Ricamo Indiano

Textile Support
A Pavia

150 
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Pavia
  • 14 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Riconoscere e creare ricami dalla tradizione indiana.
Rivolto a: Designer, artisti, stilisti, studiosi, appassionati della cultura indiana, ricamatrici.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Pavia
Via della Pusterla 26, 27100, Pavia, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Professori

Thessy Schoenholzer Nichols
Thessy Schoenholzer Nichols
Dott.ssa

Thessy Schoenholzer Nichols è storica, restauratrice e artista specializzata in merletti, modellistica filologica, restauro di costumi e tecniche tessili inusuali come nappine e intrecci. Ha lavorato sui costumi di famiglie storiche come i Medici di Firenze e i Malatesta di Fano e pubblicato numerosi testi sulla storia del costume e la storia del merletto. Insegna presso il Polimoda a Firenze e l'università degli studi di Firenze.

Programma

676767;">Un viaggio attraverso il subcontinente indiano con la rinomata studiosa di ricami e tessuti Thessy Schoenholzer Nichols. Le diverse tradizioni saranno esplorate tramite 4 tecniche; Chikan, Shisha, Kashmir e Kantha.
Programma676767;">
676767;">Primo giorno:676767;">Ricamo Kantha676767;">Il primo giorno comincia con una presentazione sul ricamo indiano in generale e sul primo tipo da approffondire; il ricamo Kantha. La lavorazione di motivi e sfondi con delle piccole variazioni dello stesso punto diventa la base di un campionario personale. 676767;">
676767;">Ricamo Shisha676767;">Nel pomeriggio si passa al ricamo Shisha, la sua storia e le sue perculiarità. Gli studenti imparano i diversi modi di applicare gli specchietti e esaminano come sono integrati nel disegno.676767;">
676767;">Secondo giorno:676767;">Ricamo Kashmir676767;">Il secondo giorno comincia con un'introduzione stilistica e storica del ricamo Kashmir e illustrazione di motivi tipici seguito da una spiegazione dei punti principali. Gli allievi poi preparano un imparaticcio dei punti principali e mettono un disegno tradizionale su un tessuto della loro scelta (tradizionalmente sarebbe una lana molto fine o pashmina) per completare un campione classico.676767;">
676767;">Ricamo Chikan676767;">Dopo pranzo si comincia una presentazione della storia del ricamo Chikan e dei suoi motivi e punti principali. Una volta apprese le tecniche di base gli allievi disegnano a mano libera sul tessuto e creano un disegno proprio.676767;">
676767;">Ogni partecipante riceverà una dispensa dettagliata con tanti disegni e CD.646464;">