La riforma del condominio

Infor
A San Secondo di Pinerolo

75 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • San secondo di pinerolo
  • 6 ore di lezione
  • Durata:
    1 Giorno
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

La legge 11 dicembre 2012, n. 220, “Modifiche alla disciplina del condominio negli edifici”, entrerà in vigore il 18 giugno 2013.
La riforma, da tempo attesa, in ragione delle innovazioni tecnologiche e tecniche, dei cambiamenti dei modelli di insediamento abitativo, e che tiene conto delle attente riflessioni della giurisprudenza in materia, ha un articolato e ampio contenuto, che tocca la disciplina del condominio nel suo complesso, di cui, nel corso verranno approfonditi in particolare gli aspetti che coinvolgono gli Amministratori.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
San Secondo di Pinerolo
Via Rivoira Don 24, 10060, Torino, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Condominio
Aggiornamento normativa che regola il condominio
Metodi e strumenti utili ad amministratori

Professori

MAURO GARBOLINO RIVA
MAURO GARBOLINO RIVA
Avvocato

MBA, co-fondatore dello Studio Legale Capello - Associazione professionale- civilista esperto di diritto societario, contrattualistica - nazionale ed internazionale - e procedure concorsuali, e, in generale, di problemi legati alle organizzazioni collettive (Società, Associazioni, condomini etc ...). Esperto di formazione, attività che ha svolto sia in ambito universitario che manageriale, in Italia ed all'estero, nelle materie giuridico-economiche.

Programma

Obiettivi:

Il corso si pone l'obiettivo di illustrare la riforma della disciplina del condominio, in particolare focalizzando l’attenzione sulle modifiche che hanno un effetto diretto sulla figura professionale dell’amministratore, sulla gestione delle parti comuni e sul funzionamento dell’assemblea, evidenziando vecchie e nuove problematiche anche alla luce della recente giurisprudenza.

Il corso si propone non tanto di dare soluzioni ai singoli aspetti della gestione del condominio, ma di evidenziare, condividere ed analizzare le problematiche sottese per individuare metodi, eventualmente alternativi, di affrontare il compito di innovazione cui sono chiamati gli amministratori.

Programma:

· La riforma del condominio: introduzione generale

· La figura dell’amministratore: ruolo, responsabilità, compiti e legittimazione attiva e passiva in giudizio

· La gestione delle parti comuni: il regolamento di condominio, la ripartizione delle spese e il distacco del condomino dall’uso dei servizi comuni

· L’assemblea: maggioranze e funzionamento

· Le delibere: il procedimento di impugnazione

· I debiti del condominio

Modalità:

Il corso prevede una elevata interazione con i partecipanti, che vengono coinvolti attraverso casi pratici e discussioni in plenaria, al fine di far emergere le difficoltà che i professionisti della gestione hanno con l’introduzione della normativa.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto