Rifiuti, Scarichi, Emissioni - Disciplina e Casi Pratici

Tutto Ambiente
A Rivalta

590 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Rivalta
  • 20 ore di lezione
Descrizione


Rivolto a: Responsabili e consulenti ambientali, laureati in discipline giuridiche ed economiche, pubbliche amministrazioni.

Informazione importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Rivalta
Piacenza, Italia
Visualizza mappa

Professori

Ettore Sassi
Ettore Sassi
Chimico, consulente ambientale, responsabile del servizio territoriale

Leonardo Benedusi
Leonardo Benedusi
Funzionario tecnico presso il servizio ambiente/energia Provincia PC

Paolo Pipere
Paolo Pipere
Segretario Regionale Lombardia dell'Albo Nazionale Gestori Ambientali

Stefano Maglia
Stefano Maglia
Univ. Parma. Titolare Studio Maglia - Consulenze legali ambientali. Pr

Programma

RIFIUTI

LA CORRETTA GESTIONE

  • Le responsabilità
  • Priorità nella gestione
  • I soggetti
  • Definizioni (Rifiuto pericoloso, produttore, intermediario, trattamento, smaltimento, recupero, ecc.)
  • Classificazione e CER
  • Stoccaggio e deposito temporaneo
  • Sottoprodotti, Mps, EoW e preparazione al riutilizzo
  • Esclusioni
  • Il nuovo DM sulle terre e rocce da scavo
  • Rifiuti da manutenzione
  • Miscelazione
  • Trasporto transfrontaliero
  • Iscrizione all’Albo: le novità e le scadenze
  • Le sanzioni

RESPONSABILITA’ e SANZIONI NELLA “231-AMBIENTE”

  • Inquadramento ed analisi del Decreto Legislativo 121/11
  • Le modifiche al codice penale
  • Le modifiche al testo unico ambientale
  • Le modifiche alla disciplina sui rifiuti
  • Le modifiche al D.L.vo 231/01: nuove sanzioni per le imprese?
  • Valore dei modelli organizzativi di impresa come esimenti
  • Rapporto con la delega di funzioni
  • Simulazioni

SCARICHI

TUTELA DELLE ACQUE DALL’INQUINAMENTO

  • Finalità, definizioni e competenze
  • Obiettivi di qualità ambientale e di qualità per specifica definizione
  • I nuovi articoli: dall’art. 78 all’art. 78-octies
  • Aree richiedenti specifiche misure di prevenzione dall’inquinamento e di risanamento
  • Tutela quantitativa della risorsa e risparmio idrico

TUTELA QUANTITATIVA DELLA RISORSA ACQUA: LA DISCIPLINA DEGLI SCARICHI

  • Tipologie di acqua da scarico: acque reflue domestiche, acque reflue industriali, acque reflue urbane
  • Nozione di scarico, prima e dopo il D.L.vo 4/08
  • Rapporto rifiuti liquidi—acque di scarico

IL SISTEMA AUTORIZZATORIO

  • Soggetti legittimati a richiedere l’autorizzazione
  • Contenuto della domanda
  • Competenze, costi e tempistiche dell’istruttoria

IL SISTEMA SANZIONATORIO

  • Sanzioni amministrative e penali
  • Le novità introdotte con la L. 36/10
  • Soggetti responsabili (trasgressore e persona obbligata in solido)

I CONTROLLI SUGLI SCARICHI

  • Soggetti tenuti al controllo
  • Accessi ed ispezioni
  • Strumenti operativi e misurazioni
  • Attività amministrativa di controllo
  • Prelievi ed analisi: prassi, disciplina giuridica, orientamenti giurisprudenziali
  • Verbali di accertamento e contestazione
  • Attività di controllo e procedimento penale

EMISSIONI

EMISSIONI IN ATMOSFERA DI IMPIANTI E ATTIVITA’: LO STABILIMENTO

  • Principali definizioni
  • Autorizzazione alle emissioni per stabilimenti esistenti
  • Impianti esclusi o non soggetti ad autorizzazione
  • L’autorizzazione: procedure istruttorie, contenuti
  • Convogliamento e limiti emissivi
  • Emissioni di composti organici volatili
  • Grandi impianti di combustione
  • Regime sanzionatori

IMPIANTI E ATTIVITA’ IN DEROGA, IMPIANTI TERMICI, COMBUSTIBILI AMMESSI

  • Impianti e attività in deroga
  • Comma 1 art. 272: emissioni scarsamente rilevanti
  • Comma 2 art. 272: autorizzazioni di carattere generale
  • Regime sanzionatorio
  • Impianti termici
  • Combustibili ammessi


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto