Responsabile Tecnico Gestione Rifiuti

Centro di Formazione Imprenditoriale
A Ponte San Giovanni

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • IFTS
  • Ponte san giovanni
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Responsabile Tecnico è la figura professionale che si occupa di tutte le questioni tecniche e sanitarie relative alla corretta gestione dei rifiuti.
Rivolto a: Tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario

Ponte San Giovanni
Via Luigi Catanelli, 72 , 06135, Perugia, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

I requisiti richiesti sono: maggiore età e obbligo formativo assolto o adempiuto. L’ammissione al Modulo Base è inoltre subordinata all’accertamento..

Cosa impari in questo corso?

Gestione ambientale
Responsabile tecnico gestione rifiuti

Programma

MODULO ORE OBIETTIVI CONTENUTI

Modulo base (Propedeutico) 40
Fornire le conoscenze e le competenze di base propedeutiche per accedere ai differenti moduli di specializzazione indicati dalla Del. 003/1999.
Quadro generale della normativa nazionale sull’ambiente
- Legislazione dei rifiuti
–Adempimenti amministrativi
- Compiti e adempimenti dell’Albo Nazionale
- Quadro delle responsabilità e delle competenze
- Elementi di ecologia e di sicurezza ambientale
- Laproduzione dei rifiuti: aspetti qualitativi e quantitativi
- Prevenzione, riduzione e riciclaggio
- Pianificazione e gestione dei rifiuti
-Tecniche di smaltimento
- Sicurezza del lavoro (elementi di base)
– Certificazioni ambientali

Modulo di specializzazione “A” 16
Fornire le conoscenze e le competenze specialistiche per il Responsabile Tecnico delle aziende che effettuano la gestione di rifiuti per quanto concerne le seguenti categorie:
CATEGORIA 1: raccolta e trasporto di rifiuti urbani e assimilati.
CATEGORIA 2: raccolta e trasporto di rifiuti non pericolosi individuati ai sensi dell'art. 33 del dl 05/02/97 n. 22 avviati al recupero in modo effettivo ed oggettivo.
CATEGORIA 4: raccolta e trasporto di rifiuti speciali non pericolosi prodotti da terzi.
Normativa sull'autotrasporto
- Normativa sultrasporto dei rifiuti
- Normativa sulla circolazione dei veicoli
- Informazioni generaliriguardanti la responsabilità civile

Modulo di specializzazione “B" 44
Fornire le conoscenze e le competenze specialistiche per il Responsabile Tecnico delle aziende che effettuano la gestione di rifiuti per quanto concerne le seguenti categorie:
CATEGORIA 3: raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi individuati ai sensi dell'art. 33 del dl 05/02/97 n. 22 avviati al recupero in modo effettivo ed oggettivo.
CATEGORIA 5: raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi.
Normativa sull'autotrasporto
- Normativa sui rifiuti
- Normativa sulla circolazione dei veicoli
- Informazioni generali riguardanti la responsabilità civile
- Prescrizioni generali per il trasporto delle merci pericolose
- Principali tipi di rischio
- Comportamento in caso di incidente (pronto soccorso, comunicazione alle autorità competenti, sicurezza della circolazione,
conoscenze di base relative all'utilizzo di equipaggiamento di protezione, ecc.)
-Etichettatura e segnalazione dei pericoli
-Divieti di carico in comune su uno stesso veicolo o in uno stesso contenitore
-Precauzioni durante il carico e lo scarico di merci pericolose.

Modulo di specializzazione “C” 40
Fornire le conoscenze e le competenze specialistiche per il Responsabile Tecnico delle aziende che effettuano la gestione di rifiuti per quanto concerne le seguenti categorie:

CATEGORIA 6: gestione di impianti fissi di titolarità di terzi nei quali si effettuano le operazioni di smaltimento e di recupero di
cui agli allegati B e C del D.Lgs. 5 febbraio 1997, n. 22.
CATEGORIA 7: gestione di impianti mobili per l’esercizio delle operazioni di smaltimento e di recupero di cui agli allegati
B e C del D.Lgs. 5 febbraio 1997, n. 22.
Tecniche di gestione degli impianti
– Tecniche
di stoccaggio dei rifiuti
– Igiene e sicurezza del lavoro (con specifico riferimento alla gestionedegli impianti)
– Sicurezza ambientale e analisi del rischio
– Tecniche di prevenzione e sicurezza
– Gestione delle emergenze: procedure di allarme, piani di intervento
–Tecniche di monitoraggio e controlli ambientali
– Tecniche analitiche (finalizzate alla identificazione ed alla classificazione dei rifiuti)
– Controlli di processo.

Modulo di specializzazione “D” 20
Fornire le conoscenze e le competenze specialistiche per il Responsabile Tecnico delle aziende che effettuano la gestione di rifiuti per quanto concerne le seguenti categorie:
CATEGORIA 8: intermediazione e commercio di rifiuti.
- Tecniche di stoccaggio dei rifiuti
- Igiene e sicurezza del lavoro (con specifico riferimento alla gestione degli impianti)
– Sicurezzaambientale e analisi del rischio
– Tecniche di prevenzione e sicurezza
– Tecniche di monitoraggio e controlli ambientali

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 12

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto