Dal T&M tradizionale al Miglioramento continuo

Responsabile Industrial Engineering

E-Consultant
A Milano

1.450 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Milano
  • 24 ore di lezione
  • Durata:
    3 Giorni
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

La sede di ogni nostro corso è a Milano, in zona Centro, se non diversamente indicato sulla pagina web del catalogo corsi.
Sede e conferma del corso saranno comunicate via mail / fax una settimana prima della data dell'evento.
Per la sistemazione alberghiera, i nostri partecipanti possono avvalersi di convenzioni con alcuni hotel vicini alla sede del corso.
La quota d'iscrizione comprende sempre: i materiali didattici, eventuali attrezzature multimediali ed informatiche a supporto del partecipante, gli attestati di partecipazione.
I nostri corsi si svolgeranno con orari 9.00-13.00 14.00-18.00.
Per il pagamento preferiamo il bonifico bancario, da effetture alla conferma di apertura dell'aula.
Per iscrivervi inviate via fax alla nostra Segreteria Didattica (02 36508809) la copia della scheda di iscrizione compilata, con allegata la distinta del bonifico bancario.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
Milano
Via Zanella, 57, 20133, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Conoscere e sperimentare gli strumenti e le metodologie più efficaci per mettere in atto azioni di miglioramento delle performance di produzione, agendo sull'efficienza di linee, impianti e manodopera. Implementare una nuova e più efficiente organizzazione e gestione snella della produzione e dei collaboratori. Comprendere come linearizzare e bilanciare dei processi. Definire sistemi di misura delle prestazioni per uomini e impianti e avviare idonee azioni di recupero d’efficienza.

· A chi è diretto?

Responsabili Industrializzazione Analisti T&M Ingegneria di Produzione Responsabili di Produzione Capi Reparto evoluti

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Responsabile INDUSTRIALE
Industriale
Ingegnere

Professori

Consulenti Accreditati
Consulenti Accreditati
e-consultant

Tutti i consulenti e-consultant hanno sviluppato un'esperienza professionale di alto livello in azienda e nella consulenza sia a livello italiano che in realtà internazionali

Programma


PROGRAMMA

L’evoluzione della funzione Tempi e Metodi in azienda

Dai Tempi e Metodi all’Industrial Engineering (IE): i nuovi obiettivi Le nuove competenze professionali richieste dalla funzione L’impatto organizzativo della funzione IE

Sistemi di misura dell’efficienza di linee e impianti

Come si calcola, interpreta e monitora l’OEE (Rendimento Globale) Le "six big losses" di produzione: come quantificarle e stratificarle Disponibilità di una linea / impianto: cos’è e come si ottimizza

Sistemi di misura e controllo dell’efficienza della manodopera

Come calcolare, interpretare e ottimizzare: il tempo attivo, passivo, la prestazione e il ritmo di lavoro; l’utilizzo e l’efficienza organizzativa; la produttività e la saturazione degli addetti.

Strumenti e tecniche di recupero efficienza di linee e impianti

La tecnica S.M.E.D. per minimizzare tempi persi per preparazioni, controlli,... La tecnica F.M.E.A. per eliminare i guasti agendo su causa e contromisure
Le 5S ed il miglioramento continuo per ridurre microfermate ed inceppamenti Bottleneck Analysis per evidenziare e rimuovere i colli di bottiglia e gli sbilanciamenti del flusso produttivo di stabilimento, reparto o linea

La tecnica L.T.R. (Lead Time Reduction) per il minimo lead time di produzione

Strumenti e tecniche di recupero efficienza della manodopera

Sapere coinvolgere e motivare le risorse agendo su:
- l’ergonomia del posto di lavoro (attrezzature, dime, automazioni)
- il metodo di lavoro (standard operativi ed economie di apprendimento)
- il lay-out (razionalizzazione con tecniche di ri-progetto)
Conoscere il Work Sampling per ottimizzare la saturazione della manodopera diretta e indiretta

Problem solving di produzione per avviare la delega nei recuperi

Come individuare le criticità maggiori (macchina, fermata)
Cambiare con metodo (PDCA, DMAIC,...)
Redigere un piano di azione per la rimozione delle inefficienze rilevate Valutare la fattibilità delle azioni correttive (analisi costi-benefici) Controllare l’efficacia delle azioni correttive pianificate
Migliorare nel tempo l’efficacia del piano di azione
Consolidare e standardizzare i risultati ottenuti

Avviare il cambiamento culturale per un programma di recupero d’efficienza

Convertire la "conduzione” della linea" in sua "cura attiva" con ispezioni, controlli, serraggi, manutenzioni di primo livello) da parte dell’addetto diretto. Trasformare i manutentori da "riparatori di guasti" a "analisti e riparatori” Creare fiducia e motivare un team interfunzionale di recupero d’efficienza

Verso una nuova organizzazione e gestione della produzione

Lean production e “canalizzazione” della produzione
Produrre a isole di fabbricazione / montaggio / collaudo
Le 10 fasi di un progetto aziendale di recupero d’efficienza globale


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto