Requisito Professionale Per il Commercio (ex REC)

Consult
A Sant'Antonio Abate

500 
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello intermedio
  • Sant'antonio abate
  • 160 ore di lezione
  • Durata:
    20 Giorni
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso R.E.C. si pone l'obiettivo di formare soggetti interessate a gestire attività commerciali e attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, quali (ristoranti, trattorie, tavole calde, pizzerie, birrerie ed esercizi similari, bar, caffe', gelaterie, pasticcerie ed esercizi similari; sale da ballo, sale da gioco, etc.
Rivolto a: Il corso è rivolto a chiunque voglia aprire un attività commerciale che implichi il commercio, il contatto o la manipolazione di alimenti e bevande.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Da definire
Sant'Antonio Abate
Via Stabia 474, 80057, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Assolvimento degli obblighi scolastici.

Opinioni

F

01/01/2012
Il meglio Ho apprezzato soprattutto i docenti, direi professionalmente preparati.

Da migliorare Niente da migliorare

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Alimentaristi
Alimentazione
Alimenti precotti artigianali

Professori

Domenico Desiderio
Domenico Desiderio
Dottore commercialista, docente in materie aziendali e sulla sicurezza

Programma

ARGOMENTI DEL CORSO: MODULO: Diritto Commerciale; (ore 15) L’imprenditore e l’impresa, l’impresa familiare, le società. Le carte di credito, i titoli di credito, le garanzie cambiarie, il protesto, il fallimento e gli effetti del fallimento e la riabilitazione. L’avviamento commerciale, i libri e i registri obbligatori per le aziende che non hanno dipendenti. MODULO: Legislazione Annonaria E Norme In Materia Di Sicurezza E Di Informazione Del Consumatore; (ore 10) Cenni sulle norme di sicurezza e qualità d’alimenti e bevande, etichettatura, vigilanza e controlli, le sanzioni amministrative. MODULO: Legislazione Sociale Del Lavoro; (ore 10) L’assunzione al lavoro di dipendenti, diritti del lavoratore, i contratti di formazione e lavoro. Gli enti per le assicurazioni obbligatorie, le prestazioni previdenziali ed assistenziali; la vigilanza in materia di lavoro, obblighi del commerciante per la prevenzione degli infortuni sul lavoro. MODULO: Legislazione Igienico Sanitaria (ore 20) Le norme fondamentali, l’autorizzazione sanitaria, i requisiti sanitari; l’igiene dei prodotti e l’igiene del personale, l’igiene degli ambienti di vendita e dei mezzi di trasporto, violazioni e sanzioni. La conservazione degli alimenti e delle bevande. Prevenzione dagli avvelenamenti e dalle tossinfezioni. Preparazione e conservazione dei cibi crudi e cotti; utilizzo dei cibi crudi e cotti; abbinamento di cibi e bevande. MODULO: Requisiti Morali Per L’esercizio Dell’attivita’ Commerciale (ore 3) I requisiti morali di cui all ’art. 3 comma 2, L. R. 28/99. MODULO: Legislazione Sul Commercio (ore 12) La legge regionale n.28/99; il registro degli esercenti il commercio per la somministrazione di alimenti e bevande, i soggetti tenuti all’iscrizione, i requisiti. La pubblicità dei prezzi, gli orari dei negozi, il peso netto, i cartelli e le affissioni obbligatorie. Elementi di conoscenza della L. r. n. 18/95 e successive modificazioni e delle Legge m. 287/91.Tasse di concessione governativa e tasse sulle concessioni comunali. MODULO: Legislazione Fiscale (ore 13) La fattura, la ricevuta fiscale e lo scontrino fiscale, il registratore di cassa. Imposte e Tasse relative al commercio. L’anagrafe tributaria, il codice fiscale e la partita IVA. I regimi contabili, le dichiarazioni. MODULO: Merceologia Alimentare, Aspetti Relativi Alla Conservazione, Manipolazione E Trasformazione Degli Alimenti Sia Freschi Che Conservati. (ore 17) Composizione generale degli alimenti. Additivi, conservanti, refrigerazione, congelazione, surgelazione, liofilizzazione, sterilizzazione, pastorizzazione e tindalizzazione. L’acqua e i sali minerali. I cereali e le loro proprietà. Le farine, il pane e le paste alimentari. Gli ortaggi e la frutta. Zuccheri e loro derivati. Dolci e gelati. Le droghe e le spezie. Le bevande analcoliche, bevande nervine e stimolanti. Le sostanze di origine vegetale. Le sostanze grasse di origine animale. Alimenti di origine animale. Gli insaccati. Prodotti ittici: il pesce, crostacei e molluschi. Latte e latticini. Il pollame e le uova. Alimenti di origini minerale. Bevande alcoliche e superalcoliche. Alimenti di origine animale- composizione, frollature e cottura delle carni. Animali da macelleria, (anatomia, fisiologia e patologia degli animali; elementi per la valutazione delle varie specie e categorie di animali e delle relative carni) volatili da cortile e conigli. Fattori di alterazione delle carni e metodi di conservazione, confezione e imballaggio delle carni. Tecnica della sezionatura in tagli per il commercio all’ingrosso e al minuto. Tecnica della lavorazione e preventiva selezione delle carni per la preparazione dei salumi.

Ulteriori informazioni

CORSO INTERESSANTE