Responsabile dei Servizi Alimentari di Igiene

Scuola Informatica Monteverde
A Roma

6.250 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 228 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Tale corso ha lo scopo di specializzare i corsisti nel settore dell'alimentazione sia in previsione di organizzazione di diete bilanciate sia per formare personale che controlli i requisiti igienico-senitari degli alimenti e della loro conservazione.
Rivolto a: Laureati in Gruppo scientifico, Gruppo chimico-farmaceutico, Gruppo geo-biologico, Gruppo medico, Gruppo ingegneria, Gruppo architettura, Gruppo agrario, Gruppo economico-statistico, Gruppo politico-sociale, Gruppo giuridico, Gruppo letterario, Gruppo linguistico, Gruppo insegnamento, Gruppo psicologico, Gruppo educazione fisica.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via di Val Tellina 100, 00151, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea triennale (nuovo ordinamento)

Programma

Contenuti
  • MODULO 1: MICROBIOLOGIA DURATA: 20h MODALITA DI EROGAZIONE: Lezioni frontali CONTENUTI: Microflora degli alimenti freschi, fattori che influenzano la moltiplicazione microbica, esame microbiologico e conservazione degli alimenti; alimenti fermentati, microbiologia delle carni e dei prodotti ittici; intossicazioni e tossinfezioni alimentari; esame microbiologico dell'acqua.
  • MODULO 2: PARASSITOLOGIA DURATA: 20h MODALITA DI EROGAZIONE: Lezioni frontali CONTENUTI: Parassiti veicolati dall'acqua, contaminazione degli alimenti diretta e mediata da vettori meccanici, parassitosi di origine alimentare. misure di profilassi. Controlli parassitologici degli alimenti.
  • MODULO 3: CHIMICA DEGLI ALIMENTI DURATA: 20h MODALITA DI EROGAZIONE: Lezioni frontali CONTENUTI: La qualità degli alimenti ed i fattori che la determinano, le proprietà chimico-fisiche dell'acqua interessanti le caratteristiche strutturali, tecnologiche ed igieniche degli alimenti; idrati di carbonio, protidi, etc...
  • MODULO 4: IGIENE DEGLI ALIMENTI, DEL PERSONALE E DEI LUOGHI DI LAVORO DURATA: 40h MODALITA DI EROGAZIONE: Lezioni frontali CONTENUTI: insieme di precauzioni da adottare durante la produzione, manipolazione e distribuzione degli alimenti affinchè il prodotto destinato all'uomo sia soddisfacente, innocuo e salutare; L'HACCP.
  • MODULO 5: LEGISLAZIONE CEE DURATA: 16h MODALITA DI EROGAZIONE: Lezioni frontali CONTENUTI: Raccomandazioni CEE, lettura della Gazzetta Ufficiale CEE e raccomandazioni recepite dall'Italia.
  • MODULO 6: FRODI ALIMENTARI DURATA: 20h MODALITA DI EROGAZIONE: Lezioni frontali CONTENUTI: Differenze tra frodi e sofisticazioni alimentari; le principali sofisticazioni nocive alla salute.
  • MODULO 7: VALORI NUTRITIVI DURATA: 20h MODALITA DI EROGAZIONE: Lezioni frontali CONTENUTI: Trasformazione degli alimenti in nutrienti, costruzione LARN personale e di gruppo, confronto tra consumi reali e fabbisogno, evoluzione dei consumi alimentari in Italia.
  • MODULO 8: INFORMATICA DURATA: 20h MODALITA DI EROGAZIONE: Lezioni frontali CONTENUTI: Concetti di reti multimediali per la ricerca; Linee guida sull'utilizzo di specifici software per la realizzazione di diete computerizzate per singoli, gruppi e comunità.
  • MODULO 9: COMPOSIZIONE DI UNA DIETA COMPUTERIZZATA DURATA: 20h MODALITA DI EROGAZIONE: Lezioni frontali/laboratorio CONTENUTI: Realizzazione di una dieta computerizzata che tenga conto dell'età, dell'attività fisica e di alcune patologie attraverso l'utilizzo di software specifico; calcolo dei contenuti in calorie, vitamine, etc... degli alimenti.
  • MODULO 10: LEGGE 626/94 DURATA: 16h MODALITA DI EROGAZIONE: Lezioni frontali CONTENUTI: Prevenzione degli infortuni, responsabilità dei datori di lavoro e dei lavoratori.
Risultati attesi
La figura professionale trova sbocco occupazionale nell'ambito dei servizi di ristorazione per mense scolastiche, aziendali, ospedaliere ed alberghiere nonchè nelle amministrazioni comunali per il controllo sanitario degli alimenti nei luoghi di distribuzione.

Modalità di valutazione competenze in uscita
La valutazione sarà effettuata tramite esame finale comprendente una prova scritta con test a risposta multipla, una pratica (realizzazione di una dieta computerizzata) ed una orale su l'intero programma del corso.

Metodologie formative utilizzate
Lezioni Frontali e di Laboratorio

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto