Riciclaggio del mobile usato e dei complementi di arredo

Bottega del Restauro e della Fantasia
A Roma

40 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • Durata:
    2 Mesi
Descrizione

Obiettivo del corso: Ad acquisire le conoscenze necessarie.
Rivolto a: tutti gli interessati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
via Fosso della Castelluccia,44, 00134, Roma, Italia
Visualizza mappa

Professori

Carla palombo
Carla palombo
architetto e restauratrice

Franco Franco
Franco Franco
restauratore e falegname

Programma

Descrizione:


All’inizio dell’Ottocento le problematiche relative al restauro assumono una grande rilevanza .Da allora le questioni inerenti al quando e al come restaurare un oggetto, un dipinto, un mobile, rappresentano una fonte di dubbi che ogni appassionato di antiquariato deve spesso affrontare.

Una prima fondamentale distinzione è quella tra il cosiddetto restauro commerciale e quello museale.

Negli arredi, certi elementi facilmente deperibili, vengono sostituiti senza che questo sia considerato un danno grave. I piedi sono spesso di sostituzione e anche il fondo a volte non è quello originale. Certo le sostituzioni devono rispettare il carattere del mobile; le applicazioni in metallo, bocchette e piedini, per esempio, possono essere sostituite, se mancanti, con copie dello stesso stile, mentre eventuali puliture non debbono privare il mobile della patina originale del tempo.

Se questa regola della ricerca del maggior rispetto possibile dell’aspetto originario, è rispettata (scusate il bisticcio di parole), gli interventi non influenzano in maniera sensibile il valore commerciale dell’oggetto.

Temi tratatti:

  • Decorazione
  • Pittura su legno
  • Decoupage
  • Finto marmo
  • Laccatura
  • Stencil