Retribuzione variabile e incentivazione: aspetti normativi (jobs act e stabilità 2016), sindacali e gestionali

ITA Formazione
A Roma

1.450 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • Roma
  • 13 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Retribuzione variabile e incentivazione: aspetti normativi (jobs act e stabilità 2016), sindacali e gestionali.

Retribuzione, struttura e variabilità retributiva;
Il ritorno della detassazione dei premi di produttività e gli incentivi sulla distribuzione degli utili (Stabilità 2016);
Il cd “welfare aziendale” alla luce delle novità della Legge di Stabilità 2016: opzione per il pagamento dei premi di risultato con servizi anziché con denaro;
Sistemi di rewarding e performance management;
Politiche retributive e gestione della retribuzione variabile.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
Roma
Via V. Veneto 62, Roma, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Retribuzione e struttura
Variabilità retributiva
Detassazione dei premi di produttività
Welfare aziendale
Sistemi di rewarding e performance management
Politiche retributive

Professori

Arturo Maresca
Arturo Maresca
Ordinario di Diritto del Lavoro Università degli Studi “La Sapienza”

Gabriele Gabrielli
Gabriele Gabrielli
Doc. Organizzazione-Gestione Risorse Umane Univ.LUISS Guido Carli (RO)

Nevio Bianchi
Nevio Bianchi
Consulente del Lavoro

Programma

PROGRAMMA DEL CORSO
Retribuzione, struttura e variabilità retributiva

alla luce del Jobs Act e della Legge di Stabilità 2016
le fonti di determinazione della retribuzione: legge, contrattazione collettiva e autonomia individuale
la parità di trattamento retributivo e l’omnicomprensività della retribuzione
retribuzione normale e retribuzione globale: differenze
il problema dell’assorbibilità dei superminimi (in ultimo, Cassazione 24643/15)
la parte variabile della retribuzione negoziata a livello aziendale:
rappresentanze sindacali coinvolte
parametri di riferimento (produttività e redditività)
premi di risultato
premi una tantum
le modifiche della retribuzione collegate al muta-mento delle mansioni in base al nuovo art. 2103 c.c. come modificato dalla decretazione Jobs Act
accordi di riduzione della retribuzione
Arturo Maresca

Il ritorno della detassazione dei premi di produttività e gli incentivi sulla distribuzione degli utili (Stabilità 2016)

Il cd “welfare aziendale” alla luce delle novità della Legge di Stabilità 2016: opzione per il pagamento dei premi di risultato con servizi anziché con denaro

tipologie di servizi. Presupposti e requisiti per la fiscalità di vantaggio
il cuneo fiscale sulle erogazioni monetarie
vantaggi per dipendenti e per datori di lavoro delle prestazioni di welfare
rapporto tra costi per il datore di lavoro e benefici per il lavoratore: esemplificazioni pratiche
Nevio Bianchi

Sistemi di rewarding e performance management

il valore del lavoro: ricompense estrinseche e intrinseche
il modello di Total Reward: principali questioni e implicazioni manageriali
valutazione della prestazione e sistema premiante
performance management e competenze


Politiche retributive e gestione della retribuzione variabile
strategia e politica retributiva: posizionamento, struttura e dinamica retributiva
la gestione della retribuzione: variabili e schemi
retribuzione variabile di breve periodo e incentivazione per obiettivi: goal setting e MBO
la remunerazione degli executive e l’incentivazione di lungo termine
schemi di retribuzione di partecipazione: profit e gain sharing, piani di azionariato
Gabriele Gabrielli


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Quota di partecipazione individuale

Euro 1.450,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA


Data e Sede


Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00


Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto