Strumenti di modellazione freestyle

Rhinoceros

ENACLAB
A Sommacampagna

476 
IVA inc.
Preferisci chiamare subito il centro?

Informazione importanti

  • Corso
  • Sommacampagna
  • 24 ore di lezione
  • Durata:
    8 Settimane
  • Quando:
    26/01/2017
Descrizione

Rhinoceros è un software di modellazione organica utilizzato per il disegno industriale, il de- sign del gioiello, automobilistico, navale, l’architettura, il CAD/CAM, la prototipazione rapida e il reverse engineering. Sono disponibili diversi tipi di plug-in sviluppati da McNeel – e non solo – che permettono di realizzare il rendering o il disegno dei tracciati direttamente all’interno del programma.

La versatilità del software consente di iniziare da uno schizzo, da un disegno, da un modello fisico oppure da una semplice idea con la possibilità di creare, modificare, renderizzare, ani- mare e tradurre curve, superfici, e solidi Nurbs (Non Uniform Rational Basis-Splines).

Gli argomenti presentati nel programma verranno prima affrontati da un punto di vista teorico per poi passare ad un esercizio pratico da inserire, infine, in tutorial basati su progetti reali. Verrà fornito materiale di supporto tra cui il manuale ufficiale Rhinoceros disponibile in pdf, file ed esercizi preparati dai docenti appositamente per il corso e altre guide disponibili anche online.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
26 gennaio 2017
Sommacampagna
Via Bassa, 14, 37066, Verona, Italia
Visualizza mappa
Ogni giovedì dalle 19.00 alle 22.00.

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Al termine del corso sarai in grado di: -utilizzare i principali comandi di creazioni e editing delle curve e delle superfici NURB -comprendere e applicare ai tuoi modelli i concetti di continuità geometrica -comunicare in modo efficace le tue creazioni con aziende e progettisti -produrre i tuoi oggetti utilizzando i numerosi servizi di stampa 3D

· A chi è diretto?

Il corso si rivolge a chi si avvicina per la prima volta al mondo della modellazione 3D, introduce tutti i principali concetti della modellazione freestyle e permette di acquisire delle solide basi per poter confrontare ed integrare il lavoro di progettazione con altri software 3D. Rhinoceros è un programma molto versatile, utilizzato in diversi settori, dall’architettura al design di oggetti, fino all'oreficeria. Il suo punto di forza sono i potenti strumenti di modellazione freestyle delle superfici mediante tecnologia NURB, con cui è in pratica possibile disegnare qualsiasi forma geometrica, coniugando creatività e precisione tecnica. La qualità delle sue superfici permette l'integrazione e l'esportazione con tutti i principali software di mercato, sia per il settore produttivo/manufacturing e 3d printing (Catia, Solidworks, Inventor, Geomagix ecc...) che per quello creativo legato al design, rendering e imaging (3ds Max, Cinema 4D, Modo, Maya ecc.) Rhinoceros è un software robusto e coerente, conoscendo anche solamente i comandi principali, consente di essere da subito operativo anche a chi non ha esperienza nella progettazione 3D.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

- Il corso si svolgerà in aule attrezzate di postazione pc individuale con connessione internet - Verrà dato largo spazio ad esercitazioni pratiche con il costante supporto del docente - Il docente è un esperto nel settore e nella formazione, un professionista che si misura personalmente ogni giorno con la materia che insegna

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Sarà nostra cura contattarti per fornirti tutti i dettagli del corso, per darti informazioni sulle modalità di iscrizione e sui metodi di pagamento.

· Dove posso parcheggiare vicino alla vostra sede?

Appena fuori dal cancello di Villa Venier c'è un ampia zona dove poter parcheggiare.

· Al termine del corso viene rilasciato un attestato?

Si, al termine del corso viene rilasciato un attestato di frequenza, previa partecipazione ad almeno il 70% del monte ore totale.

Cosa impari in questo corso?

Rhino
Rhinoceros
Modellazione

Professori

Insegnante Qualificato
Insegnante Qualificato
Selezionato dal progetto garanzia Giovani

Programma

Capire ed utilizzare l'interfaccia di Rhinoceros. Leggere la riga del prompt. Pannelli Proprietà e Livelli. Utilizzo delle unità di misura e dei parametri di precisione e tolleranza. Disegno 2D di precisione con geometrie semplici (inserimento coordinate, snap griglia e snap oggetto). Utilizzo del manipolatore Gumball.

Esercizio: disegno libero per prendere confidenza con interfaccia e uso delle viste 3D

Polilinee e la creazione di geometrie 2D complesse. Editing 2D con punti di controllo. Editing delle geometrie 2D (comandi di unione, esplosione, estendi, tronca, suddividi, creazione di gruppi, fillet, smusso, offset). Trasformazioni: muovi, ruota, scala e scala non uniforme.

Esercizio: disegno di una pianta di un edificio o di un particolare meccanico nelle 3 viste

Creazioni dei principali solidi 3D (sfera, parallelepipedo, cilindro, piramidi toroide). Operazioni booleane (unione, differenza intersezione). Realizzare fillet, smussi, tagli e fori sui solidi 3D. Esplosione dei solidi e introduzione alla topologia delle superfici NURB.

Esercizio: modellazione di un cacciavite

Creare con le curve NURB. Utilizzo avanzato dei punti di controllo. Editing avanzato delle curve NURB (continuità di curvatura, controllo di curvatura e di direzione, blend tra le curve, unisci curve, estrazione subcurve). Creazione delle estrusioni a partire da curve NURB. Editing delle superfici utilizzando comando tronca e suddividi. Unione di superfici. Controllo chiusura bordi.

Esercizio: realizzazione e editing di solidi utilizzando superfici estruse

Creazione di superfici utilizzando i comandi Loft, Sweep a 1 binario e Sweep a 2 binari. Introduzione alle curve isoparametriche. Estrazione di curve da superfici. Superfici con continuità di curvatura. Analisi della qualità delle superfici.

Esercizio: preparazione di una superficie per la fresatura a CNC

Generazione di superfici mediante Rivoluzione. Ricostruzione di curve e di superfici. Errori e deviazioni.

Esercizio: modellazione di un dosatore manuale

Introduzione alle mesh. Preparazione di una polisuperficie per la stampa 3D. Conversione da superfici e polisuperfici a mesh. Comandi per la riparazione delle mesh.

Esercizi: preparare un oggetto per la stampa 3D risolvendo problemi di chiusura e orientamento delle normali

Strumenti di disegno, quotatura e annotazione 2D e 3D. Integrazione verticale con gli altri software. Principali formati di esportazione 2D e 3D utilizzati nei vari settori. Risoluzione dei principali problemi di integrazione con gli altri software.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto