Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, Addetto Primo Soccorso

Psycopraxis Associazione Italiana Psicologi Professionisti
A Perugia

3.720 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Perugia
  • 186 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Formare le seguenti figure professionali in possesso delle capacità e requisiti professionali previsti per legge: RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE, per coordinare il Servizio di Prevenzione e Protezione dei Rischi (DL. 195/2003). ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO PER I GRUPPI A, B E C (D. M. 388/2003) - ADDETTO ALLA PREVENZIONE INCENDI, LOTTA ANTINCENDIO, GESTIONE DELL.
Rivolto a: Laureati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Perugia
Str. Tiberina sud 21 /F, 06135, Perugia, Italia

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea triennale (nuovo ordinamento).

Programma

Obiettivi
Formare le seguenti figure professionali in possesso delle capacità e requisiti professionali previsti per legge: - RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE, per coordinare il Servizio di Prevenzione e Protezione dei Rischi (DL. 195/2003). - ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO PER I GRUPPI A, B E C (D. M. 388/2003) - ADDETTO ALLA PREVENZIONE INCENDI, LOTTA ANTINCENDIO, GESTIONE DELL’EMERGENZE ED EVACUZIONE, (D.M. del 10/03/1998)

Contenuti
RSPP
  • Modulo A (CORSO BASE) ore 28
  • Modulo: A2 4 ore L’approccio alla prevenzione attraverso il D.Lgs. 626/94 per un percorso di miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori. Il sistema legislativo: esame delle normative di riferimento. Modulo: A2 4 ore I soggetti del Sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.lgs. 626/94: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali. Il sistema Pubblico della prevenzione.
  • Modulo: A3 4 ore Criteri e strumenti per la individuazione dei rischi. Documento di valutazione dei rischi
  • Modulo: A4 4 ore La classificazione dei rischi in relazione alla normativa Rischio incendio ed esplosione
  • Modulo: A5 4 ore La valutazione di alcuni rischi specifici in relazione alla relativa normativa di salute e sicurezza (I)
  • Modulo: A6 4 ore La valutazione di alcuni rischi specifici in relazione alla relativa normativa di salute e sicurezza (II)
  • Modulo: A7 4 ore Le ricadute applicative e organizzative della valutazione del rischio RSPP
  • Modulo B ore 62 + ore 40 FAD Rischi agenti cancerogeni e mutageni Rischi chimici Rischi biologici Rischi fisici Rischi organizzazione del lavoro Rischi infortuni Rischi da esplosione Sicurezza antincendio (trattata all’interno del successivo Modulo E) Caratteristiche e scelta DPI RSPP
  • Modulo C ore 24
  • Modulo: C1 Durata: 8 ore Presentazione del corso, Organizzazione e sistemi di gestione
  • Modulo: C2 4 ore Il sistema delle relazioni e della comunicazione Rischi di natura psicosociale
  • Modulo: C3 4 ore Rischi di natura ergonomica
  • Modulo: C4 8 ore Ruolo dell’Informazione e della Formazione ADDETTO PRIMO SOCCORSO -
  • Modulo D ore 16
  • Modulo: D1 Durata: 6 ore Allertare il sistema di soccorso Riconoscere l’emergenza sanitaria Attuare interventi di Primo Soccorso
  • Modulo: D2 Durata: 4 ore Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambienti di lavoro Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambienti di lavoro Modulo: D3 Durata: 6 ore Acquisire capacità di intervento pratico ANTINCENDIO ED EVACUAZIONE -
  • MODULO E ore 16
  • Modulo: E1 Durata: 4 ore L’incendio e la prevenzione incendi
  • Modulo: E2 Durata: 4 ore La protezione antincendio
  • Modulo: E3 Durata: 4 ore Procedure da adottare in caso di incendio
  • Modulo: E4 Durata: 4 ore Esercitazioni pratiche
Risultati attesi
Far acquisire soluzioni organizzative e procedurali coerenti con la normativa vigente, atte a promuovere la salute e sicurezza sui luoghi di lavoro attraverso la riduzione dei rischi e il miglioramento della condizioni di lavoro. Favorire la nascita di nuovi rapporti lavorativi. Garantire l’uniformità della tutela dei lavoratori e il rispetto dei livelli essenziali delle prestazioni. Contribuire a ridurre i divari di genere nei tassi di disoccupazione, attività ed occupazione.

Modalità di valutazione competenze in uscita
Verifiche intermedie strutturate sia a test che come soluzioni di casi Fine Modulo A – RSPP: prova di idoneità alla prosecuzione del corso previo superamento di appositi test Fine Modulo B – RSPP: Verifiche finali con simulazione obbligatoria tesa a misurare le competenze tecnico professionali e colloqui o test per verificare la conoscenza della normativa vigente Fine intero percorso formativo: Esame finale da sostenere di fronte ad una commissione con prove scritte, orali e pratiche

Metodologie formative utilizzate
Saranno privilegiate metodologie attive centrate sul discente garantendo: esercitazioni pratiche obbligatorie equilibrio tra lezioni frontali, esercitazioni in aula e relative discussioni, nonché lavori di gruppo metodologie di apprendimento basate sul problem solving, con particolare attenzione ai processi di valutazione e comunicazione legati alla prevenzione. proiezione di slide riassuntive ; Simulation ; Role playing”; work group; case study; testimonianze, ecc.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto