirushi
Il quarto Shirushi
Uso comune di tutti gli shirushi e jumon.
Trattamenti di Terzo Livello con i simboli
Come utilizzare il quarto Shirushi (esempi)
Il significato de terzo Shirushi
Il significato del quarto Shirushi
Mudra o Kyi-Ji
Guida per i trattamenti - Usui Reiki
La colonna vertrebrale:
Punti Shu del dorso.
Brevi nozioni per orientarsi nella localizzazione delle vertebre.

Il terzo livello (Okuden 奥伝) non fa parte della tradizione Reiki occidentale, ma non si discosta neanche da essa. All'inizio, Reiki nella sua forma occidentale veniva proposto in tre livelli: il primo, il secondo ed il Master. Oggi grazie alla disponibilità di molti Master è possibile ricevere il terzo livello. Tale livello non è un'invenzione, come alcuni potrebbero pensare, istituita solo per un maggior guadagno, in realtà non è altro che dare la possibilità a chi lo desideri sinceramente di ricevere l'iniziazione energetica riservata ai Master, senza però ricevere le conoscenze per iniziare altre persone. Questa possibilità è data a quegli allievi che hanno dimostrato di lavorare seriamente con Reiki, ma che non hanno l'intenzione di passare all'insegnamento. A questo punto ci si potrebbe chiedere a che cosa possa servire ricevere il terzo livello, la risposta è abbastanza semplice. Il terzo livello oltre a potenziare ulteriormente la capacità di canalizzare energia, ci mette sempre più in contatto con la nostra parte più profonda, la nostra anima, la scintilla divina che è dentro ad ognuno di noi. Questo non significa che con gli altri livelli non sia possibile, ma, con il terzo diventa veramente difficile continuare a mentire a se stessi (cosa di cui siamo tutti maestri). Inoltre, per quelle persone che hanno fatto di una missione la cura delle persone, il terzo livello apre a loro altre possibilità di intervento terapeutico, potenziandone l'efficacia.
Ricordiamoci però che in tutte le cose c'è sempre un rovescio della medaglia. Infatti colui che corre troppo velocemente si ritroverà tra le mani uno strumento che non è in grado di gestire correttamente. Questo in alcuni casi potrebbe essere addirittura un ostacolo alla propria crescita, in quanto ci si potrebbe trovare di fronte ad aspetti di se che non si è in grado di accettare, e quindi anzichè far tesoro dell'insegnamento della vita, si corre il rischio di incappare in un processo di rifiuto.

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 14

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto