Restauro Virtuale FAD

Artedata
Online

520 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laboratorio intensivo
  • Livello base
  • Online
  • 80 ore di studio
  • Durata:
    3 Mesi
  • Quando:
    Da definire
  • Stage / Tirocinio
Descrizione

Corso online sull'elaborazione grafica computerizzata di opere d'arte digitali per il miglioramento di fotografie antiche, manoscritti, pitture. Anche su analisi diagnostiche, UV, IR, ecc.
Il restauro virtuale rappresenta oggi una valida opportunità di analisi per restauratori e storici dell’arte. Molte opere non possono subire restauri, a volte per mancanza di tecniche valide o a causa di cattivi interventi precedenti, altre volte per la carenza di precise documentazioni che non consentono di capire come l'opera possa essere ricostruita.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Online

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea triennale e/o Vecchio Ordinamento in materie umanistiche: Lettere classiche e moderne, Filosofia, Storia, Conservazione dei Beni Culturali, Operatore dei Beni Culturali, Restauro, Archeologia, Nuove Tecnologie per la Storia e i Beni Culturali, Scienze dei Beni Culturali, Conservazione e Trasmissione Memorie storiche, Scienze storiche, Beni Architettonici, Scienze dei Beni Archeologici, Storia dell’Arte, Antropologia, Scienze dei Beni Antropologici, Scienze della Formazione, Scienze della Comunicazione, Lingue, Sociologia. In alternativa alla laurea esperienza minima nel restauro.

Cosa impari in questo corso?

Restauro virtuale
Conservazione dei beni culturali
Conservazione del patrimonio culturale
Restauro

Professori

Domenico Bennardi
Domenico Bennardi
Esperto ICT Beni Culturali

Laurea vecchio ordinamento presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Firenze, Domenico Bennardi si occupa di ICT e Beni Culturali da oltre 10 anni e insegna da oltre 8 anni. Autore del volume "Il restauro virtuale tra ideologia e metodologia (Edifir Firenze 2008) è stato tra i soci fondatori del Centro di Studi informatici per l'Arte a Firenze e del Centro per l'Arte Contemporanea "QUARTER". E' stato ed è docente in vari contesti, tra cui due edizioni del Master in "Psicologia dell'Arte e dell'Organizzazione Museale dell’Università La Sapienza; il Master in ICT ...

Francesco Luglio
Francesco Luglio
Esperto ICT Beni Culturali

Programma

unità n.1 - INFORMATICA UMANISTICA
Informatica umanistica - concetti fondamentali
Intranet e Internet - le reti museali
Multimedialità
Tecnologia multimediale
Reti informatiche
Il Progetto Europeo "Minerva"

unità n.2 - FONDAMENTI DI DIAGNOSTICA E FOTOGRAFIA
La riproduzione fotografica di oggetti d'arte. L'illuminazione del soggetto
Condizioni fondamentali di illuminazione
Come fotografare quadri e disegni
Come fotografare manoscritti e documenti antichi
approfondimenti di unità
Elaborazione numerica delle immagini - Vito Cappellini
Articolo di interesse - La nuova dimensione del patrimonio culturale
Articolo di interesse - Le Arti di Piranesi di Adam Lowe
Il restauro virtuale 3D e il caso di studio del Progetto David di Michelangelo
Il restauro virtuale di foto antiche tramite Corel Paint Shop Pro
Manuale ufficiale completo Adobe Photoshop CS4
L’approccio alla diagnostica per i manufatti artistici
Svolgimento tecnico di una fotografia a luce diffusa
Fondamenti introduttivi all'Indagine diagnostica nel restauro
L'indagine in fluorescenza UV
L'indagine in infrarosso

unità n.3 - IL RESTAURO VIRTUALE
Il restauro virtuale - fondamenti ideologici
Il restauro virtuale - fasi progettuali
Adobe Photoshop come strumento per il Restauro Virtuale - comandi fondamentali
Il Restauro Virtuale tramite Adobe Photoshop - comandi avanzati
Gli strumenti 'Toppa' e 'Bacchetta magica' di Photoshop per il restauro virtuale
Esercitazione Restauro Virtuale su Disegno
Il Restauro Virtuale come miglioramento di analisi a ultravioletto Risorsa
Esercitazione Restauro Virtuale su Analisi a Ultravioletto

unità n.4 - OUTPUT FINALE E SCELTE DI STAMPA
La differenza tra stampa Offset e digitale
La scelta del più opportuno supporto di stampa per un Restauro Virtuale

unità n.5 - APPROFONDIMENTI
Il Restauro Virtuale 3D strumenti e potenzialità
Sbocchi occupazionale del Restauro Virtuale

Ulteriori informazioni

Sbocchi:
Un investimento in tecnologia digitale se fatto con criterio permette di ricevere maggiori visitatori e maggiori introiti.
Anche le Biblioteche, le Mediateche e gli Archivi di Stato possono vedere “allargato” il proprio “mercato” di riferimento,
se inseriti in una sistema di rete. Investire in queste tecnologie significa investire in nuove competenze e nuove
figure professionali, ancora poco diffuse, che questo corso intende formare.
Altri sbocchi occupazionali possono essere: archivi, enti ecclesiastici, biblioteche, mediateche, musei, pinacoteche, centri di ricerca scientifica legati ai beni culturali (Enea, CNR, Università), Centri per la diagnostica, laboratori di restauro, soprintendenze, editoria artistica.